13.6 C
Milano
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Mattarella all’inaugurazione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023

(mi-lorenteggio.com) Brescia, 20 gennaio 2023 – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è recato al teatro Grande di Brescia per l’inaugurazione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023.

Nel corso della cerimonia sono intervenuti: Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo (in video -collegamento da Bergamo); Emilio Del Bono, Sindaco di Brescia; Laura Castelletti, Vice Sindaco e Assessore alla cultura, creatività e innovazione del Comune di Brescia; Nadia Ghisalberti, Assessore alla cultura del Comune di Bergamo (in video-collegamento da Bergamo); Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia; Gennaro Sangiuliano, Ministro della cultura (in video-collegamento da Bergamo).

L’evento si è concluso con l’intervento del Presidente Mattarella.

La cerimonia si è svolta in contemporanea con il Teatro Donizetti di Bergamo.

Pubblichiamo l’intervento pronunciato a Brescia del presidente della Regione Lombardia in occasione dell’inaugurazione ‘Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023’.

“La Capitale della Cultura 2023 è un’opportunità di promozione delle realtà locali, come di progresso sociale ed economico a vantaggio dell’intero territorio regionale.

Un’occasione unica che Regione Lombardia ha ritenuto di cogliere prontamente e di valorizzare. Nella consapevolezza che le due città sapranno portare un valore aggiunto e un modello valido per l’Intero Paese.

Due delle città più importanti della nostra Regione sono state capaci di offrire una visione ampia e olistica, a partire dal tradizionale saper fare e innovare proprio delle nostre comunità.

Bergamo e Brescia, insieme, rappresentano il più grande e potente distretto manifatturiero lombardo, il secondo comparto produttivo d’Italia, uno dei più importanti d’Europa per numero di imprese.

Siamo al cospetto di Terre di cultura e lavoro.

Siamo di fronte a comunità, note al mondo intero, per l’innato spirito di intraprendenza, di solidarietà, di fermento e dinamismo culturale.

Possiamo sostenere a gran voce – con la Capitale della Cultura 2023 – che si lavora per “crescere insieme”.

Brescia e Bergamo dimostrano di saper fare della dolorosa parentesi della pandemia un atto di coraggio e amore per il territorio, un gesto di apertura al futuro.
Nel dialogo, nella reciproca contaminazione, nel creare nuove alleanze, iniziative e progetti strategici e di visione.

La Città dei Mille e la Leonessa d’Italia saranno più unite che mai, in senso materiale con percorsi di mobilità dolce e immateriale, proponendo un concetto di cultura capace di travalicare oltre le tradizionali forme e abbracciare idealmente il cittadino nel suo complesso di bisogni e risposte – oggi più attuali che mai – relative a scienza, ambiente, benessere e innovazione.

Non è, forse, questo, un nuovo Rinascimento?

L’Uomo al cospetto del suo immane patrimonio, forte della sua storia e capace di abbracciare uno sguardo di prospettiva e libertà?


Si compone – oggi – quel “mosaico della memoria” proprio di chi si interroga, progredisce e lavora per un domani di prosperità.

Tutto ciò in un territorio operoso, attivo, sapiente, creativo come quello lombardo, magistralmente rappresentato dalle nostre due città: Bergamo e Brescia.

Un obiettivo così ambizioso – lasciatemi dire – si raggiunge solo con l’intelligenza e la volontà di chi è capace di cogliere il contributo di tutti e questa è la più bella e vincente di tutte le sfide.

La stessa capacità di fare squadra che ha portato le Olimpiadi Invernali 2026 sul nostro territorio.

A noi lombardi, Signor Presidente, le sfide piacciono!

Amiamo e conosciamo il nostro territorio, le sue grandi potenzialità e non vediamo l’ora di rappresentarlo al Paese e al mondo intero!”

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img