17.7 C
Milano
lunedì, Maggio 27, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

LOMBARDIA. NUMEROSI GLI INTERVENTI DI SOCCORSO SULLE ALPI: ECCO DOVE E COSA E’ SUCCESSO

(mi-lorenteggio.com) CARONA (BG) – Intervento nel tardo pomeriggio di oggi per i tecnici della VI Orobica, allertati poco dopo le 17:30 dalla centrale di Soreu delle Alpi. Una donna di 57 anni si era fatta male a una gamba, mentre stava scendendo dal sentiero che porta dai Laghi Gemelli a Carona. Sono salite subito le squadre del Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico, con dodici tecnici, tra cui i due soccorritori di turno a San Giovanni Bianco, e un sanitario del Cnsas. La donna è stata valutata nella parte sanitaria, immobilizzata e trasportata a valle con la barella portantina. L’intervento è finito poco prima delle 20:00.

VALSASSINA (LC) – Due interventi oggi per la Stazione di Valsassina – Valvarrone, XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. Il primo verso le ore 14:00, per il mancato rientro di un uomo di 57 anni. Si trovava in località Ca’ Maggiore, nel comune di Bellano, bloccato in un canale in una zona boschiva e impervia, priva di copertura telefonica. Preallertato anche il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, con l’elicottero che ha a bordo il sistema IMSI – Catcher, che permette di rintracciare il segnale del telefonino in condizioni particolari e di restringere l’area delle ricerche. I tecnici lo hanno individuato tramite le coordinate GPS condivise; lo hanno raggiunto – era illeso – e accompagnato dove aveva lasciato l’auto.

Altro intervento in zona Foppe, nel comune di Valvarrone, a poca distanza dal primo. Una escursionista di 50 aveva riportato una sospetta lesione alla caviglia mentre stava percorrendo un sentiero, non riusciva a procedere e quindi ha chiesto aiuto. È stata raggiunta da alcuni volontari già impegnati nell’intervento precedente e dall’elisoccorso di Bergamo di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza. Dopo i mesi di maggio e giugno, che hanno segnato una diminuzione delle chiamate di soccorso, la tendenza è cambiata: durante la settimana in corso sono stati otto gli interventi compiuti dai soccorritori della Stazione di Valsassina – Valvarrone.

Come indicazione generale, sul sito www.sicurinmontagna.it si trovano diversi suggerimenti per frequentare la montagna con consapevolezza, con buone pratiche da seguire in fase di preparazione dell’itinerario e anche durante escursioni e attività sportive.

LOZIO (BS) – Altra giornata di ricerche oggi per la signora di 85 anni dispersa da mercoledì scorso, per ora senza esito. L’area nei dintorni della località San Nazaro è stata perlustrata ed esaminata più volte, in modo capillare, con il supporto di unità cinofile, droni, squadre specializzate nel soccorso in forra. I soccorritori hanno vagliato canali impervi e aree boschive. Al momento, in accordo con il sindaco di Lozio, i Carabinieri, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, i Vigili del fuoco e la Protezione civile, le operazioni sono sospese e riprenderanno qualora dovessero emergere elementi utili per proseguire.

CAMPODOLCINO (SO) – Intervento stamattina in Valchiavenna. I tecnici del Soccorso alpino sono stati attivati alle ore 10:15 dalla centrale di Soreu delle Alpi, nel comune di Campodolcino, sul sentiero tra Fraciscio e Angeloga, a una quota di circa 1600 metri. Un uomo aveva avuto un malore. Tre tecnici della Stazione di Madesimo, VII Delegazione del Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico erano già nella zona dell’Alpe Angeloga e quindi sono scesi subito. Altri quattro tecnici, insieme ai militari del Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza sono risaliti lungo il sentiero da Fraciscio. Hanno raggiunto la persona da soccorrere ed effettuato la valutazione sanitaria. L’uomo è stato trasportato con la barella portantina fino a Fraciscio, dove c’era l’ambulanza. L’intervento è finito poco dopo mezzogiorno.

ALTA VAL D’INTELVI (CO) – Intervento oggi pomeriggio per la XIX Delegazione Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico, per una escursionista che aveva riportato una sospetta frattura a una caviglia. La donna è stata raggiunta, valutata e trasportata in ospedale. A supporto dell’équipe dell’elisoccorso, che ha sempre a bordo un tecnico del Cnsas, sono intervenute le squadre della Stazione Lario Occidentale e Ceresio. In un altro intervento, effettuato giovedì scorso, sempre in Alta Val d’Intelvi, a Pellio, un bimbo che aveva avuto un malore è stato salvato proprio grazie all’intervento immediato dell’elisoccorso, supportato dalle squadre territoriali.

In questi giorni, sul Monte Generoso, in collaborazione con l’elisoccorso di Como di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, i tecnici della XIX Lariana stanno completando gli addestramenti per confermare la certificazione che permette di operare con l’elicottero. I soccorritori sono infatti tenuti a partecipare a esercitazioni periodiche, in collaborazione con l’équipe di volo che fa capo ai mezzi di elisoccorso di Areu. Dalla piazzola di Lanzo, le squadre vengono imbarcate e portate in quota, sulla ferrata della Cresta Angelino, e simulano il recupero di due infortunati. Le manovre d’imbarco e sbarco e il coordinamento per la movimentazione di soccorritori e di mezzi a terra, così come l’utilizzo del verricello in ambito non urbano, servono per ottimizzare i tempi e raggiungere l’obiettivo di salvare chi ne ha necessità. Altre giornate dedicate all’elicertificazione sono in programma per il 18 e il 25 luglio prossimi.

ALBAVILLA (CO) – Intervento oggi per i tecnici della XIX Delegazione Lariana, sulla dorsale tra Brunate e Bellagio, lungo il sentiero fra il Monte Bollettone e il Monte Bolletto. I tecnici (squadra del Triangolo e del centro del Bione) sono stati attivati intorno alle 11.30 per una donna di 62 anni che aveva una sospetta distorsione a una caviglia. Arrivati sul posto, i soccorritori hanno valutato le condizioni dell’infortunata; in accordo con la centrale è stato deciso di fare intervenire l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, arrivato dalla base di Milano. L’intervento è finito alle 15:45.

VALMASINO (SO) – Intervento oggi pomeriggio per la VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Soccorso alpino. I tecnici della Valmasino sono stati attivati intorno alle 13:00, nella zona del rifugio Ponti, per un alpinista investito da una scarica di sassi mentre scendeva dal Monte Disgrazia. Ha riportato la sospetta frattura di una mano. Una squadra del Cnsas gli è andata incontro e lo ha accompagnato fino all ambulanza. L’intervento è finito alle 15:30.

BERGAMO – Interventi delle ultime ore per la VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino: stanotte alle 2:00 c’è stata l’attivazione per un uomo che era partito in serata da Vigano San Martino con la moto da trial, diretto verso Albino. Non era arrivato come previsto a destinazione e quindi è partito l’allarme. Sono intervenuti sette tecnici; insieme con i Vigili del fuoco, hanno formato quattro squadre e hanno cominciato a perlustrare i principali sentieri. L’uomo è stato ritrovato, illeso, intorno alle 6:00, poco sopra Vigano. Si era fermato per un problema alla moto, in attesa che arrivasse l’alba. Le squadre sono rientrate. Stamattina in Valle Imagna, a Sotto il Monte, un ciclista è caduto con la mountain-bike. Sono partiti subito sette tecnici, che hanno raggiunto l’infortunato, hanno effettuato la prima valutazione sanitaria, lo hanno imbarellato e messo in sicurezza. In accordo con la centrale, è intervenuto l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza. L’uomo è stato portato in ospedale. L’intervento è cominciato poco prima delle 10:00 ed è finito poco dopo mezzogiorno. Sempre in mattinata, c’è stata anche l’attivazione per un ragazzino che si era perso nella zona di Roncola. Un tecnico del Cnsas che era in zona è partito subito, sul posto anche i Vigili del fuoco. Due persone intanto lo avevano ritrovato, il bambino è stato infine accompagnato dai suoi familiari. L’intervento si è concluso in un’ora circa.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -