15.1 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

L’Arcivescovo Scola ha incontrato i laici del Decanato di Cesano Boscone

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 21 marzo 2015 – Teatro Cristallo gremito ieri sera per il Cardinale Angelo Scola che ha incontrato i laici del Decanato Cesano Boscone, ospite di uno degli incontri quaresimali promossi dalla Comunità pastorale “Madonna del Rosario”.

Ad accoglierlo, oltre alle autorità civili e militari della città,   il Decano, don Luigi Caldera, che dà il benvenuto all’Arcivescovo a nome di tutta la comunità e di tutti i preti e suore delle parrocchie: "In un momento di individualismo esasperato per cui anche come comunità cristiane si fa fatica a vivere la comunione e nel tempo in cui si rinnovano i Consigli pastorali, la sua presenza e un’occasione privilegiata per capire ciò che stiamo vivendo".

"Non dimentichiamo mai che la dimora che rende Cristo presente, la Chiesa, è possibile in virtù dell’Eucaristia illuminata dalla Parola di Dio. Questa è la realtà che permette di fare un’esperienza autentica di appartenenza, tanto che le tradizioni cristiane che hanno perso questo gesto si sono svuotate, fino a vendere centinaia e centinaia di chiese nel nord Europa" ha risposto il Cardinale introducendo la micro lectio ai fedeli presenti con tema la persona e la comunità.

"Un legame, questo, tra il singolo e la Comunità "inscindibile" proprio perché Gesù è venuto a innestare la parentela naturale in un orizzonte ben più ampio di quella della carne e del sangue. Così vivevano i nostri fratelli, molti dei quali avevano conosciuto il Signore immediatamente dopo la sua salita al cielo" ha sottolineato l’arcivescovo, facendo riferimento costante al capitolo VIII della Lettera Pastorale “Alla scoperta del Dio vicino” per il 2012-2013 – con invito a leggere la Comunità di Gerusalemme e le nostre attuali nella dinamica dei quattro pilastri descritti da Atti 2 e secondo una conseguente "comunione di vita che non è una teoria astratta", ma scambio continuo e condivisione totale.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -