15.4 C
Milano
giovedì, Maggio 23, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Immigrati: Rho istituisce la cerimonia di cittadinanza

(mi-lorenteggio.com) Mercoledì, 8 febbraio 2012 – A Rho, d’ora in poi il benvenuto agli stranieri che acquisiscono il nuovo status di cittadini italiani non sarà più una semplice firma negli uffici dell’anagrafe comunale, come avvenuto finora, ma sarà formalizzato con una breve cerimonia individuale di giuramento per ciascun neo-italiano.
Questo è quanto deliberato dalla giunta comunale ieri: ora per ciascuno dei nuovi cittadini, giunti al termine dell’iter dopo aver vissuto legalmente in Italia per almeno dieci anni, è prevista una cerimonia.
Nella sala Consiglio Comunale riceveranno una copia della Costituzione italiana, una lettera di benvenuto del sindaco Pietro Romano e il tricolore italiano.
Il tutto avverrà alla presenza di un ufficiale di stato civile e ai Servizi Demografici.
I nuovi cittadini italiani sono stati 17 nel 2010, 24 nel 2011 e già 4 nelle prime settimane del 2012.
Maria Rita Vergani commenta: “Per questi nuovi cittadini il “contatto” con le istituzioni è ancora un’occasione importante ed in quanto tale va “sfruttata” per rinforzare un messaggio “comunitario”: lo status di cittadino italiano vi consegna nuovi diritti e nuovi doveri; la comunità rhodense vuole essere accogliente nei vostri confronti, ma anche voi dovete fare la vostra parte; vogliamo affermare con forza l’impegno di tutti al rispetto delle norme della civile convivenza, del rispetto, della solidarietà.”
“Mettere in campo un’adeguata “ritualità” associata alla consegna della cittadinanza ed al relativo giuramento ci permette di stabilire dei “legami” tra i nuovi cittadini, le istituzioni e la comunità “accogliente” – dichiara il Sindaco Pietro Romano – le politiche di integrazione vivono anche di momenti rituali, di riti civili e questo a Rho è già possibile farlo a partire da oggi. Abbiamo voluto rendere la consegna della cittadinanza Italiana un momento ufficiale e solenne anche per sottolinearne l’importanza per coloro che hanno scelto di diventare cittadini Italiani””.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -