8.5 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Yōkai. Le antiche stampe dei mostri giapponesi: prorogata al 9 ottobre 2022 la mostra alla Villa Reale di Monza

(mi-lorenteggio.com) Monza, 11 agosto 202 – La mostra ‘Yōkai. Le antiche stampe dei mostri giapponesi’, in corso nel Belvedere della Villa Reale di Monza, è stata un vero successo, di pubblico e anche di critica. L’affluenza, grazie anche agli eventi collaterali organizzati ogni settimana, è stata ampia persino in questo caldo inizio di agosto e così la società organizzatrice, Vertigo Syndrome, ha deciso di prorogare l’esposizione, che doveva chiudere il 21 di questo mese, al 9 ottobre 2022, dando così una nuova opportunità anche ai ragazzi delle scuole, che nei primi mesi di apertura, in maggio e giugno, avevano gremito le sale del Belvedere.

La mostra, curata da Paolo Linetti e dedicata agli spiriti, alle creature e ai mostri del folklore nipponico, continuerà dunque a proporre i suoi capolavori – duecento stampe del XVIII e XIX secolo, libri antichi, abiti storici, armi tradizionali e una splendida collezione di netsuke, piccole sculture in avorio, mai esposte prima al pubblico – trasportando magicamente il visitatore nel Giappone del periodo Edo, ma anche facendolo partecipare ad eventi e laboratori che continueranno ad essere organizzati fino al termine dell’esposizione.

Tra le opere in mostra, alcuni dei famosi quaderni manga di Hokusai e altri suoi capolavori, splendide xilografie di Hiroshige e Chikanobu e un rotolo a scorrimento lungo 11 metri, esposto per la prima volta, proveniente dalla collezione di Luigi e Luciana Bartolini. Realizzato alla fine del XIX secolo in seta e inchiostri su carta da gelso, l’opera narra la vicenda di Shutendoji, una creatura mitologica (Oni) a capo di un esercito di mostri che infestava il monte Oe nei pressi di Kyoto.

Ancora, per chi non avesse vissuto questa straordinaria esperienza, sarà possibile rivivere la leggendaria prova di coraggio del Rituale delle cento candele, iniziata da alcuni samurai nel XVII secolo, a cui è dedicata una sala immersiva dell’esposizione.

L’iniziativa si completa con una sezione prodotta dalla casa editrice Hop!, con le opere di Loputyn, nome d’arte di Jessica Cioffi, l’illustratrice bresciana seguita come una rockstar dagli appassionati di manga, che espone sei tavole originali create per l’occasione, che s’ispirano e interpretano altrettante leggende giapponesi. Ogni illustrazione presenta in chiave contemporanea un racconto e un mostro grazie allo stile che la caratterizza in maniera inequivocabile.

Si ricorda che lunedì 15 agosto Yōkai sarà eccezionalmente aperta per l’intera giornata, dando vita ad un lungo fine settimana mostruoso. Solo per Ferragosto, i visitatori riceveranno in omaggio un poster ufficiale con la poesia del “Congedo del Samurai”.

Domenica 21 agosto sarà invece possibile partecipare ad una visita guidata accompagnati dal curatore dell’esposizione, Paolo Linetti, che sarà lieto di firmare le copie dei suoi libri ai visitatori. Le visite guidate, nel corso dell’intera giornata, saranno tre e cominceranno rispettivamente alle 11.30, alle 15.00 e alle 17.00. Per partecipare si dovrà pagare un sovrapprezzo pari a € 6,00 a persona oltre al costo del biglietto di mostra. I gruppi potranno raggiungere il numero massimo di 20 persone ciascuno. Anche in questo caso, la prenotazione è obbligatoria su www.mostrigiapponesi.it.

Sempre domenica 21 agosto, dalle 15 alle 20, tornerà infine il Role Play “Yōkai”, creato da Moreno Pollastri, un gioco di ruolo entusiasmante, molto apprezzato da grandi e piccoli e adatto a chiunque ami l’avventura. Lo scopo è quello di immedesimarsi nei mostri della cultura giapponese partecipando attivamente con combattimenti e piani diabolici al fine di farsi coinvolgere totalmente in questo mondo magico. Se non vi siete mai chiesti cosa fareste nei panni di un Kappa dal muso di scimmia o dentro il sensuale corpo mutaforma di una Kitsune, questa potrebbe essere l’occasione giusta per scoprire di cosa sareste capaci. La partecipazione è gratuita, non comprende la visita alla mostra e non è prevista la prenotazione.

INFORMAZIONI MOSTRA

YŌKAI. Le antiche stampe dei mostri giapponesi

Monza, Belvedere della Villa Reale (viale Brianza 1)

30 aprile – 21 agosto 2022

Orari

Venerdì 15,00 – 20,00

Sabato e domenica 10.30 – 20.00

Biglietti

Intero € 13,00 | Ridotto € 11,00 | Ridotto speciale Centri Estivi € 8,00

Gratuito per i bambini sino a 6 anni, persone diversamente abili con accompagnatore | guide turistiche abilitate | soci I.C.O.M. e I.C.C.R.O.M. | Militari del Comando per la Tutela del Patrimonio Culturale

Biglietto cumulativo Mostra Yokai + Villa Reale € 15,00

Ridotto Scuole € 5,00

Sito internet MOSTRA YOKAI www.mostrigiapponesi.it

Catalogo mostra: Skira (skira.net)

Catalogo sezione speciale Loputyn: Hop! (stay-hop.com)

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img