6 C
Milano
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Sud Milano. 1834 beneficiari: i dati di Cuore Visconteo contro le povertà

(mi-lorenteggio.com) Sud Milano, 21 dicembre 2022 – Sono 1834 i beneficiari sostenuti da Cuore Visconteo, il programma contro la povertà economica, educativa, sanitaria nel Sud Milano, promosso da Fondazione di Comunità di Milano Città, Sud Est, Sud Ovest e Adda Martesana e realizzato da un’ampia rete di partner e sostenitori, coordinata da Progetto Mirasole.

Il dato relativo ai quasi duemila beneficiari è fornito dal Rapporto di valutazione a cura di Codici Ricerca & Intervento e fotografa il numero di persone accompagnate da Cuore Visconteo a partire da aprile 2021 (avvio del programma) ad oggi.

Nel suo primo anno e mezzo di attività Cuore Visconteo ha accompagnato 107 famiglie: il 45% dei beneficiari sono “nuovi poveri”, ossia persone che si ritrovano in condizioni di vulnerabilità per la prima volta a causa del mutato contesto economico, lavorativo e relazionale.

L’altra metà delle persone sostenute – il 48% – vive invece una condizione di povertà che si è cronicizzata. Dei 107 nuclei beneficiati, il 33% è stato raggiunto grazie a iniziative quali incontri e feste di comunità promosse da Cuore Visconteo e attraverso accesso spontaneo.

Data l’articolata e multiforme natura delle fragilità emergenti, Cuore Visconteo garantisce percorsi individuali che uniscano il supporto materiale al sostegno familiare ed educativo, al reskilling per una maggiore occupabilità, sino all’accompagnamento verso il reinserimento lavorativo. Un bisogno quest’ultimo confermato dal Rapporto di Valutazione: tra i beneficiari in età lavorativa, il 50% è disoccupato, il 65% ha difficoltà nell’affrontare le spese per la casa e il 61% le spese sanitarie.

Spostando il focus sul primo semestre della seconda annualità di progetto (aprile-ottobre 2022) in rapporto di monitoraggio rileva:

10mila i pacchi alimentari distribuiti a oltre 1.200 famiglie per un valore di oltre 145mila euro
200 famiglie coinvolte in percorsi di sostegno alla genitorialità, 70 nei laboratori psicologici, 80 nei laboratori educativi per i bambini da 0 a 3 anni
88 famiglie hanno ricevuto un aiuto per le necessità sanitarie, 20 famiglie hanno beneficiato di prestazioni sanitarie gratuite o agevolate e 8 hanno ricevuto una consulenza finanziaria per la gestione delle spese
80 doti erogate (piccoli aiuti economici) per affrontare le spese per la casa, per la scuola e l’educazione dei figli, per le spese sanitarie e per affrontare situazioni debitorie
40 preadolescenti e adolescenti hanno partecipato allo spazio compiti o ad attività di comunità.

Dall’avvio di Cuore Visconteo a oggi 36 persone sono state inserite nel mondo del lavoro, con contratti diversi.

“Dal 2021 ad oggi, Cuore Visconteo è riuscito, da un lato, ad alimentare la fiducia in chi abita il territorio e, dall’altro, a costruire relazioni virtuose con le realtà pubbliche e del privato sociale. – commenta Filippo Petrolati, Direttore Fondazione di Comunità Milano Città, Sud Est, Sud Ovest e Adda Martesana – A confermarlo è il Rapporto di Valutazione da cui emerge come il sistema di aggancio delle persone beneficiarie sia sempre più articolato. All’ampio numero di famiglie segnalate dai servizi sociali locali (44%) e da scuole e associazioni locali (22%) – sintomo di grande cooperazione e integrazione sul territorio – si somma un abbondante 30% di beneficiari che chiedono sostegno in modo diretto, dimostrando fiducia nell’ampia rete di partner di Cuore Visconteo, che si rafforza ulteriormente grazie a nuovi sostenitori, come Gruppo Cap e Nexi cui va il ringraziamento della Fondazione di Comunità Milano”.

“Con il nuovo anno Cuore Visconteo ha generato nuove opportunità di partnership, oltre i perimetri espressi dal progetto. Questo ci consente di aggregare nuove risorse e fare leva su competenze progettuali che portiamo in dote al territorio, sia in termini di nuove professionalità che di spinta ideativa” aggiunge Ivano Abbruzzi – Consigliere di Progetto Mirasole e Project Manager di Cuore Visconteo. “Rafforzeremo il sistema delle doti, che non sono una semplice erogazione assistenziale, ma un’importante leva per raggiungere le famiglie in difficoltà con figli. Le doti rappresentano l’avvio di un sistema di risposte integrato rafforzato dall’impegno di una solida équipe socioeducativa. Il team di Cuore Visconteo incontra personalmente chi si rivolge a noi, non solo per l’erogazione di aiuto, ma per avviare un percorso della famiglia all’interno di reti e relazioni più solidali. A titolo di esempio, oltre la metà delle donne che partecipa ai nostri gruppi di benessere femminile non ha aiuti materiali in corso, ma mette al centro dell’attività la volontà di stare bene e condividere esperienze con altre persone e rafforzare il senso di comunità”.

Per accompagnare le azioni di Cuore Visconteo e favorire la creazione di una rete solidale è online la nuova versione del sito web, raggiungibile su www.cuorevisconteo.it.

Nel sito vengono dettagliati gli obiettivi e le azioni di programma, le partnership e il sistema di governance. Dalla piattaforma è inoltre possibile accedere alle “azioni di cuore”, ovvero alle numerose iniziative avviate nei Comuni del Sud Milano, ai materiali relativi al progetto e alle modalità di sostegno a Cuore Visconteo.

A proposito di Cuore Visconteo

Cuore Visconteo ha come obiettivo la costituzione di una rete solidale contro le povertà delle famiglie con figli minorenni nell’Ambito alimentare, educativa, sanitaria, economica, e il sostegno alla formazione e al lavoro.

Attraverso un approccio sperimentale e integrato alle nuove e complesse emergenze sociali, Cuore Visconteo interviene grazie al lavoro dei partner di programma, con gli operatori più prossimi al bisogno e le conoscenze ed esperienze specifiche nelle diverse aree di azione. Cuore Visconteo intende aggregare e rafforzare sempre più la collaborazione, la condivisione di competenze e risorse per la creazione di un modello di welfare con un forte radicamento territoriale in grado di attivare la comunità e rappresentare un esempio virtuoso di integrazione tra privato sociale, pubblico, imprese e cittadini.

La rete solidale di Cuore Visconteo

Cuore Visconteo è un programma promosso da Fondazione di Comunità di Milano Città, Sud Est, Sud Ovest e Adda Martesana

Coordinamento attività: Progetto Mirasole Impresa Sociale

Partner: Progetto Arca, Croce Rossa Italiana – Comitato dell’Area Sud Milanese, Caritas, Banco Alimentare della Lombardia, Banco Farmaceutico, Fondazione Adecco per le Pari Opportunità, CSV Milano, Cooperativa Sociale Arti e Mestieri Sociali, Spazio Aperto Servizi, Marta, Pratica

Partner istituzionali: Ambito Distrettuale Visconteo Sud Milano, Regione Lombardia – ATS Milano Città Metropolitana, Comune di Rozzano, Comune di Pieve Emanuele, Comune di Opera, Comune di Locate di Triulzi, Comune di Lacchiarella, Comune di Zibido San Giacomo, Comune di Basiglio

Partner tecnico: Codici

Sostengono il progetto: Fondazione Cariplo, Unione Buddhista Italiana, Fondo Manfredo Manfredi, Fondazione Peppino Vismara, Kia, Nexi e CAP

Patrocinio: Assolombarda

Per informazioni www.cuorevisconteo.it – www.fondazionecomunitamilano.org

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img