15.1 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Varese, venerdì 7 luglio la musica per pianoforte inaugura la stagione estiva di Casa Pogliaghi

La stagione estiva alla Casa Museo Pogliaghi (Sacro Monte di Varese) si apre venerdì 7 luglio alle 21 con un concerto di “pianoforte preparato”. La pianista Sonia Iaconis è la protagonista dell’appuntamento promosso da Archeologistics, impresa sociale impegnata nella valorizzazione del patrimonio culturale, “La musica per pianoforte verso nuovi orizzonti”: un recital che vuole omaggiare la musica pianistica e tutte le sue sfumature, arrivando anche a usare palline da pingpong.

Il concerto vuole essere un tributo e un contributo alla meravigliosa evoluzione che investe la musica pianistica, espressione di idiomi musicali sempre più complessi e che ormai sono compenetrati da stilemi che pian piano divengono tradizione. Passando per i “nuovi suoni” del pianoforte preparato, secondo i principi della musica “concreta”, si arriva al tintinnabulum di Arvö Part e a tante altre innovazioni linguistiche, che metteranno in luce tutte le potenzialità sonore di questo strumento. Prevista anche l’esecuzione di composizioni di Gyrogy Ligeti, Antonello Rizzella, Arvö Part, Vittorio Zago, Gabrio Taglietti e Töru Takemitsu”.

Sara Iaconis, nata a Cantù e diplomata con il massimo dei voti al Conservatorio di Como, ha vinto il primo premio in vari concorsi e oggi è fra le più amate concertiste. Il suo pianismo è pulito e scintillante nei movimenti celeri, espressivo in quelli lenti e moderati, inventivo nella timbrica e nella dinamica. Esibisce un notevole controllo del suono ed è in grado di passare a improvvisi “pianissimo” estremamente curati, come pure a inattese dolcezze di fraseggio. Per l’occasione la Casa Museo ringrazia sentitamente la pianista Chiara Nicora che ha concesso in comodato d’uso il pianoforte a coda Jupiter che rimarrà nell’atelier.

A fare da cornice all’esibizione, il modello in gesso originale della porta del Duomo di Milano, l’opera più importante di Lodovico Pogliaghi (Milano 1857 – S. Maria del Monte 1950), allestita nel grande atelier dell’artista presso la sua casa al Sacro Monte di Varese.

Compresa nel costo del biglietto è la visita guidata che può essere seguita prima del concerto (alle ore 20) e che permette di conoscere non solo la storia dell’eclettica casa-museo, ma allo stesso tempo anche la carriera e la figura del suo proprietario di casa.

Il biglietto d’ingresso (comprensivo anche di visita guidata) ha il costo di 10 euro a persona ed è acquistabile al seguente link: bit.ly/concertialpogliaghi

Per il mese di luglio, poi, la Casa Museo ha attivato una collaborazione con “Tra Sacro e Sacro Monte”, il festival giunto alla quattordicesima edizione. Due spettacoli, martedì 11 luglio e martedì 25 luglio, saranno ospitati proprio nel grande atelier di Lodovico Pogliaghi.

Il primo appuntamento, dal titolo “Grate” vedrà la splendida vicenda di una suora di clausura che porta un’ulteriore visione nuova, forse la più vivace, con Chiara Stoppa diretta da Francesco Frongia.

L’altro appuntamento del 25 luglio alle 21 è una rilettura della sceneggiatura per film “Amleto. Una Storia Per Il Cinema”, scritta dallo stesso Testori e riportata in scena, nella Casa Museo Pogliaghi, da Rosario Tedesco e Pasquale Di Filippo.

Prima degli spettacoli sarà possibile seguire la visita con le guide di Archeologistics alla Casa Museo Pogliaghi alle 20 (costo 5 euro). Questa possibilità ci sarà anche durante gli spettacoli del giovedì sera alla Quattordicesima cappella con due orari di ingresso alla Casa Museo: visita alle 18.30 (7 euro), visita alle 20 (5 euro). Biglietti acquistabili sul sito www.trasacroesacromonte.it

Il 27 luglio alle 17.30, infine, nella Casa Museo Pogliaghi si parlerà di Riflessioni Sul Sacro Monte: Incontri, Dialoghi e Confronti. Suggestioni, riflessioni, proposte raccolte dalla Commissione Rigenerazione dell’Ordine degli Architetti di Varese durante gli incontri con gli attori che direttamente o indirettamente si relazionano con il Sacro Monte di Varese, cercando di intercettare le loro sollecitazioni e dando voce ai diversi aspetti che riguardano il futuro di questo luogo così emblematico e significativo nella sua complessità e ricchezza.

INFO: info@casamuseopogliaghi.it, +39.3288377206, www.casamuseopogliaghi.it

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -