18.4 C
Milano
mercoledì, Maggio 25, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

Vittuone. La giunta Tenti è arrivata al giro di boa

Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2009 – 23:15

(mi-lorenteggio.com) Vittuone, 21 ottobre 2009 –  Metà mandato, circa tre quarti di programma elettorale attuato. L’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Enzo Tenti è arrivata al giro di boa, essendo passati due anni e mezzo dalle elezioni che hanno visto l’attuale primo cittadino trionfare con il 57.4% dei voti. E’ quindi tempo di bilanci. E sono bilanci senza dubbio positivi guardando quanto fatto dalla squadra che sta governando Vittuone. “Oltre ad avere realizzato ben più della metà di quanto contenuto nel programma, abbiamo attuato anche altri progetti che non facevano parte della proposta elettorale del nostro gruppo”, ha esordito il Sindaco, che ha poi passato in rassegna le principali cose fatte in ogni settore. Sono stati due anni e mezzo di grande lavoro in tutti i campi, ma in testa c’è sicuramente quello dell’urbanistica e dei lavori pubblici: “Siamo proprietari di Villa Venini e il suo parco, avviato la costruzione del centro sportivo con piscina e del nuovo centro anziani con tanto di bocciodromo, potenziato l’ecocentro, avviato l’iter per il Pgt, sistemazione delle principali vie del paese (via Silvio Pellico) e introdotta una nuova viabilità nella zona della stazione”. Non è stato da meno il lavoro nel sociale, con lo sviluppo del centro diurno integrato, i servizi domiciliari per le fasce deboli (assicurati acquisti di farmaci e di alimenti durante il periodo estivo e ritiro gratuito degli esami), il completamento dell’iter per la seconda farmacia, l’organizzazione di soggiorni estivi e invernali per anziani, l’erogazione di contributi alle famiglie che mandano i figli al nido, il rinnovo e il potenziamento delle attività del Pifferaio Magico. Soprattutto negli ultimi mesi, si sono notevolmente intensificate le attività anche nel settore sicurezza: «Abbiamo
potenziato l’ufficio della Polizia locale anche con la recente assunzione di due nuovi agenti – ricorda il Sindaco Tenti –, abbiamo creato un ufficio di controllo sull’immigrazione e avviato le procedure per installare nuovi sistemi di videosorveglianza in tempo reale su tutto il territorio comunale”. In materia di educazione, formazione e cultura, sono stati realizzati nuovi laboratori tecnologici per la scuola media, dove è stato sistemato anche il parco, e sono state annullate le liste d’attesa nella scuola dell’infanzia grazie all’istituzione di nuove sezioni. L’importanza, secondo la giunta, della pratica sportiva, si è invece tradotta in uno sconto sui servizi scolastici per i ragazzi che praticano sport. E ancora, non sono mancati eventi ludico-culturali e momenti di intrattenimento (festa patronale, terza d’ottobre, “Bimbi in festival”, festival della canzone). Infine, il settore bilancio: come accade ormai da quando il centrodestra ha preso le redini di Vittuone, non sono state introdotte nuove tasse: i Vittuonesi non pagano l’Irpef, l’ICI e la tassa sui passi carrai (Vittuone resta l’unico comune del Magentino ),ed è stato chiuso in attivo il contratto Swap. «Anche in questo caso – spiega il Sindaco – rappresentiamo un’eccezione positiva in quanto siamo
gli unici della zona ad avere guadagnato, anche se poco, con questo particolare tipo di contratto”. Due anni e mezzo, quindi, senza dubbio positivi. E ancora più positiva si preannuncia la seconda metà del mandato, quella in cui l’Amministrazione Comunale raccoglierà i frutti di quanto seminato finora, tagliando il nastro delle opere pubbliche e aprendo al pubblico il parco della villa Venini: “Entro la fine dell’anno prossimo – conclude Tenti – inaugureremo il nuovo centro sportivo con piscina (realizzato in soli due anni e mezzo) e il centro anziani con bocciofila (costruito in un anno e mezzo). Se uno pensa a casa sua, tra progetto e costruzione, prima di poterci andare ad abitare passano almeno tre anni. Quindi riusciamo ad accorciare i tempi anche rispetto al privato. Una dimostrazione di efficienza merito anche del personale comunale. Dobbiamo migliorarci
perché i Vittuonesi meritano il massimo.”

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -