2.8 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

Array

In merito al nuovo municipio

INTERVENTO IN CONSIGLIO COMUNALE DEL 24-09-08

O.d.G. Municipio
Anche noi vogliamo fare alcune considerazioni, pensavamo di non ritornare più su questo argomento invece se ne deve parlare ancora.
Nel febbraio 2008, il Consiglio Comunale respinse con dodici voti contrari, sei favorevoli e un astenuto, la petizione popolare firmata da 1431 cittadini, che esprimevano parere negativo al progetto di realizzazione di una nuova sede comunale nell’aria di fronte all’Istituto Sacra Famiglia.
Favorevoli i gruppi:
Partito Democratico, Nuovo Gruppo per l’Unione, Verdi e Italia dei Valori. Astenuto il consigliere Walter Venanzio dello SDI, dichiarando, che vorrebbe vedere nel progetto una struttura dalla forte valenza pubblica, più che di rappresentanza istituzionale.
Voglio ricordare al Consigliere Venanzio e a tutti i cittadini cesanesi, s’incominciò a parlare e messo in bilancio la realzzazione del Nuovo Municipio, negli ultimi due anni della Giunta Bruna Brembilla. E TUTTI ERANO FAVOREVOLI
Proposta fatta allora dal Consigliere Bersani, Capogruppo dello SDI e fu individuata l’area da inserire nel PRUIP.
Nel 2004 candidato sindaco D’Avanzo, fu proposto ancora il Nuovo Municipio, fu l’elemento cardine dello SDI, perché se non veniva inserito nel programma elettorale, loro non sarebbero entrati nella coalizione.
Diventò così il loro punto forte per la campagna elettorale 2004-2009, tanto è vero che fu pubblicizzato anche attraverso il giornalino “Il Notiziere”.giornalino locale del PSI
Successivamente nel corso di un dibattito pubblico tenutosi il 26 ottobre 2007 all’Auditorium di Via Vespucci sul Nuovo Municipio organizzato dall”Incontro”, un noto esponente della segreteria provinciale dello SDI, dichiara:
“ NOI Siamo favorevoli ad un nuovo municipio ma in un’altra zona vale a dire in via Vespucci.”
“In una riunione di maggioranza, Il consigliere Walter Venanzio, dichiara, se anziché chiamarlo Nuovo Municipio lo chiamiamo Edificio Comunale allora andrebbe bene anche a NOI”
Allora ci chiediamo:
1) è un problema economico ?
2) è un problema di ubicazione?
3) è un problema di un nome diverso?
4) è una scusante per distinguersi e creare le condizioni per fare scelte politiche diverse?
5) è una scusante per alzare il prezzo politico?

Sicuramente la politica a diverse sfaccettature ma la dignità innanzitutto.

Diciamocela tutta il “NO al nuovo municipio” da parte dello SDI è un percorso che dura da tre anni una scusante per dire no alla ricandidatura di D’Avanzo e defilarsi in altri luoghi.

Non prendiamoci in giro e non prendiamo in giro la gente cerchiamo di essere coerenti con noi stessi.
Il Sindaco in diverse occasioni ha chiarito che non ci sono problemi economici, il Nuovo Municipio, deve essere legato a una riqualificazione di un’area che ci è pervenuta presa in cambio di oneri di urbanizzazione e quindi va riqualificata è consegnata tutta, non possiamo assolutamente prevedere servizi da asservire a condomini o a centinaia di famiglie.
I servizi non si fanno con le spese di investimento, perché prima o poi finiscono.

Pensiamo ancora una volta di aver dato il nostro contributo all’informazione facendo capire ai cittadini che la sua realizzazione non costituisce un ostacolo allo sviluppo del paese ma una risorsa volta a soddisfare le esigenze della collettività e non costituisce uno spreco di danaro.
Il Gruppo vota contro all’O.d.G. presentato dal Consigliere dello SDI Walter Venanzio.

Il Nuovo Gruppo per l’Unione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img