26.8 C
Milano
sabato, Giugno 22, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Array

Che tempo fa ad agosto a Buccinasco? Intervista a Rino Pruiti

(mi-lorenteggio.com) Buccinasco, 09 agosto 2010 – Come consuetudine della settimana politica più vacanziera, abbiamo intervistato, come l’anno scorso, il consigliere comunale dei Verdi, Rino Pruiti, sempre attivo e reperibile tutto l’anno.

– Un bilancio dell’attuale situazione politica di Buccinasco?  Come dice il proverbio: si stava meglio, quando si stava peggio?
Dipende da che periodo si vuole considerare, io direi che si stava meglio quando si stava meglio, cioè quando Buccinasco era governata con criterio e senso civico.

– secondo lei, sotto l’ombrellone il politico di Buccinasco a cosa pensa?

Il politico di maggioranza? Alla cadrega! A come mantenerla nonostante il proprio fallimento, le liti, gli insulti e le spaccature che hanno avuto pubblicamente.

Il politico di opposizione? All’alternativa, a come mettere in campo un progetto politico che vada oltre le ideologie e gli stupidi paletti dei partiti, così da poter rappresentare una maggioranza per il bene della nostra città. Credo che si sia oltre i pensieri astratti e si vada velocemente verso qualcosa di "concreto", sono molto ottimista.

– per settembre quali saranno le priorità in agenda politica?

Mah, io posso solo dire quali dovrebbero essere le priorità politiche e amministrative: lavoro, ambiente, economia locale e miglioramento del territorio realizzando un PGT (piano regolatore) veramente utile alla città e alle sue specificità. La “mia” agenda politica non cambia di certo.

– manovra e sprechi a livello comunale, se vi sono: come conciliare il tutto?

Non si possono conciliare. Abbiamo un’Amministrazione comunale capitanata da un Sindaco del Pdl che un giorno si lamenta dei tagli statali e il giorno dopo convoca una Giunta per dilapidare le poche risorse che ci sono con realizzazioni inutili, effimere e che non servono ai propri Cittadini.

– viabilità: la strada che collega con Assago si fa o non si fa?

Io penso che non si farà, alla fine prevarrà il buon senso e si troveranno altre soluzioni che già ci sono e che non presuppongono la cementificazione del parco agricolo sud Milano e lo spreco di risorse economiche. Un fatto paradossalmente positivo è che Cereda e i suoi compagni non hanno i soldi necessari per fare la strada, difficilmente li troveranno prima della primavera 2012 quando, finalmente, si andrà a votare.

– la sicurezza funziona ad agosto?

La sicurezza non funziona ad agosto così come non funziona il resto dell’anno. Buccinasco ha tagliato i ponti con tutti i progetti sovra-comunali di pattugliamento del territorio; non ha istallato nuove telecamere (sono le stesse della precedente Giunta di centro-sinistra); non sono stati assunti nuovi agenti della polizia locale (ma abbiamo due comandanti che ci costano come 4 agenti) non è stata potenziata la caserma dei Carabinieri, tutte le promesse elettorali sono state disattese, gli attuali amministratori del Pdl come da tradizione – si sono limitati agli annunci “pubblicitari”, ai proclami, agli spot, senza fare nulla di concreto, un triste film già visto troppe volte… ah! Dimenticavo! Però se ti svaligiano la casa c’è l’assicurazione !!!

– a cosa serve la stazione meteo?

La stazione meteo? Serve a buttare via quasi 13.000 euro dei nostri soldi. Per sapere che tempo farà basta accendere la Tv o avvalersi del servizio gratuito che un privato di Buccinasco già mette a disposizione gratuitamente da un decennio. Pensate cosa si potrebbe fare con questi soldi… almeno chiudessero qualche buca nelle strade o provvedessero a pulire la città come si deve…

– come consigliere, come inquadra, invece, e giudica l’attuale situazione politica degli altri comuni vicini (Corsico, Trezzano e Cesano B.). Si lavora bene come un tempo? O è cambiato qualcosa?

A Corsico vedo un apparente miglioramento di “facciata” ma è troppo presto per giudicare, aspetto atti concreti. A Cesano vedo molta confusione e poca chiarezza amministrativa mentre a Trezzano si stanno delineando gli assetti di potere tipici del centro-destra, anche qui è presto per giudicare ma sono molto pessimista, una volta che trovano la “quadra” faranno come i loro predecessori.

Vittorio Aggio

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -