4.2 C
Milano
domenica, Gennaio 29, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

Array

A San Genesio (PV) rievocazione della battaglia di Pavia

(mi-lorenteggio.com) San Genesio, 03 settembre 2008 –  Dal 5 al 7 settembre 2008 a San Genesio ed Uniti, in quei di Pavia si terrà la grande rievocazione storica della Battaglia di Pavia del 24 Febbraio 1525 . Non si tratta di una mostra di pittura, né fotografica, ma di una vera e propria rievocazione in costume di uno degli scontri più significativi del periodo moderno: la Battaglia di Pavia.

Correva l’anno 1525, precisamente il 24 febbraio, quando l’allora re di Francia Francesco I, dopo poco meno di due ore di combattimenti, fu sconfitto e catturato da Carlo V, re di Spagna ed imperatore del Sacro Romano Impero. Sfumavano così i sogni del re francese, deciso a sottrarre alla Spagna la città di Pavia, punto di comunicazione strategico tra Milano e Genova. Non solo: il suo esercito subì moltissime perdite, tra le quali figuravano anche molti esponenti della nobiltà. Insomma, fu un vero e proprio disastro per la compagine francese, che si scontrò con le truppe imperiali nell’antico Parco Visconteo – luogo di caccia ricco di selvaggina, coperto da folti boschi – che si estendeva dalle mura di Pavia fino a Certosa e di cui sono rimaste vestigia solo in alcune località pavesi, come Mirabello, Certosa di Pavia e San Genesio ed Uniti. Proprio in quest’ultimo paese la Pro Loco e l’associazione culturale "Il Barcho" organizzano ogni due anni una grande rievocazione storica della Battaglia di Pavia: quest’anno l’evento è in programma per il prossimo week-end (4 e 5 settembre). Vi parteciperanno gruppi storici provenienti da Germania, Italia, Svezia ed Inghilterra, a ricordo dei "lanzichenecchi" tedeschi e di tutti gli altri soldati che parteciparono alla battaglia assieme alle truppe francesi e spagnole. Ma anche gli abitanti di San Genesio "collaboreranno", trasformandosi, per due giorni, in tipici uomini cinquecenteschi: alcuni in nobili, altri in borghesi, altri in contadini ed altri ancora in guardie, per far rivivere il clima della società dell’epoca. La battaglia verrà simulata nella notte tra sabato e domenica, quando si "riproporrà" l’attacco delle truppe imperiali al campo francese nel Parco Visconteo, mentre nel corso della "due giorni" si potrà osservare come vivevano i soldati ed il loro seguito in un grande accampamento allestito per l’occasione. Insomma, un vero e proprio ritorno al passato, alla prima metà del Cinquecento. L’evento, oltre a S. Genesio, coinvolgerà anche il centro storico di Pavia, dove sabato pomeriggio sfileranno i vari gruppi di "soldati", e Mirabello, in particolare il Castello – all’epoca luogo di sosta durante le battute di caccia nel Parco Visconteo – verso il quale marceranno le "truppe", che si fermeranno anche a commemorare i caduti francesi ed imperiali attorno al monumento dedicato alla Battaglia – un piccolo obelisco – posto da privati nella piazza antistante la chiesa parrocchiale.

Programma 2008

VENERDÌ 5 SETTEMBRE

Ore 19.00: inaugurazione della manifestazione Ore 19.30-24.00: vita al campo, cena con musiche e esercitazioni

 SABATO 6 SETTEMBRE

Ore 09.00: sveglia al rombo di cannone Ore 09.10.30: vita al campo Ore 10.45: saluto ufficiale del Sindaco e delle Autorità ai gruppi partecipanti Ore 11.15-12.30: vita da campo e Esibizione Falconiere Ore 12.30-14.00: rancio Ore 14.00-15.00: vita da campo Ore 15.00: adunata al rullo dei tamburi e trasferimento a Pavia delle truppe. Al campo continua la vita e il Falconiere effettuerà dei passaggi in volo Ore 16.00: sfilata attraverso il Centro Storico di Pavia Ore 17.30: termine della sfilata e rientro a San Genesio Ore 18.00: spettacolo con Falconiere. I falchi volteggiano a pochissimi cm. al di sopra della gente con picchiate verticali Ore 18.30: addestramento truppe con armi leggere Ore 19.00-21.00: vita al campo, cena con musiche e esercitazioni Ore 22.00: concentramento delle compagnie e rievocazione della Battaglia Ore 22.30: lancio suggestivo di Frecce Infuocate

DOMENICA 7 SETTEMBRE

 Ore 09.00: sveglia al rombo di cannone Ore 09.00-09.45: vita al campo Ore 09.45: Messa al campo in latino Ore 10.30: marcia verso Mirabello e commemorazione Caduti al monumento dedicato alla Battaglia delle Compagnie Tedesche Ore 10.30-12.00: vita da campo e addestramento con armi leggere delle truppe Italiane Ore 12.30-14.00: rancio Ore 14.00-15.30: vita da campo e addestramento con armi leggere Ore 15.30: sfilata dei gruppi attraverso il paese di San Genesio Ore 17.30: cerimonia di chiusura, saluto del Sindaco e partenza dei gruppi Durante le tre giornate sarà attivo un servizio di bar e ristoro per i visitatori.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img