5.3 C
Milano
lunedì, Febbraio 6, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

“Festa da la Sücia” in corso la 31^ edizione

(mi-lorenteggio.com) Ecco il calendario delle manifestazioni
Venerdì 12 settembre
Ore 21:00 – Villa Giulini
“Sogno di una notte di mezza estate” di W. Shakespeare
Rappresentazione teatrale a cura dell’Associazione Giovanile Culturale “Andata e Ritorno“ di Galliate
“…Una divertente commedia incentrata sull’amore e sull’inganno…”
Sabato 13 settembre
Ore 15.00 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
Triangolare di Calcio: Vecchie Glorie serie A Vs Vecchie Glorie Locali Vs Vecchie Glorie Magentine
organizzato da Golin Lino per l’Associazione Solidarietà è … e da Sicali Alessandro e Cimolato Marco
Ore 21.00 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
Serata danzante Latino Americana – con Robertico e la sua Scuola di Ballo “Sognando Caribe”
Domenica 14 settembre
Ore 08.00 – Laghetto di via Folletta
31^ Gara di Pesca alla Trota organizzata dall’Associazione “Pescatori Sportivi Boffaloresi”
Iscrizioni presso il laghetto di Via Folletta il venerdì dalle ore 21.00 alle ore 23.00
Ore 09.00 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
“Prati, boschi e cascine 2008” corsa campestre non competitiva di 6 e 12 km
organizzata dalle Associazioni AVIS e AIDO di Boffalora e Bernate
Iscrizioni presso la sede di via Garibaldi, il venerdi dalle 21.00 alle 22.00 oppure fino a 30 minuti dalla partenza.
Ore 10.00 – 20.00 – Bocciodromo – Via priv. Paolo VI
Gara di Bocce organizzato dall’Associazione “Bocciofila Boffalorese”
Ore 10.00 – Centro Socio Culturale Anziani “Maria Bignaschi” – Via Calderari
“Esposizione di oggettistica artigianale in legno” di Alessandro Garlaschelli
Ore 19.30 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
Grigliata in compagnia
Prenotazioni c/o Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
Ore 21.00 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
Serata danzante “Musiche di tutti i tempi”con ANNA&BEPPEMusic
Lunedì 15 settembre
Ore 20.30 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
14° Torneo Pallavolo per boffaloresi organizzato dall’Associazione “Sportiva Boffalorese” – semifinali
Ore 21.00 – Centro Socio Culturale Anziani “Maria Bignaschi” di Via Calderari
Gara di “Scala 40” individuale – fasi eliminatorie
Martedì 16 settembre
Ore 20.30 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
16° Torneo di Basket “Francesco Doria”: Quadrangolare organizzato dall’Associazione “Sportiva Boffalorese”
Ore 21.00 – Centro Socio Culturale Anziani “Maria Bignaschi” di Via Calderari
Gara di “Scopa 15” a coppie – fasi eliminatorie
Mercoledì 17 settembre
Ore 20.30 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
14° Torneo Pallavolo per boffaloresi organizzato dall’Associazione “Sportiva Boffalorese” – finali
Ore 21.00 – Centro Socio Culturale Anziani “Maria Bignaschi” di Via Calderari
Gara “Scala 40” e “Scopa 15” – finali
Ore 21.00 – Sala Monsignor Portaluppi – P.za dell’Oratorio
“Fantasie, invenzioni,variazioni”
Concerto di Fisarmonica con il Maestro Sergio Scappini
Giovedì 18 settembre
Ore 20.30 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
16° Torneo di Basket “Francesco Doria”: Quadrangolare organizzato dall’Associazione “Sportiva Boffalorese” – finali
Ore 21.00 – Centro Socio Culturale Anziani “ Maria Bignaschi” di Via Calderari
Serata danzante con premiazioni gare
Ore 21.00 – Villa Giulini
Premiazione vincitori della 4^ edizione del concorso “L’orto tradizionale” con il patrocinio di TAM – Tutela Ambientale del
Magentino S.p.A.
Venerdì 19 settembre
Ore 21.00- Piazza IV Giugno
Serata danzante con la Fisorchestra G. Verdi di Malonno diretta da Oscar Taboni – offerto da TRE EMME s.r.l.
Sabato 20 settembre
Dalle ore 12.00 alle ore 18.00 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
Torneo di Freccette organizzato da The Shamrock Inn Dart’s Club di Magenta
Dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
Trofeo dei Navigli: Torneo di calcio giovanile “Piccoli amici” organizzato dal Gruppo Calcistico Boffalorese
Ore 21.00 – Piazza Matteotti
Serata con le bande – “Concerto di fine estate” con il Gruppo Giovani FE.BA.CO. ( Federazione Bande Comasche) e il
Corpo Musicale Boffalorese.
Tradizionale appuntamento in cui il Corpo Musicale Boffalorese, nell’anno del suo centenario, oltre a offrire al suo pubblico
alcuni brani del proprio repertorio, invita un’altra banda per farsi conoscere alla platea di Boffalora.
Ospite quest’anno è il Gruppo Giovani FE.BA.CO. composta da ragazzi fino ai 17 anni provenienti dalla provincia di Como.
(In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso gli Impianti Sportivi di via Giulini)
Domenica 21 settembre
Ore 07.30 – Villa Giulini
Timbratura tele del 31° Concorso di Pittura con titolo: “Dedicato a …Boffalora”
Dalle ore 8.00 alle ore 12.00
Gara ciclistica – organizzata da Cicli Tramarin
Dalle ore 0.9.00 alle ore 19.00 – Villa Giulini
Fiera locale specializzata “Boffalora Bio”
Dalle ore 09.00 alle ore 19.00 – Alzaia Naviglio Grande – Via Dante
Mostra mercato di antiquariato, artigianato e hobbistica
Dalle ore 09.00 alle 13.00 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
“Trofeo d’autunno 2008 under 13” organizzato dall’Associazione Jissen Dojo Karate Boffalora
Ore 10.00 – P.za IV Giugno
Inaugurazione Casa Comunale e Mensa Scuola Primaria
Benedizione automezzi comunali ad alimentazione elettrica
Visita all’interno degli edifici ristrutturati quali la Sede Comunale, la Mensa Scolastica e presentazione delle nuove caldaie a
risparmio energetico seguirà benedizione degli automezzi comunali ad alimentazione elettrica.
Dalle ore 10.00 alle ore 22.00 – Villa Giulini e Sala Consiliare
Apertura mostre e stands espositivi
Dalle ore 14 alle ore 19 – Imbarcadero di Piazza IV Giugno.
Navigazione turistica sul Naviglio Grande
Prenotazioni in loco oppure presso Consorzio Comuni Navigli tel. 02 94921177
Ore 17.45 – Villa Giulini
Premiazione del 31° Concorso di pittura
Momenti per i ragazzi
Dalle ore 10.00 alle ore18.00 – Centro sportivo “Umberto Re” – Via Giulini
Laboratorio aquiloni ed esibizione di volo con l’Associazione SETTIMOCIELO AQUILONISTI
Dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – Cortile Scuola Elementare
Laboratorio sulla costruzione di spaventapasseri con “TEATROLABORATORIO di FIGURA PANE e MATE”
Laboratorio di costruzione di piccoli spaventapasseri con materiali naturali e di recupero: legno, paglia, lana, stoffa.
Dalle ore 10.00 alle ore 17.00 – Piazza 1° Maggio
Pista per moto elettriche – Quad elettrici di Conte Marco
Pista per Quad elettrici con accesso libero a tutti
Dalle ore 10.00 alle ore 19.00 – Villa Giulini
Scivolo gonfiabile per bambini
_______________________________________________________________________________________________________
Dalle 21.00 alle 24.00 – Piazza IV Giugno
Serata danzante con Gianmario Ranzani e la sua Band – canta Nadia Antonali –
Ore 22.30 – Area Naviglio
Spettacolo pirotecnico
Domenica 21 settembre funzionerà un servizio di ristoro con pesciolini fritti
e “pan cun l’üga”a cura del Corpo Musicale Boffalorese
MOSTRE
“1808 – 2008 BICENTENARIO DELL’INCARICO PER IL PONTE DI BOFFALORA SUL TICINO”
Stefano Melchioni, progettista e costruttore
… e Napoleone prescelse Boffalora.
Il 9 ottobre 1805 avviene l’apertura ufficiale della Strada del Sempione decretata da Napoleone Bonaparte cinque anni prima. Il
progetto prevedeva un ponte sul fiume Ticino riservato alla nuova “Gran Strada del Sempione”; ponte che lo stesso Napoleone
preferì fosse realizzato sulla Strada Regia Postale da Milano a Torino. Fu così che duecento anni fa, il 31 gennaio 1808, il
Direttore Generale delle “Acque e Strade” comunicava all’ingegnere in capo del Dipartimento d’Agogna, il novarese Stefano
Ignazio Melchioni, l’incarico di costruire un ponte sul Ticino.
Per tutto il 1808 il Melchioni con l’aiuto di due assistenti eseguì rilievi e studi fino alla stesura di una corposa relazione,
indicando il punto più appropriato e sicuro per l’innalzamento del ponte.
La Mostra illustra la situazione dell’attraversamento del Ticino, con tutte le sue problematiche, prima della costruzione del
ponte, i documenti relativi al decreto di Napoleone, ai quali non può mancare un’iconografia del grande personaggio, gli studi e i
disegni dell’insigne ing. Melchioni sostenuti da una sua breve biografia.
“IL LINGUAGGIO DELLA BELLEZZA”. Mostra di pitture e sculture di Francesco Quattrone
Milanese di nascita ma robecchese di adozione, ha esposto sia con mostre personali e collettive di gruppi artistici locali.
Nel suo “fare arte” ama la figura umana e il ritratto e infatti alimenta questo suo amore per l’arte frequentando l’accademia di
Brera guidato dal Maestro Cosimo Sponziello.
In Liguria apprende la tecnica della scultura su ardesia che col tempo affina e risalta quella meravigliosa caratteristica
dell’ardesia di poter essere scolpita sia nello spessore sia della cromatica del tratto, che varia dal nero al grigio chiaro,
riuscendo quindi ad ottenere un messaggio grafico abbinato a quello classicamente volumetrico del bassorilievo.
L’artista scolpisce anche le pietre raccolte nei campi e nel greto dei fossi e dei fiumi, realizzando opere “a tutto tondo”.
Bassorilievi in pietra, in cotto e figure ritagliate in lamiera sono presenti qua e là nel territorio robecchese e testimoniano il suo
cimentarsi in tecniche e materiali diversi.
Francesco Quattrone presenta di questa mostra una scelta di opere per ricercare con Voi il linguaggio della bellezza.
IL CLUB ALPINO ITALIANO
La sezione C.A.I di Boffalora partecipa con un proprio spazio espositivo, con fotografie e proiezioni, prevalentemente dedicato
alle attività svolte e programmate per un settore di grande importanza quale quello giovanile
L’ORTO TRADIZIONALE
Nella serata di giovedì 11 settembre, presso Villa Giulini ci sarà la premiazione dei partecipanti al concorso “Orto tradizionale”,
istituito per promuovere ed incentivare la coltivazione dell’orto di famiglia con metodi ecologici, correlata di momenti
informativi tra cui i consigli per la conservazione di frutta e verdura di stagione con l’intervento del Sig. Flavio Fusè e a seguire
l’intervento del Presidente di TAM S.p.A., dr. Giuseppe Viola, sulle strategie per un migliore e consapevole risparmio di acqua
potabile. Nella giornata di domenica 21 settembre, sempre presso la Villa Giulini ci sarà invece una esposizione di prodotti degli
orti dei partecipanti al concorso “Orto tradizionale”.
SULLA VIA DEL BONSAI
Lavori svolti dal “Circolo al Barchett” – Amici del Bonsai”
COROLLE DI FILO di Maria Grazia Colombo
Maria Grazia Colombo presenta i suoi capolavori, realizzati con ago e filo ed ad tombolo, a significare l’attualità di arti
squisitamente femminili che richiedono manualità e pazienza e che si ispirano solo alla bellezza.
A Marcallo, Maria Grazia ha imparato da bambina, sotto la guida della maestra Erminia Lualdi, che festeggia nel 2008 il suo
centesimo compleanno. Ha coltivato il suo interesse inesorabile per l’ago e il filo attraverso le tecniche più impegnative:
l’intaglio, il punto raso, l’Hardanger, il pizzo Rinascimento, fino ad accostarsi al tombolo ed ai fuselli.
Dal 1999 presso la scuola milanese “Il Giardino dei Punti” Maria Grazia ha potuto acquisire gli stili e i modelli diversi che
ancora oggi caratterizzano il merletto ed alimentare la sua “passione” per quest’arte antica e preziosa. In rappresentanza della
Scuola espone i suoi lavori a Mostre prestigiose: Cantù, Sansepolcro, Bolsena, Napoli, Tours…
Nel 2005 è stata premiata con “Il Crocefisso d’Oro” al Concorso nazionale di Arte Sacra indetto dalla città di Cervaro (Fr) sul
tema: “ Una Croce in Terra Sancti Benedicti”.
Le più note riviste di ricamo pubblicano i lavori eseguiti da Maria Grazia nell’ambito dei corsi presso “il Giardino dei Punti”.
Grazie a persone come Maria Grazia, l’arte del merletto oggi vive una nuova e magnifica fioritura ed incontra l’apprezzamento
sempre più numeroso di estimatori e di amanti del bello, che considerano i manufatti come veri e propri tesori da trasmettere.
ELEGANTI TRAFORI
Nella primavera del 2008 “Il Circolo del Ricamo” ha organizzato, presso la Biblioteca Comunale, un corso dedicato
all’INTAGLIO.
Durante gli incontri è stata curata l’esecuzione del PUNTO FESTONE, delle BARRETTE (dalle semplici alle multiple) e del
PUNTO INGLESE.
Dall’esperienza sono emersi suggerimenti circa i tessuti, i filati, i disegni per accessori d’arredamento. La mostra dei lavori ad
intaglio rivela l’interesse e l’impegno delle partecipanti al corso, motivate dall’acquisizione di una tecnica adatta alla
realizzazione di cose belle per la propria casa.
Chi si dedica al ricamo si esercita ad affinare il gusto per l’armonia delle forme e dei colori ed è gratificato dalla creazione di
lavori originali e senza tempo.
HANNO COLLABORATO
Parrocchia S. Maria della Neve
Associazione Giovanile Culturale “Andata e Ritorno”
a.s.d. Jissen Dojo Karate Boffalora
Associazioni AVIS e AIDO
Ass. Naz. Carabinieri – sez. di Magenta
Associazione Storica “La Piarda”
Centro Socio Culturale Anziani “Maria Bignaschi”
Circolo Al Barchett – Amici del Bonsai
Club Alpino Italiano – Sez. di Boffalora
Corpo Musicale Boffalorese
Circolo del Ricamo
Gruppo Calcistico del Centro Giovanile Boffalorese
Gruppo intercomunale di Protezione Civile
Pescatori Sportivi Boffaloresi
Rangers d’Italia
Sportiva Boffalorese

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img