18 C
Milano
giovedì, Maggio 23, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Natale in ospedale 2011 nei 4 ospedali dell’Azienda Ospedaliera di Legnano per la prossime festività

I CONCERTI NATALIZI

OSPEDALE CIVILE DI CUGGIONO – 18 DICEMBRE, ore 17.00, Atrio Ala Nuova ENSEMBLE VOCALE “MOUSIKÈ”
Per la prima volta ospite dell’Azienda ospedaliera di Legnano, il 20 dicembre alle 20.30 si esibirà nell’Atrio dell’ospedale di Cuggiono la giovane compagine vocale Ensemble Vocale Mousikè, guidata da un altrettanto giovane Maestro Luca Scaccabarozzi, 29 anni, diplomato in pianoforte col massimo dei voti e la lode al Conservatorio G. Verdi di Milano, e già affermato solista in diverse città italiane, con concerti nella Sala Verdi del conservatorio milanese. L’Ensemble, costituita da 12 cantori appassionati del canto e della coralità, è stata fondata nel 2009 dallo stesso direttore. Il repertorio è incentrato principalmente sulla musica rinascimentale e contemporanea, ma spazia tra diversi generi ed epoche, dal 1500 sino ai giorni nostri.

OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO – 20 DICEMBRE, ore 20.30, Atrio Accettazione Ricoveri, Piano 1 Ala A, ENSEMBLE VOCALE “MOUSIKÈ”
I giovani cantori dell’Ensemble Vocale “Mousikè” si esibiscono di nuovo e, questa volta, la sera di martedì 20 dicembre alle 20.30 nell’Atrio Accettazione Ricoveri del novo ospedale di Legnano.
I volontari della Croce Rossa di Legnano e Parabiago saranno presenti – come per tutte le altre manifestazioni del progetto IRIS – per accompagnare i pazienti non autosufficienti ad ascoltare il concerto.

OSPEDALE “G. FORNAROLI” DI MAGENTA – 15 DICEMBRE, ore 20.45, Sala della Rotonda, CORO CIVICO CITTÀ DI MAGENTA
Come è ormai tradizione da quando si è formato, il Coro Civico Città di Magenta, quest’anno diretto dal Maestro Dario Garegnani sarà ospite nella Sala della Rotonda dell’Ospedale di Magenta per il grande concerto di Natale. La sala sarà addobbata con le decorazioni eseguite dai piccoli ospiti del reparto di Pediatria. Durante il concerto, ai piedi del coro, ci sarà un Gesù Bambino deposto sulla paglia dentro una culla di legno costruita da un caposala dell’ospedale. I Volontari della Croce Bianca, dell’AICIT, dell’AVO di Magenta, con i Vigili del Fuoco e i Volontari della Protezione Civile.

OSPEDALE DI ABBIATEGRASSO – Due appuntamenti col CORO COSTANTINO

Domenica 18, a partire dalle 16.30 il Coro Costantino, costituito da alcuni dipendenti dell’ospedale di “Cantù” Abbiategrasso (il nome del coro è un omaggio a Costantino Cantù, fondatore dell’ospedale) terrà il tradizionale concerto itinerante in tutti i reparti. Quest’anno il titolo del concerto sarà “Note, amore e fantasia”. A dirigere i coristi nelle più conosciute e allegre melodie natalizie Alba Beretta con la tastiera di Ivan Donati.
Sabato 17 dicembre alle ore 21 il coro proporrà come gli anni scorsi nella chiesa dell’ospedale il concerto di Natale aperto a tutta la cittadinanza.

*A tutti i pazienti verrà offerto in segno augurale l’allegra poesia “ Il Mago di Natale” di Gianni Rodari assieme a un gadget da appendere all’Albero.

ARRIVANO I BERSAGLIERI AL NUOVO OSPEDALE DI LEGNANO
Sabato 17 dicembre, dalle 14.00, la Fanfara dei Bersaglieri di Legnano, guidata da Carlo Lattuada, porterà per il dodicesimo anno consecutivo le note farà una “serenata natalizia” che partirà dall’atrio di accoglienza.

CLOWN SPETTACOLINI E SORRISI A LEGNANO MAGENTA E NEI RAPARTI DI ABBIATEGRASSO

L’associazione “IL PIANETA DEI CLOWN” di Novara, costituita da clown professionisti, già da sei anni attiva nelle corsie degli ospedali di Magenta e Abbiategrasso, porterà sorrisi e scacciapensieri in tutti i reparti dell’ospedale di Abbiategrasso domenica 18 dicembre dalle 10 del mattino a mezzogiorno e i nuovi clown dell’Associazione “FAVOR” di Vigevano, dalla primavera scorsa puntualmente presenti due volte al mese, si esibiranno in divertenti gags natalizie in tutte le camere dell’ospedale sabato 10 dicembre dalle 16.30 e domenica 11 dalle 10.30.

I clown-animatori dell’Associazione “AMORE IN AZIONE”, guidati da Mario Trovato, terranno una speciale animazione natalizia intitolata “Il Babbo Clown di Natale” il 12 dicembre dalle 15 alle 17 nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Legnano con doni sorpresa per tutti i piccoli ricoverati.

SOLIDARIETA’

OSPEDALE DI LEGNANO, 21 dicembre, ore 14.30 AUGURI DEGLI STUDENTI IN DIALISI
Gli studenti dell’Istituto “Carlo Dell’Acqua” di Legnano con i loro insegnanti saranno dalle 14.30 del 21 dicembre nel reparto Dialisi per porgere gli auguri ai pazienti. E’ una simpatica tradizione che si ripete da qualche anno. Alcuni studenti leggeranno poesie, altri canteranno canzoni e altri ancora suoneranno la chitarra.

OSPEDALE DI MAGENTA, 21 dicembre, ore 14.30, AUGURI DEGLI STUDENTI IN DIALISI
Gli studenti del liceo scientifico Donato Bramante di Magenta saranno dalle 14.30 del 21 dicembre in dialisi per porgere gli auguri ai pazienti.
Sarà una prima conoscenza col reparto in previsione del ciclo di letture recitate del progetto La Bottega del Racconto che prenderà il via il prossimo febbraio insieme agli studenti del liceo classico linguistico Quasimodo.

OSPEDALE DI LEGNANO, 15 e 22 dicembre, ore 9-18 BONSAI SWAROVSKY
Nell’atrio accoglienza dell’ospedale gli educatori e i pazienti della Comunità Protetta 2 di Parabiago (CP2) organo del Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Ospedaliera, esporranno le loro specialità, pazientemente elaborate durante l’anno. Sono bellissime bigiotterie e alberi bonsai costituiti interamente da cristalli Swarovsky.

OSPEDALE DI MAGENTA – 9 e 12 dicembre, ore 9-18
Nell’atrio d’ingresso dell’ospedale di Magenta lunedì 12 dicembre si replica la mostra “L’ospedale di Magenta nel mondo”. La mostra comprende una ricca esposizione di manufatti – sculture e pannelli in legno, dipinti su tela, oggetti – provenienti da alcuni paesi del Sud del Mondo (Sudan, Madagascar, Togo, Kenia, Costa D’Avorio) nei quali operano come volontari alcuni medici, infermieri e tecnici degli ospedali di Magenta e Legnano. In parallelo saranno proiettati video e fotografie sui progetti sanitari di cura, prevenzione, formazione realizzati dai nostri sanitari.
Queste le Onlus rappresentate: H&T (Health & Teaching Association) per il Madagascar e Coordinamento Pro Missioni per gli altri Paesi del Sud del mondo.

TUTTE LE MANIFESTAZIONI E I CONCERTI
SONO A PARTECIPAZIONE LIBERA

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -