19.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Rozzano. Certificati anagrafici in edicola e dal tabaccaio

 

Si consolida il progetto avviato dall’amministrazione comunale per il rilascio di certificati anagrafici in punti convenzionati del territorio. Conclusa la formazione del personale di edicole, tabaccai e sportelli Caaf aderenti alla convezione che consente ai cittadini di richiedere e ritirare certificati in forma cartacea senza recarsi in Comune.

(mi-lorenteggio.com) Rozzano 2 dicembre 2020 – Documenti come il certificato di residenza, stato di famiglia e cittadinanza da questo mese possono essere ottenuti direttamente presso le edicole e i tabaccai convenzionati con il Comune, un servizio che agevola i cittadini ed offre una nuova modalità per ottenere documenti con pieno valore legale senza recarsi necessariamente in Comune. Al progetto aderiscono anche gli sportelli Caaf e patronati del territorio.

Nei giorni scorsi il Comune ha fornito l’adeguata formazione al personale di tutti i punti convenzionati che hanno manifestato l’interesse a rilasciare on line i certificati anagrafici. Ad oggi sono 5, fra edicole, tabaccai e Caaf, i punti convenzionati il cui personale ha ottenuto la qualifica di responsabile esterno del trattamento di dati anagrafici del Comune. Come previsto dalla normativa in materia di tutela della riservatezza dei dati, può quindi rilasciare e stampare certificazioni anagrafiche.

“Un altro passo concreto verso la semplificazione amministrativa a favore di tutti i cittadini – spiega il sindaco Gianni Ferretti – abbiamo già attivato l’erogazione di servizi online sul sito del Comune ed ora estendiamo l’offerta al pubblico ampliando i centri di rilascio delle certificazioni anagrafiche in punti non istituzionali come edicole e tabaccai che sono un presidio fisico importante sul territorio. I certificati potranno essere ritirati in diversi punti della città eliminando così tutti quei disagi inevitabilmente connessi al dover raggiungere un unico ufficio centrale in Comune”.

“Il nostro obiettivo è favorire l’instaurarsi di nuove collaborazioni e migliorare il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione – spiega Ermanno Valli, assessore ai servizi demografici – questo accordo permette di costruire una rete di punti autorizzati in cui il cittadino può svolgere velocemente le operazioni per il rilascio di certificazioni senza recarsi necessariamente agli sportelli comunali”.

Il Comune di Rozzano coglie quindi l’opportunità per rinnovarsi ed avvicinarsi alla cittadinanza. Oltre alla possibilità, già molto utilizzata ed apprezzata dai cittadini, di richiedere i certificati online collegandosi comodamente al sito Comune, si aggiunge anche l’opportunità di recarsi nei punti convenzionati dislocati sul territorio. Al momento hanno aderito a questa iniziativa le edicole in via Guido Rossa (in prossimità del capolinea del tram 15), l’edicola in via Gramsci 2 e la cartoleria edicola in via Gran Sasso 13. A questi punti si aggiunge anche la tabaccheria di via Togliatti 126 e il Caaf di via Mimose 10.

Una vera e propria rete di appoggio agli sportelli anagrafici del Comune, che è destinata ad ampliarsi nei prossimi mesi ed è abilitata al rilascio e alla stampa di certificazioni anagrafiche come ad esempio di nascita, residenza, cittadinanza, stato di famiglia, matrimonio, unione civile, morte, contratto di convivenza.

Il costo per il rilascio di ogni singolo certificato in edicola non potrà superare 2 euro mentre nel caso in cui il cittadino preferisca recarsi direttamente presso gli sportelli anagrafici in Comune il costo è di 0,65 euro a certificato.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -