9.7 C
Milano
martedì, Febbraio 20, 2024

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

SPORT, SOTTOSEGRETARIO MAGONI: CON PROGETTO TALENTO 64 BORSE DI STUDIO PER I GIOVANI LOMBARDI

(Mi-lorenteggio.com) Milano, , 4 dicembre 2023 – Il sottosegretario alla presidenza di Regione Lombardia con delega a Sport e Giovani Lara Magoni ha partecipato alla cerimonia finale del Progetto Talento FIDAL Lombardia in Sala Biagi a Palazzo Lombardia.

L’EDIZIONE 2023 – L’edizione dell’autunno 2023 della storica iniziativa a supporto dei giovani atleti lombardi dell’atletica del Comitato Regionale (come sempre nell’ultimo lustro affiancato da BCC Milano) ha visto infatti premiati ben 64 atleti con borse di studio da 1500 euro (categorie Juniores e Promesse e premi speciali) o da 600 euro (categoria Allievi/Under 18) per un impegno economico complessivo di 74.400 euro: una cifra da primato per l’atletica italiana. Le borse di studio sono state erogate grazie a un importante contributo di Regione Lombardia (24.000 euro), al notevole impegno del Comitato Regionale FIDAL Lombardia e a quanto raccolto attraverso il crowdfunding “Metti la Tua Firma sul Futuro di un Campione” grazie agli appassionati (22.755 euro, ben oltre i 16.000 euro ‘obiettivo’ della campagna): era prevista l’erogazione di almeno 32 borse di studio, ne sono state consegnate addirittura 64.

“Regione Lombardia è orgogliosa di poter affiancare FIDAL con il ‘Progetto talento’: un’opportunità anche per noi che rappresentiamo l’istituzione poter sostenere i giovani che hanno bisogno di noi in tutto questo percorso dove società, allenatori, tecnici, volontari, ma soprattutto le famiglie ci mettono tanto di loro. Senza dimenticare ovviamente l’impegno degli atleti stessi”.

L’IMPORTANZA DEL SUPPORTO – “Un atleta – ha proseguito Magoni a margine della cerimonia – deve sempre ricordarsi da dove è partito, chi l’ha affiancato, non solo quando indosserà la maglia azzurra, e quando vincerà ma soprattutto di chi gli era accanto nei momenti difficili, dove gli ostacoli hanno prevalso sulla vittoria, portandolo alla sconfitta. Solo attraverso coloro che c’erano in quei periodi bui, si può tornare a vincere. La riconoscenza verso di loro non deve mai mancare in tutto quel lungo percorso che è la carriera”.

REGIONE AL FIANCO DELLA REGINA DEGLI SPORT – “Siamo felici di affiancare la Federazione Italiana Atletica Leggera in progetti come questo – ha concluso Magoni – perchè per tutti gli sportivi la disciplina regina è l’atletica. Anche per me che facevo sci, e per tutti quelli che praticano una disciplina sportiva, si parte sempre dal fare atletica”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -