21.5 C
Milano
lunedì, Maggio 23, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Buccinasco. Riduciamo la plastica e riprendiamo le buone abitudini!

Ultimo aggiornamento il 13 Giugno 2020 – 11:19

Grazie alla donazione dell’azienda Team Work, presso l’atrio del Municipio e la Sala
consiliare sono stati installati due erogatori di acqua naturale e frizzante con sistema
di microfiltrazione: non usiamo bottiglie di plastica e continuiamo (o ricominciamo) a
fare una corretta raccolta differenziata evitando sprechi e abbandoni di rifiuti

(mi-lorenteggio.com) Buccinasco, 13 giugno 2020 – Riduciamo il consumo di plastica. Grazie alla donazione dell’azienda Team Work srl presso l’atrio del Municipio e la Sala consiliare sono stati installati due erogatori di acqua naturale e frizzante con sistema di microfiltrazione. Gli erogatori sono a disposizione di tutti i dipendenti oltre che dei cittadini che si recano agli sportelli.

“Questo è un primo passo per contribuire alla riduzione della plastica anche nell’ambiente di lavoro
– spiega Grazia Campese, assessora al Personale e organizzazione – incentivando sia i dipendenti
comunali che i cittadini a non produrre rifiuti. Ringraziamo la Team Work che ci ha donato i due
erogatori, oltre alle borracce da distribuire ai dipendenti. E per i cittadini abbiamo messo a disposi –
zione bicchieri in materiale compostabile”.

“Ridurre il consumo di plastica è molto importante – dichiara il sindaco Rino Pruiti – e intendiamo
avviare altre azioni per sensibilizzare tutta la cittadinanza. Il nostro Comune partecipa anche a un
progetto di educazione al consumo sostenibile e all’economia circolare promosso da Altroconsumo
e finanziato da Regione Lombardia che coinvolgerà diverse famiglie del nostro territorio. Negli ultimi
mesi molte iniziative si sono fermate, ma l’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità deve restare
al centro delle nostre azioni quotidiane”.

“Nei mesi di emergenza sanitaria – aggiunge il sindaco Rino Pruiti – per varie ragioni la percentuale
di raccolta differenziata è diminuita: invito tutti i cittadini a riprendere le buone abitudini, cercando
di ridurre la produzione dei rifiuti (in particolare la plastica), separandoli in modo corretto ed
evitando soprattutto gli abbandoni. Vediamo spesso mascherine e guanti gettati per terra: devono
essere buttati nel sacco indifferenziato e il sacco deve essere chiuso in un altro sacco, non abbandoniamoli
a terra”.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -