22.1 C
Milano
mercoledì, Giugno 19, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Festival Cervello&Cinema: sette film “cult”, discussi da scienziati di prestigio internazionale all’Anteo

(mi-lorenteggio.com) Milano, 20 febbraio 2023 – Dal 27 febbraio al 5 marzo ritorna all’ANTEO – Palazzo del Cinema il festival Cervello&Cinema, quest’anno alla quarta edizione: un fuoco d’artificio di film acclamati da pubblico e critica, scelti con la consulenza del critico cinematografico Roberto Escobar.

Nove relatori di prestigio internazionale parleranno degli “Scherzi della mente”, quei comportamenti apparentemente bizzarri, che in realtà possono preludere a patologie anche gravi. Le neuroscienze li studiano perché sono una vera e propria finestra sul funzionamento del cervello.

Nei cinque appuntamenti serali (da lunedì 27 febbraio a venerdì 3 marzo, ore 19.30) e due al mattino (sabato 4 e domenica 5 marzo, ore 11.00) si parlerà di depressione, schizofrenia, stalking, allucinazioni, esperienze pre-morte, identità in bilico, disagio psichico giovanile e di una malattia difficilmente riconosciuta come tale: l’emicrania. Quest’ultima viene infatti spesso considerata un semplice mal di testa, un disturbo psicosomatico, quando in realtà rappresenta la terza patologia più diffusa e la seconda più disabilitante del genere umano secondo l’OMS.

“Il nostro obiettivo” spiega Viviana Kasam, fondatrice di BrainCircleItalia, ideatrice e organizzatrice del Festival, “è di realizzare eventi che coniughino l’assoluto rigore scientifico a un linguaggio e un format capaci di affascinare il grande pubblico. Quando presentammo il primo Brainforum, nel 2010, per il compleanno di Rita Levi Montalcini, co-fondatrice e presidente onorario di BrainCircle, di cervello si occupavano solo gli addetti ai lavori. Oggi è diventato un tema di grandissima attualità e si è compreso, come sosteneva Rita, che la conoscenza del cervello è fondamentale per ognuno di noi. Noi siamo il nostro cervello, emozioni comprese”.

Il Festival, che ha ricevuto il patrocinio della DANA Foundation ed appare sul calendario internazionale delle manifestazioni per la Brain Awareness Week, è stato ideato da BrainCircleItalia e realizzato in collaborazione con ANTEO Palazzo del Cinema, grazie al contributo incondizionato di Lundbeck. L’evento è patrocinato dal Comune di Milano.

Dichiara Sergio Oliva, il responsabile della programmazione di ANTEO Palazzo del Cinema: “Siamo lieti di organizzare nuovamente insieme a Viviana Kasam e a BrainCircleItalia questa edizione del Festival ‘Cervello&Cinema’. Di edizione in edizione, gli argomenti scelti sono sempre stati di grande interesse e la proposta di abbinare la proiezione di un film a un incontro con neuroscienziati e psichiatri è molto apprezzata dal pubblico. Per la scelta dei film siamo partiti da una patologia o da una situazione di disagio psichico per trovare un racconto in immagini che potesse evocare i temi che saranno trattati durante l’incontro. I titoli scelti non hanno la pretesa di spiegare in modo approfondito gli “Scherzi della Mente” in programma, ma piuttosto di intrattenere gli spettatori attraverso un viaggio insieme ai personaggi delle storie narrate”.

“La salute del cervello è un fattore imprescindibile e fondante del benessere complessivo di ogni persona” – commenta Tiziana Mele, Amministratore Delegato di Lundbeck Italia. “Per questo, ogni giorno, Lundbeck Italia si impegna in attività di sensibilizzazione ed educazione affinché la salute del cervello venga riconosciuta al pari di quella fisica. Crediamo che per raggiungere questo obiettivo sia necessario abbracciare strategie e modalità di comunicazione diverse, innovative che permettano di avvicinare tutti a questo importante tema, senza stigma e senza pregiudizi. Abbiamo accolto con entusiasmo l’opportunità di sostenere il progetto ‘Cervello&Cinema’, che si inserisce perfettamente in questa cornice”.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. È consigliata la prenotazione sul sito

https://www.brainforum.it/edizione/cervello-cinema-2023-scherzi-della-mente/.

Moderatori delle conferenze saranno l’ideatrice del Festival Viviana Kasam; il 28 febbraio Maria Pia Abbracchio, prorettore vicario dell’Università Statale di Milano; il 1 marzo Fabio Meliciani, comunicatore scientifico, Radiotelevisione Svizzera; il 2 marzo Letizia Leocani, Professore associato di Neurologia, Università Vita-Salute San Raffaele e il 5 marzo Daniela Perani, professore ordinario di neuroscienze, università San Raffaele.

Programma degli incontri

  • Lunedì 27 febbraio Ore 19:30

BONJOUR TRISTESSE

Claudio Mencacci, Co-Presidente Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia (SINPF)

Segue il film

BLUE JASMINE

di Woody Allen

  • Martedi 28 febbraio Ore 19:30

METAVERSI INTERIORI

Paolo Brambilla, Professore Ordinario di Psichiatria, Università degli Studi di Milano & University of Texas, Houston, USA e Direttore S.C. Psichiatria, Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano

Modera l’incontro Maria Pia Abbracchio, Prorettore vicario e Professore di farmacologia, Università degli Studi di Milano

Segue il film

TAKE SHELTER

di Jeff Nichols

  • Mercoledì 1 marzo ORE 19:30

AI CONFINI DELLA REALTÀ

Marcello Massimini, Prof. di Neurofisiologia, Università di Milano e Fondazione Don Gnocchi

Martin Monti (in video), Professore Ordinario di Psicologia, UCLA

Modera l’incontro Fabio Meliciani, comunicatore scientifico, Radiotelevisione Svizzera

Segue il film

HEREAFTER

di Clint Eastwood,

con Matt Damon e Cécile de France

  • Giovedì 2 marzo Ore 19:30

GIOVENTÙ BRUCIATE?

Paola Morosini, Direttore UOC NPIA ASST Lodi, Didatta Scuola di Psicoterapia Mara Selvini Palazzoli

Modera l’incontro Letizia Leocani, Professore associato di Neurologia, Università Vita-Salute San Raffaele.

Segue il film

THE FREEDOM WRITERS

di Richard LaGravenese

  • Venerdì 3 marzo ORE 19:30

LA TESTA A METÀ

Maria Teresa Ferretti, Neuroscienziata, co-fondatrice e Direttrice Scientifica WBP

Alessandro Padovani, Professore Ordinario di Neurologia dell’Università degli Studi di Brescia e Presidente Eletto della SIN

Segue il film

VANILLA SKY

Di Cameron Crowe

  • Sabato 4 marzo Ore 11:00

AMORE AMARO

Liliana Dell’Osso, Professore Ordinario di Psichiatria, Università di Pisa – Presidente Eletto della Società Italiana di Psichiatria

Segue il film

BRIVIDO NELLA NOTTE

diretto da Clint Estwood

  • Domenica 5 marzo Ore 11:00

IO NON SONO ME

Michela Matteoli – Docente di farmacologia Humanitas University e Direttrice dell’Istituto di Neuroscienze del CNR

Modera l’incontro Daniela Perani, professore ordinario di neuroscienze, università San Raffaele

Segue il film

THE DANISH GIRL

di Tom Hooper

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -