5.3 C
Milano
lunedì, Febbraio 6, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Ambiente. Al via la sfida fra città per la raccolta della carta e del cartone

Milano, 19 novembre 2008 – Ha preso il via sabato scorso l’edizione 2008 delle Cartoniadi, la manifestazione organizzata da Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica) per incrementare la raccolta di carta e cartone sul territorio nazionale. La gara vedrà impegnate fino al 15 dicembre le città di Milano, Bologna, Firenze, Roma, Reggio Calabria e Palermo, ciascuna rappresentata da un quartiere, che dovranno aumentare la percentuale raccolta dai cittadini, in relazione allo stesso periodo dell’anno precedente.

Per Milano gareggerà la zona 4, estratta a sorte lo scorso 10 settembre a Palazzo Marino durante la presentazione dell’iniziativa. La città che alla fine di dicembre avrà maggiormente incrementato la raccolta, riceverà un premio di 50 mila euro che potranno essere investiti in progetti per migliorare la vivibilità dei quartieri.
La zona 4 parte da una base di raccolta di 8.157 tonnellate.

Per potenziare l’impegno e coinvolgere i cittadini Amsa, in collaborazione con il Comune, il Consiglio di zona 4 e Comieco, ha promosso un concorso fotografico dedicato al tema “Un mondo di carta e cartone”. Il concorso sarà l’occasione per catturare, attraverso un “click”, un momento legato al recupero della carta. Si potrà fotografare, ad esempio, un comportamento corretto o uno scorretto, denunciare sprechi, usi e abusi di questi materiali. La partecipazione al concorso è gratuita ed è riservata ad associazioni, circoli (legalmente riconosciuti), scuole e parrocchie della Zona 4; i cittadini potranno partecipare solamente se riuniti in comitati di via. Il bando può essere ritirato presso il Consiglio di Zona 4 – Ufficio Protocollo di via Oglio18 –, oppure scaricato dal sito Amsa (www.amsa.it/tabiol/1161/Default.aspx) e dal sito del Comune (www.comune.milano.it Link: I Consigli di Zona –Zona 4)
Il plico contenente le foto dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo di via Oglio entro le ore 12.00 del 10 dicembre.

Il primo premio, messo in palio da Comieco, è di 1.500 euro; il secondo, messo in palio da Amsa, è di 1.000 euro e il terzo è di 500 euro messi a disposizione da Comieco.

“La raccolta differenziata è una delle priorità tra le politiche ambientali adottate dal Comune di Milano – ha detto l’assessore all’Arredo, Decoro urbano e Verde Maurizio Cadeo -. Per questo sono certo del grande risultato che la zona 4, in rappresentanza della nostra città, raggiungerà in questa competizione nazionale”.

“Siamo di fronte a una grande occasione per la città e per la zona 4 – ha spiegato l’assessore alle Aree cittadine e Consigli di zona Ombretta Colli – : mi auguro che i cittadini partecipino con entusiasmo a questa bella iniziativa di forte valore educativo e sociale e che, in caso di vittoria, porterà benefici concreti alla zona”.

“Le Cartoniadi sono un’iniziativa importante – ha dichiarato il Presidente di Amsa Sergio Galimberti – per coinvolgere maggiormente i cittadini sul corretto smaltimento dei rifiuti e per trasformarli da potenziale problema in opportunità”.

“Per la zona 4 è un motivo di grande orgoglio poter rappresentare la nostra città in questa competizione – ha detto il Presidente di zona Paolo Zanichelli -. Il Consiglio di zona 4 si sta attivando per far sentire tutti coinvolti, associazioni, scuole, parrocchie, commercianti e cittadini. In quest’ottica, il concorso fotografico è un’occasione importante di sensibilizzazione nei riguardi delle Cartoniadi”.

“Fare la raccolta differenziata non solo consente di riciclare risorse preziose ma contribuisce a ridurre l’effetto serra – ha commentato Piergiorgio Cavallera, vice Presidente di Comieco –. Per ogni tonnellata di carta e cartone riciclata si risparmiano emissioni per 1,308 tonnellate di CO2 mentre riciclando una scatola di scarpe, un giornale e uno scatolone (ovvero un kg di carta) si compensano le emissioni che un’auto di piccola cilindrata produce per percorrere 9 km”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img