6.7 C
Milano
mercoledì, Febbraio 21, 2024

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

PRESIDENTE MELONI E GOVERNATORE FONTANA SIGLANO ACCORDO PER FINANZIARE PROGETTI STRATEGICI IN LOMBARDIA

FIRMATA L’INTESA RELATIVA AL FONDO DI SVILUPPO E COESIONE OPERE IMPORTANTI PER MILANO E PER IL TERRITORIO REGIONALE

(mi-lorenteggio.com) Milano, 07 dicembre 2023. Il presidente del Consiglio dei ministri, Giorgia Meloni, e il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, hanno firmato oggi a Milano, nella sede della Fiera, l’Accordo per lo Sviluppo e la Coesione. Un atto che garantisce alla Lombardia la possibilità di realizzare investimenti per importanti progetti strategici.

INFRASTRUTTURE, UNIVERSITÀ E RIGENERAZIONE URBANA – La Lombardia destinerà le risorse derivanti dal Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC 2021-2027) a interventi mirati a potenziare le infrastrutture e i trasporti, le università e la ricerca e riqualificare i territori con opere di rigenerazione urbana.

LE RISORSE A DISPOSIZIONE – L’intesa sottoscritta tra Governo e Regione, anche alla presenza del ministro per gli Affari europei e le politiche di coesione, Raffaele Fitto, complessivamente mette a disposizione della Lombardia oltre 1,2 miliardi di euro: 710 milioni di euro per realizzare nuove opere, a cui si aggiungono 315 milioni di euro per il cofinanziamento dei Programmi Regionali 2021-2027 e 185 milioni di euro già assegnati a Regione per l’acquisto di nuovi treni.

MELONI: ACCORDO CON LOMBARDIA TRA I PIÙ SIGNIFICATIVI DAL PUNTO DI VISTA FINANZIARIO – “Questo con la Lombardia è il quinto accordo che firmiamo con una regione – ha detto il presidente Meloni – ed è il più significativo dal punto di vista finanziario, insieme a quello con il Lazio. Sono soddisfatta per un’intesa che si articola su temi qualificanti come la mobilità, le infrastrutture, il diritto allo studio e la riqualificazione urbana. Si tratta di priorità proposte dalla Regione che vengono condivise dal Governo. Per questo – ha concluso il premier – ringrazio il ministro Fitto, il governatore Fontana, il suo vice Alparone e gli uffici che hanno lavorato per questo traguardo”.

FONTANA: LOMBARDIA SEMPRE PIÙ ATTRATTIVA E INTERCONNESSA – “La firma dell’accordo – ha evidenziato il presidente Fontana – segna un passo concreto verso la realizzazione di opere che contribuiranno a rendere la Lombardia ancora più attrattiva, interconnessa, efficiente e competitiva. Abbiamo individuato gli interventi secondo un criterio finalizzato a integrare al meglio le risorse del FSC con i fondi regionali e le altre fonti di finanziamento”.

OPERE SBLOCCATE – “Abbiamo indirizzato i fondi del FSC – ha proseguito il governatore – in particolare su 3 grandi macrotemi: le infrastrutture e i trasporti, sbloccando il nuovo ponte di Ostiglia (MN) o la Variante alla Trivulzia (SO) e acquistando treni nuovi; le università, finanziando interventi fondamentali a Milano e Pavia; e la rigenerazione urbana, attraverso il progetto ‘Fili’ che riqualificherà l’area della Stazione Milano Cadorna e l’area della stazione di Busto Arsizio, e darà ulteriori risorse a 14 progetti di Sviluppo Urbano Sostenibile per affrontare l’aumento dei costi”.

INTESA CON LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO – “Ho apprezzato molto – ha sottolineato Fontana – la visita del presidente del Consiglio in un giorno, quello di Sant’Ambrogio, caro ai lombardi e in particolare ai milanesi: sulla destinazione delle risorse FSC abbiamo trovato un’intesa rapida e ora al lavoro per concretizzare tutto il programma. Un ringraziamento particolare va anche al ministro Fitto che ha seguito con grande impegno questo percorso”.

L’ELENCO DEI PROGETTI – Di seguito le opere incluse nel Fondo di Sviluppo e Coesione con indicazione del finanziamento FSC e del costo totale.

TRASPORTI:

– Acquisto di ulteriori 26 nuovi treni per il servizio ferroviario regionale (nuova gara). Fondi FSC: 146 milioni di euro, costo totale 160 milioni di euro.

– Acquisto nuovi treni (fornitura in corso). Fondi FSC: 185 milioni di euro.

RIQUALIFICAZIONE URBANA:

– 14 strategie di sviluppo urbano sostenibile: strategie finanziate nei confronti di Comuni capoluogo e Comuni con più di 50.000 abitanti per interventi di riqualificazione urbana e sociale. Fondi FSC: 30 milioni di euro che si aggiungono agli oltre 200 già stanziati.

PROVINCIA DI MILANO:

– Università degli Studi di Milano: allestimenti per il nuovo campus. Fondi FSC: 15 milioni di euro, costo totale: 142 milioni di euro. Da ricordare che il campus è già destinatario di 135 milioni di euro.

– Bosco della Musica: nuovo campus del Conservatorio di Milano. Fondi FSC: 26,6 milioni di euro, costo totale 61,6 milioni di euro.

– Politecnico di Milano Bovisa: realizzazione edifici e aule per il nuovo campus nel quartiere Bovisa di Milano. Fondi FSC: 30 milioni di euro, costo totale 62,3 milioni di euro.

– Progetto ‘Fili’ – rigenerazione urbana dell’area della stazione ferroviaria di Milano Cadorna. Fondi FSC: 150 milioni di euro, costo totale 435 milioni di euro.

– Riqualificazione complesso ‘Palazzo Sistema’ sede degli enti del sistema regionale. Fondi FSC: 152 milioni di euro, costo totale 298 milioni di euro.

– Progetti di implementazione della capacità tecnico-amministrativa di Regione Lombardia: 2 milioni di euro.

PROVINCIA DI BRESCIA:

– Progetto ‘H2Iseo’, nuovi treni a idrogeno per la linea Brescia-Iseo-Edolo. Fondi FSC: 68,6 milioni di euro.

PROVINCIA DI MANTOVA:

– Nuovo ponte stradale sul Po tra Ostiglia e Revere (MN) in sostituzione di quello esistente. Fondi FSC: 56,5 milioni di euro, costo totale 60 milioni di euro.

PROVINCIA DI PAVIA:

– Rigenerazione urbana del Polo di Chimica e Scienze del Farmaco dell’Università di Pavia. Fondi FSC: 5,5 milioni di euro, costo totale 10 milioni di euro.

PROVINCIA DI SONDRIO:

– Variante stradale ‘Trivulzia’ (SP2 tra Ponte Nave e Ponte San Pietro in Valchiavenna). Fondi FSC: 1,1 milioni di euro, costo totale 8,4 milioni di euro.

PROVINCIA DI VARESE:

– Progetto ‘Fili’ – rigenerazione urbana dell’area di Busto Arsizio (VA). Fondi FSC: 26 milioni di euro.

COFINANZIAMENTO PROGRAMMI REGIONALI 2021-2027: 315 milioni di euro.

V.A.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -