19.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Inquinamento, Padoan e Guastafierro (AVS): “Le mezze misure di Regione sono insufficienti, servono interventi radicali su mobilità, riscaldamento e stop a nuove infrastrutture stradali”

Milano, 30 gennaio 2023 – “I dati di Legambiente sulla qualità dell’aria confermano ancora una volta che la Lombardia è la regione più inquinata d’Italia. 4 delle peggiori 10 città italiane per superamento dei livelli di polveri fini (PM10) sono lombarde. Un problema enorme, già oggetto di procedure di infrazione europee, per la salute e la qualità della vita di milioni persone, soprattutto quelle più esposte come bambini e anziani. Di fronte a questa situazione, causata principalmente dalle emissioni di traffico e impianti di riscaldamento, le mezze misure non sono più sufficienti: servono investimenti e politiche radicali per rendere meno inquinanti mobilità privata e pubblica, imprimendo una svolta alla pessima gestione di Trenord di cui tutti i giorni ne fanno le spese i pendolari lombardi. E poi interventi diffusi di risparmio energetico e di installazione di energie rinnovabili. Serve poi il deciso stop alla costruzione di nuove arterie stradali e autostradali, destinando risorse alla riqualificazione del patrimonio infrastrutturale esistente”.

Lo dichiarano i candidati verdi di Alleanza Verdi Sinistra (AVS), Daniela Padoan e Aldo Guastafierro commentando i dati diffusi oggi nell’ambito della campagna di Legambiente Mal’Aria.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -