-0.8 C
Milano
mercoledì, Febbraio 8, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Lavoro e disabilità: a Trezzano c’è “Sesamo”

Trezzano sul Naviglio (10 ottobre 2008) – Dal 15 ottobre, presso gli uffici comunali di via Tintoretto 5, ogni mercoledì dalle ore 9 alle 13 sarà attivo lo sportello “Sesamo” (tel. 02.48418.302). Offre un servizio dedicato ai cittadini disabili e ai datori di lavoro sia pubblici che privati.
Prevede, tra l’altro: informazione sui servizi di sostegno e di collocamento mirato; consulenza sulla normativa vigente in materia di disabilità; accompagnamento all’accoglienza e iscrizione nella banca dati provinciale dei centri per l’impiego; consultazione delle offerte di lavoro e possibilità di candidarsi; informazioni sull’offerta formativa del territorio; attivazione di ricerche mirate e di tirocini sul personale appartenente alle categorie protette.
Il servizio è fornito dall’ufficio Lavoro del Comune in collaborazione con l’Agenzia per la formazione, l’orientamento e il lavoro del sud Milano (Afol) ed è stato approvato dalla Provincia di Milano nell’ambito del piano “Emergo”.
“Abbiamo così implementato – precisa il sindaco Liana Scundi – con un nuovo canale il dialogo con il mondo imprenditoriale, che a Trezzano conta oltre 1.200 aziende. La sinergia tra pubblico e privato è fondamentale sia per affrontare insieme le problematiche che per promuovere gli aspetti positivi e culturali del nostro territorio. Questo anche – conclude il sindaco – in vista di Expo 2015, al quale anche le aziende sono chiamate, al fianco delle Amministrazioni comunali, a partecipare attivamente”.
“L’avvio del progetto Sesamo – sostiene Francesco Argeri, presidente di Afol sud Milano – è un ulteriore passo avanti nell’intensa attività programmata dalla nostra Agenzia per realizzare della azioni di politica attiva del lavoro. Un mondo, quello del lavoro, regolato da una normativa complessa, da affrontare con sempre maggiori strumenti, come il progetto Sesamo, appunto, che Afol mette a disposizione del cittadino gratuitamente. Questa speciale ‘porta’, questo sesamo, si aprirà alle persone disabili per informarle sulle opportunità offerte dal Piano provinciale ‘Emergo’ sui servizi di sostegno e sul collocamento mirato cui possono accedere. Ma si aprirà anche ai datori di lavori fornendo loro la consulenza necessaria per l’adempimento degli obblighi di legge 68/69. Un sostegno reale, gratuito ed efficace al lavoro, in sinergia con i Comuni e con la Provincia di Milano, istituzioni sempre più vicine ai cittadini”.
“Con lo sportello Sesamo – sottolinea l’assessore al Commercio e alle Attività economiche, Sandro Napoletano – l’Amministrazione comunale aggiunge un indispensabile servizio alle attività degli uffici Commercio, Suap e Lavoro, da poco unificate nel servizio Suapec (sportello unico attività produttive e commerciali). Un modo per trasformare e semplificare il rapporto tra cittadino e pubblica amministrazione grazie alla concentrazione presso un unico interlocutore di servizi dedicati allo sviluppo del territorio”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img