22.1 C
Milano
mercoledì, Giugno 19, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

TRENORD: 8,8 MILIONI DI VIAGGIATORI IN TRENO NEL TEMPO LIBERO NEL 2022

(mi-lorenteggio.com) Milano, 10 febbraio 2023 – 8,8 milioni di passeggeri in treno verso mete turistiche in estate e nei weekend; 35mila in viaggio con i biglietti integrati proposti dall’iniziativa “Gite in treno”; 90mila viaggiatori tra comitive e gruppi scolastici; 3,8 milioni di clienti del servizio aeroportuale Malpensa Express, tornato alle frequentazioni del 2019: questi i risultati raggiunti nel 2022 da Trenord e presentati in vista di BIT, Fiera internazionale del turismo. Sono numeri che dimostrano che i treni in Lombardia sono sempre più utilizzati anche nel tempo libero e per il tempo libero.

Come rilevato già nel 2021, è in continua crescita la tendenza a scegliere il mezzo pubblico per un turismo di prossimità in Lombardia, dove i viaggiatori del servizio ferroviario nei weekend sono tornati ai numeri pre Covid, a fronte di una ripresa più lenta nei feriali.

Per incoraggiare questo trend, Trenord nel 2022 ha potenziato l’offerta nel fine settimana su direttrici turistiche – verso il Garda e il Lago di Como – e in occasione di grandi eventi come il Gran Premio di Monza. L’operatore ferroviario ha confermato la proposta di “Gite in treno”, itinerari che integrano il viaggio a esperienze di sport, divertimento, arte, cultura, esplorazione di destinazioni naturali.

Uno sforzo che sarà intensificato nel 2023: il ventaglio di proposte sarà ripensato e rinnovato in vista della stagione primaverile ed estiva, con un focus particolare sulle mete più apprezzate, i laghi e i parchi divertimento.

Il bilancio di Gite in treno nel 2022

Nell’intero anno, sono stati 35mila i biglietti integrati treno+esperienza venduti, per gite verso mete turistiche e attività di svago in Lombardia.

Di questi, 16mila hanno avuto come destinazione i grandi laghi lombardi, per la navigazione in battello. Fra tutti, il più scelto è stato il Lago di Como, per cui erano proposti diversi itinerari. Apprezzati anche il Lago d’Iseo, con la traversata fino a Monte Isola, e il Lago di Lugano.

Sono stati 14mila i clienti che hanno scelto il pacchetto integrato fra il treno e l’ingresso nei parchi divertimenti tematici: Gardaland, Movieland, Caneva Aquapark.

Scuole e non solo: i gruppi tornano in treno

Il 2022 ha visto anche il grande ritorno dei gruppi: sono stati oltre 90mila i viaggiatori che hanno scelto il treno per spostamenti in gruppo. Il picco si è registrato nel mese di maggio, con 20mila passeggeri in comitiva, in particolare scolaresche.

Il risultato è stato raggiunto anche grazie alla guida “Gite scolastiche in treno” realizzata da Trenord insieme a Bandusia, editore specializzato, per aiutare insegnanti ed educatori a organizzare gite e visite scolastiche in treno.

Nel 2022 3,8 milioni di viaggiatori a Malpensa con Trenord

3,8 milioni di passeggeri nel 2022 hanno scelto il collegamento aeroportuale Malpensa Express di Trenord per raggiungere lo scalo internazionale di Malpensa.

Se le frequentazioni sono tornate al 2019, è invece aumentato rispetto a quell’anno il numero di passeggeri che hanno frequentato l’aeroporto scegliendo il treno: nell’intero 2022 la quota modale del Malpensa Express è stata del 18%; era del 13,3% nel 2019. Lo scorso anno il picco è stato a novembre, quando un passeggero su cinque da e per l’aeroporto ha scelto il treno.

Per il 2023 proposte rinnovate

Il 2023 si è inaugurato con i “Treni della neve”, biglietti treno+navetta+skipass che per la stagione sciistica in corso sono stati realizzati in collaborazione con Snowit, piattaforma digitale che offre tutti i servizi per un’esperienza sulla neve. In pochi clic, sulla piattaforma si acquistano il viaggio in treno e in navetta verso i comprensori di Valmalenco e Aprica&Corteno, più lo skipass per uno o due giorni.

Per la stagione primavera/estate 2023, le “Gite in treno” vedranno una revisione delle proposte, che punteranno maggiormente sulle destinazioni più ricercate. In particolare, si arricchiranno gli itinerari per i Laghi di Garda, Iseo e il Maggiore e si amplieranno gli accordi con parchi divertimento.

Trenord incoraggerà i viaggiatori a partire in treno alla scoperta della Lombardia anche grazie a una nuova guida che sarà realizzata con Lonely Planet, con cui sarà rinnovata una partnership per il terzo anno consecutivo.

Il supporto ai grandi eventi

Anche per il 2023 sarà confermato il supporto ai grandi eventi a Milano e sul territorio – fiere, manifestazioni, concerti, eventi sportivi – grazie a biglietti speciali o potenziamenti del servizio. Saranno riproposti i biglietti speciali per il Salone del Mobile ad aprile e per l’Artigiano in Fiera a dicembre, mentre a settembre gli appassionati di Formula 1 potranno recarsi al “tempio della velocità” di Monza per assistere al Gran Premio d’Italia con pacchetti e corse dedicate.

Già avviato è il supporto a Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023: l’offerta ferroviaria tra le due città è stata potenziata con l’aggiunta di quattro corse che circolano tutti i giorni e due il sabato e nei festivi.

Tutte le informazioni saranno disponibili e aggiornate su sito e App di Trenord nella sezione dedicata: www.trenord.it/giteintreno.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -