26.6 C
Milano
giovedì, Luglio 7, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

"Milano by night" un’epopea da Far West

Ultimo aggiornamento il 30 Maggio 2009 – 15:21

La movida notturna della nostra città con il giovane ideale west da terra di frontiera, dove tutto è ancora da scoprire, da costruire, dove la legge ancora non è arrivata, e si può essere liberi. Identificata dal Comune di Milano come realtà giovane, con il diritto a luoghi dove divertirsi, è in realtà una comunità più “rustica” che si contrappone alla comunità delle buone maniere cittadine, un complesso movimento di persone, una variopinta folla che si muove per le vie della città bazzicando pub, discoteche alla moda invadendo parchi e piazze sovvertendo ogni logica di quieto vivere, un gregge alla quale il Nostro primo cittadino ritiene di dove dare un pastore, il “giovane”Neo eletto Assessore Alan Christian Rizzi. Un ragazzo per i ragazzi, nell’ennesimo tentativo di riconciliare le diverse linee di tensione cittadine, tentativo reso vano dall’esclusione di alcuni attori dal tavolo delle trattative, e ciò si tradurrà inevitabilmente in una serie di contrasti tra i diversi protagonisti della vita quotidiana della città: Italiani contro Stranieri, Residenti contro Gestori dei Locali ed Avventori Serali, contro Proprietari Immobiliari.

Luciano Bartoli

bartoli@naviglilive.it

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,609FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -