23 C
Milano
lunedì, Maggio 27, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Casi legionella, a Buccinasco chiuse le fontane ornamentali

L’Amministrazione comunale, in concertazione con le autorità sanitarie, ha
interrotto il funzionamento delle fontane dei laghetti al Parco Spina
Azzurra, in piazza dei Giusti, al Giardino sensoriale. Intanto i tecnici di ATS
Città metropolitana procedono con i controlli e le analisi. NON ci sono
pericoli per l’acqua potabile dell’acquedotto

(mi-lorenteggio.com) Buccinasco, 10 maggio 2024 – In seguito ad alcuni casi di legionella rilevati nei giorni scorsi a Corsico e Buccinasco, l’autorità sanitaria sta conducendo campionamenti e controlli sul territorio.
In concertazione con l’Amministrazione comunale, ieri mattina sono state chiuse in via
precauzionale le fontane ornamentali
(che diffondono acqua nebulizzata) presenti sul
territorio comunale: le tre fontane nei laghetti del Parco Spina Azzurra (pompe di
sollevamento dall’acqua, utili per l’ossigenazione), la fontana in piazza dei Giusti (via
Manzoni) e la fontana all’interno del Giardino sensoriale di via Calabria.
Resteranno chiuse fino alla conclusione delle analisi. I tecnici di ATS Città
metropolitana di Milano, intanto, hanno effettuato campionamenti anche nelle
abitazioni delle persone colpite dal batterio, che vivono in edifici diversi e questo
dovrebbe escludere che la legionella sia veicolata dagli impianti idraulici domestici (che
comunque vengono controllati).

“L’Amministrazione comunale – dichiara il sindaco di Buccinasco – è in costante
contatto con l’autorità sanitaria
e comunicherà alla cittadinanza eventuali prescrizioni
di ATS: al momento sono state chiuse esclusivamente le fontane ornamentali. NON ci sono rischi per l’acqua potabile, analizzata costantemente”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -