4.4 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Rho protagonista nella Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Flash Mob sabato 26 novembre con Sesamo e Special Olympics

(mi-lorenteggio.com) Rho, 24 novembre 2022 – Il 3 dicembre ricorre la Giornata internazionale delle Persone con disabilità. In vista di quella occasione, sabato 26 novembre in oltre trenta piazze sparse in tutta Italia è previsto un flash mob a tema, una coreografia ispirata alla canzone “Dove si Balla” di Dargen D’Amico.

Rho, grazie all’associazione Sesamo e a Special Olympics sarà coinvolta, con il patrocinio della amministrazione comunale, con protagonisti dodici ragazzi con disabilità. Alle 15, in piazza San Vittore, è prevista la coreografia animata da Ilenia Nobile, della scuola di ballo “In Ballet”. Un modo per attirare l’attenzione dei passanti su temi che coinvolgono centinaia di famiglie.

L’evento verrà ripreso e il video, insieme con quello delle altre piazze italiane, verrà montato per essere diffuso sui social network il 3 dicembre: 3 minuti e 21 secondi di pura energia.

A Rho confluiranno associazioni dell’intera Lombardia, da Lecco a Vigevano.

Il rosso sarà il colore dominante per guanti e costumi dei protagonisti.

“L’appuntamento – come spiega Special Olympics Italia, che intende lanciare la danza sportiva come disciplina ufficiale – celebra il movimento, l’attività fisica, la gioia di esserci e di fare gruppo attraverso il ballo nelle piazze, nelle scuole, nei centri commerciali, ovunque ci sia inclusione, ovunque ci siano gli Atleti Special Olympics. Un Tutorial per imparare la coreografia è già on line sul sito nazionale e si pregia del volto di Vito Coppola, ballerino vincitore della scorsa edizione di Ballando con le stelle e ora impegnato nell’edizione inglese “Strictly come Dancing”. La coreografia è stata realizzata da Vito Coppola in collaborazione con Laura Manna”.

“A Rho la parola inclusione non è solo un termine che va di moda in questo momento – spiega l’assessore allo Sport e alle Pari Opportunità Alessandra Borghetti – Tutte le società sportive lavorano attivamente perché l’inclusione sia una realtà. Il flash mob di sabato 26 è la dimostrazione di come siamo davvero sulla strada giusta per aprire lo sport a tutti”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -