13.6 C
Milano
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

GESTIONE NAVIGAZIONE LAGHI PRESENTA I DATI 2022: +5% DI PASSEGGERI SU NAVI E TRAGHETTI RISPETTO AL PRE-PANDEMIA

(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 dicembre 2022 – Cresce la voglia di muoversi, viaggiare, spostarsi e godere delle bellezze naturali dei laghi Maggiore, di Garda e di Como: lo dimostrano i dati presentati da Gestione Navigazione Laghi, l’Ente pubblico che da oltre 60 anni garantisce la mobilità nei tre specchi d’acqua, impegnato in una strategia tesa a
rafforzare l’alleanza con le comunità territoriali e l’utenza turistica sempre più
affascinata da questa modalità di trasporto. Nel 2022 sono stati infatti registrati 10
milioni di passeggeri e 680 mila veicoli in movimento, con un incremento
rispettivamente del 5 e del 7 per cento rispetto al 2019. Numeri rilevanti che
dimostrano come, dopo gli anni della pandemia e il timore dei contagi, oggi si manifesti
un rinnovato desiderio di navigare, sia per ragioni di mobilità locale da un punto
all’altro dei bacini, sia per turismo.
A condividere e commentare l’importante risultato emerso dalla conferenza stampa di
fine anno dell’Ente, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini e il
Sottosegretario al Cipe Alessandro Morelli.
“I numeri presentati sono inequivocabili e indicano l’importanza sempre più marcata
di questo servizio per il territorio, con una chiara tendenza a voler trascorrere più
tempo sui nostri bacini – afferma Donato Liguori, Gestore Governativo Ente Laghi nel
presentare i dati – A Como, ad esempio, registriamo un significativo incremento di
passeggeri, pari quasi al +17%, e numeri eloquenti anche nel periodo autunnale. Dopo
la pandemia, il desiderio di scoprire le bellezze naturali del nostro territorio è
aumentato anche per i turisti stranieri.
Le parole d’ordine su cui siamo impegnati sono chiare: destagionalizzare, abbracciare
la sfida della promozione e valorizzazione territoriale anche nei mesi di bassa stagione,
puntando a segnare record di traffico e presenza lungo l’intero corso dell’anno.

Gli italiani i più grandi viaggiatori ed escursionisti: il turismo di prossimità è un bene per
i cittadini, che riscoprono borghi e scorci inaspettati, e per le attività territoriali, sulle
quali ricade.”
“Il governo intende proseguire nel percorso di transizione e la Navigazione Laghi è
l’ente perfetto per sperimentare nuove iniziative che siano poi messe a disposizione di
tutti gli enti governativi – afferma Alessandro Morelli Sottosegretario al Cipe – mentre
altri parlano di sostenibilità e transizione noi passiamo dalle parole ai fatti e gli
investimenti che Navigazione Laghi sta predisponendo per i prossimi anni sono in piena
coerenza con le indicazioni di programmazione condivise tra MIT e Cipe.
Una buona notizia per tutti i lavoratori della Navigazione Laghi: abbiamo sbloccato la
seconda tranche della cosiddetta Una Tantum per il rinnovo del contratto nazionale ed
in termini concreti vuol dire che nelle tasche delle persone a gennaio arriveranno circa
250euro in più”.
Altro momento importante, nel corso dell’incontro, la sigla del contratto per la
costruzione di una Motonave interamente ibrida con la presentazione del prototipo su
scala. Un passo significativo, ha voluto sottolineare il Gestore, che conferma l’impegno
concreto della Navigazione Laghi verso una mobilità sempre più sostenibile, capace di
coniugare tutela ambientale e valorizzazione dei luoghi.
A chiudere il pomeriggio, la consegna alle autorità presenti delle Carte di libera
circolazione sui laghi Maggiore, di Garda e di Como per l’anno 2023 e la premiazione
dei dipendenti con 25 anni di anzianità di servizio.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img