6.3 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Rho. Pannelli fotovoltaici sui tetti del centro sportivo Molinello

(mi-lorenteggio.com) Rho, 6 dicembre 2022 – Il comune di Rho ha ottenuto da Regione Lombardia un importante finanziamento per montare pannelli fotovoltaici sul tetto della piscina del centro sportivo Molinello, al fine di garantire un risparmio energetico visti gli aumenti dei costi dovuti alla crisi che coinvolge l’Europa intera.

Rho è uno degli 80 comuni finanziati da Regione Lombardia per l’efficientamento energetico degli impianti sportivi natatori e del ghiaccio.

Il Comune di Rho ha ottenuto 119.100,48 euro di finanziamento per la realizzazione di un impianto della potenza totale di 81.000 kW, capace di una produzione di energia annua pari a 92414 kWh derivante da 216 moduli che occupano una superficie di quasi 400 m² ed è composto da 1 generatore.

Il risparmio energetico raggiungibile con questa installazione è pari al 11% dei consumi elettrici. È bene ricordare che per oltre il 60% il Molinello viene alimentato da energia termica da teleriscaldamento.

Come previsto dal bando, la candidatura dell’impianto ha previsto la realizzazione della diagnosi energetica dell’impianto che permetterà di programmare altri interventi di efficientamento, magari cogliendo ulteriori opportunità di finanziamento.

Con la realizzazione dell’impianto fotovoltaico si intende conseguire un significativo risparmio energetico per la struttura, mediante il ricorso alla fonte energetica rinnovabile rappresentata dal Sole. Il ricorso a tale tecnologia nasce dall’esigenza di coniugare la compatibilità con esigenze architettoniche e di tutela ambientale; nessun inquinamento acustico; un risparmio di combustibile fossile; una produzione di energia elettrica senza emissioni di sostanze inquinanti.

“Attraverso l’installazione di questi pannelli vogliamo garantire risparmio in bolletta e incidere sul miglioramento ambientale – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Emiliana Brognoli – Il finanziamento ottenuto coprirà i costi di investimento per ’80 per cento della spesa. Abbiamo deciso di partecipare perché oggi intervenire sull’efficientamento energetico degli edifici, specie istallando impianti fotovoltaici, rappresenta la scelta di miglior prospettiva sia economica che ambientale, infatti anche la produzione di CO2 sarà ridotta in modo significativo. Investendo 30mila euro, già dal secondo anno di funzionamento potremo risparmiare la medesima cifra in spesa corrente o forse di più. Insomma, una buona opportunità che si doveva cogliere. Ringrazio gli uffici del Comune che hanno lavorato nel mese di agosto per permettere di rispettare i tempi del bando regionale che scadeva in settembre”.

“Dopo due anni di Covid – aggiunge l’assessore allo Sport, Alessandra Borghetti – speravamo in una tregua per le società sportive, già messe a dura prova, e invece il rincaro energetico ha inflitto un altro duro colpo. I pannelli fotovoltaici serviranno ad aiutare in maniera importante l’impianto natatorio che risente particolarmente dell’aumento del costo dei combustibili. Dobbiamo tenere duro ancora qualche mese, ma questo importante passo rappresenta un aiuto concreto”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img