29.6 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Coniugi rapinati e picchiati nella loro villa a Rosate

Ultimo aggiornamento il 17 Luglio 2009 – 21:53

(mi-lorenteggio.com) Rosate, 17 luglio 2009 – Stanotte in una villetta a schiera in via Don Giuseppe Colombo,  passata la mezzanotte, G. C., un autotrasportatore di 59 anni, una volta rientrato a casa, è stato aggredito, dopo esser entrato nel garage, da tre uomini dall’accento dell’Est Europa. I tre, due a volto scoperto e uno coperto,  armati di un cacciavite e di un arma impropria simile ad un tronchesino, dopo averlo sorpreso e aggredito  con diversi pugni, lo hanno costretto a farli entrare  in casa. Una volta entrato è stato immobilizzato insieme alla moglie.

Siccome cercavano la cassaforte, che in quel momento era vuota, i tre hanno preso contante per un valore di circa 800 euro e alcuni gioielli.

I tre, dopo aver rinchiuso i coniugi nel bagno, sono fuggiti, dandosi a precipitosa fuga. Dopo essersi liberati e dopo aver chiamato le forze dell’ordine, il proprietario della villa è stato ricoverato all’Humanitas, soccorso da un equipaggio della Croce Bianca, dove gli è stata diagnosticata una prognosi di alcuni giorni.

Sul fatto stanno indagando i carabinieri di Abbiategrasso e il nucleo investigativo dei carabinieri di Milano.

V.A.

 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -