7.9 C
Milano
sabato, Febbraio 4, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Militari. Moratti: “Esperienza positiva non solo nella repressione, ma soprattutto nella prevenzione dei reati”

Milano, 7 novembre 2008 – “Un grazie da parte della città di Milano al ministro della Difesa Ignazio La Russa e al Governo per questa importante iniziativa. La scelta di affiancare i nostri soldati alle forze dell’ordine è un esempio di collaborazione nata dalle esigenze della città. Un’esperienza finora molto positiva non solo in termini di risultati sul piano repressivo, ma anche come prevenzione dei reati”

Lo ha dichiarato il sindaco Letizia Moratti che insieme al ministro della Difesa Ignazio La Russa ha fatto il punto sulla presenza dei militari a Milano a supporto delle forze dell’ordine. E ha ricordato anche le celebrazioni legate al 4 novembre e alla Festa della Forze Armate. Presenti il vice Sindaco Riccardo De Corato e l’assessore allo Sport, Tempo Libero e Attività produttive Giovanni Terzi.

“Dal 4 agosto – ha ricordato il Sindaco – sono presenti a Milano 424 militari: 170 sono impiegati in pattugliamenti misti, 174 vigilano su siti sensibili, 80 sono impegnati in attività di controllo in via Corelli. Dodici le zone pattugliate: l’ultima, corso Como, attivata il dieci settembre ha avuto il plauso di commercianti e residenti. E i numeri dei controlli su scala cittadina confermano la positività degli interventi: 4.957 identificazioni, 80 denunce, 34 arresti”

“La riconoscenza della città per le forze Armate – ha aggiunto il Sindaco – è dimostrata anche dal programma molto intenso, che Milano ha realizzato, di eventi e iniziative legati al novantesimo anniversario della vittoria del 4 novembre”

“L’obiettivo di questa iniziativa – ha sottolineato il ministro La Russa – che ho realizzato insieme con il ministro degli Interni Maroni, era quello di aumentare la percezione di sicurezza tra i cittadini e realizzarla in concreto. Al di là dei numeri, comunque importanti sul piano repressivo, la sola presenza dei militari è stata fondamentale sul piano deterrente. I cittadini hanno piena fiducia nei soldati, come dimostra un sondaggio commissionato in coincidenza di ‘strade sicure’ e secondo il quale l’87 % degli interpellati dà un voto positivo ai militari”

“La presenza dei militari – ha dichiarato De Corato – è stato un segnale importante per le periferie. Perché vedere i soldati a piedi nei quartieri ha rasserenato i milanesi che hanno avanzato richieste in questo senso a gran voce. Tanto che servirebbe un numero almeno doppio di quello attuale”.

Infine e l’assessore allo Sport, Tempo Libero e Attività produttive, Giovanni Terzi, ha ricordato il calendario degli eventi e celebrazioni legate alle Forze Armate.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img