11 C
Milano
martedì, Febbraio 20, 2024

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Cesano. La maggioranza presenta in Consiglio un ordine del giorno sulla Manovra

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 30 giugno 2010 – Ecco, il testo dell’ordine del giorno, che la maggioranza di centro-sinistra presenterà stasera in Consiglio Comunale.

 

IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso che il Governo ha approvato in data 31 maggio 2010, con decreto legge n.78 recante “misure urgenti di stabilizzazione finanziaria e competitività economica”, la manovra economico-finanziaria 2011-2012, che ha un’entità complessiva di circa 25 miliardi di euro, composta per il 60% di tagli sulla spesa e per il 40% di maggiori entrate;

Considerato che la manovra, così come concepita dal Governo:
– distribuendo tagli nella misura dell’1,2% sulle amministrazioni centrali, del 3% su comuni e province e del 13% sulle regioni, risulta decisamente iniqua, considerando che le riduzioni a carico delle Regioni limiteranno ulteriormente la capacità di spesa degli enti territoriali minori, comuni in particolar modo;
– incide direttamente sulla fornitura di servizi comunali, anche essenziali, rivolti alle persone, alle famiglie ed alle imprese, senza distinzioni di sorta tra le realtà più efficienti e quelle ove è elevato il livello degli sprechi,
– colpirà la crescita dell’economia, come ammesso dallo stesso ministro Tremonti che ne ha riconosciuto il carattere “depressivo”, assestando una riduzione del PIL dello 0.5% e dello 0.2% dei consumi nel triennio 2010-2012.

Rilevato, altresì, che a fronte delle difficoltà riversate sugli enti locali, tale manovra
– non presenta né interventi strutturali, non risultando quindi in grado di agire su molte delle cause che hanno ingenerato la nota fragilità del sistema-Italia, né provvedimenti anticrisi quali quelli adottati in altri Paesi e richiesti dal precario stato dell’economia;
– rende inagibile ogni ipotesi di realizzazione del federalismo fiscale, paravento di talune forze politiche, andando proprio a discapito di quelle realtà, soprattutto del Nord, che negli intenti dovrebbero essere premiate da tale modello organizzativo.

Sottolineato che, indipendentemente dall’orientamento politico, molti presidenti delle regioni, primi fra tutti il Presidente della Conferenza Stato-Regioni, Vasco Errani ed il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, oltre ad alcuni presidenti delle province e sindaci, hanno espresso la ferma volontà, sostenuti dai rispettivi consigli, di sviluppare ogni azione utile al fine di ottenere una più equa distribuzione dei sacrifici specie in merito alla insostenibilità del peso della manovra economico-finanziaria.

Valutato, infine, che gli effetti della manovra sul nostro Comune:
– inciderebbero per 150.000, 750.000 e 1.200.000 euro, rispettivamente nel 2010, 2011 e 2012, di minori entrate da trasferimenti dallo Stato, oltre alle ricadute derivanti dai minori trasferimenti regionali,
– comporterebbero ulteriori oneri a seguito dei diversi assetti organizzativi obbligatoriamente imposti dalla manovra e da eseguirsi in tempi estremamente rapidi, come lo scioglimento della società patrimoniale;

Ritenuto infine di dover esprimere il proprio orientamento a tutela della comunità locale, che sarebbe fortemente penalizzata dall’attuazione della manovra correttiva nella sua versione attuale;

SI IMPEGNA

a sostenere e partecipare all’azione delle regioni, delle province e delle associazioni di enti, volta ad ottenere maggiore equità della manovra economico-finanziaria, nella direzione di una maggiore incisività nell’abbattimento della spesa improduttiva e degli sprechi

IMPEGNA

il Sindaco e la Giunta Comunale ad aderire alle suddette azioni ed a compiere ogni intervento utile ed opportuno in tal senso;

delibera, infine, di trasmette il presente OdG al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro dell’Economia, al Presidente della Regione Lombardia, al Presidente della Provincia di Milano, alle associazioni degli enti locali

Per la maggioranza consiliare

Simone Negri

Il Capogruppo del Partito Democratico

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -