Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Sabato 20 Gennaio 2018, ORE 10:30 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Saturday 20 Jenuary 2018,  12:30 Mecca time 09:30 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 23/05/2016 alle 19:23:10 in Attualità

Investigazioni aziendali: ecco perché richiederle



I vantaggi per il datore di lavoro


(mi-lorenteggio.com) Milano, 23 maggio 2016 -Assenteismo dei dipendenti, tutela dei marchi e dei brevetti, concorrenza sleale. Queste sono solo alcune delle problematiche che un’azienda si trova a dover affrontare ogni giorno e per cui può essere necessario ricorrere a delle investigazioni aziendali.

I servizi investigativi alle aziende sono uno strumento prezioso per far valere i propri diritti in sede legale perché se effettuati nel rispetto delle normative consentono di ottenere elementi di prova che possono essere utilizzati anche in sede giudiziaria.

Tra le principali tipologie investigazioni aziendali troviamo le investigazioni informatiche. Attività regolamentate da diversi testi normativi, tra cui spicca il Codice di deontologia e buona condotta (Provvedimento n° 60 del Garante della Privacy del 6 novembre 2008). Qui si specifica che le indagini informatiche sono utili in casi come il controllo della forza vendita e la raccolta delle informazioni in merito all’eventuale infedeltà di dipendenti aziendali.

Indagini interne aziendali per assenteismo

Molto richieste anche le investigazioni aziendali atte a scoprire assenteismo da parte dei dipendenti. In caso di assenteismo comprovato e reiterato nel tempo infatti è possibile licenziare il lavoratore per giusta causa. Tuttavia normalmente l’assenteismo viene mascherato con giornate di assenza per malattia o per permessi concessi in base alla legge 104/92.

Una casistica a parte è invece quella dell’assenteismo per doppio lavoro, che può verificarsi con modalità diverse in funzione del comportamento sia del lavoratore che dell’azienda. Va precisato però che il doppio lavoro è motivo di licenziamento per giusta causa solo se il lavoratore svolge attività per la concorrenza o durante le ore che sarebbero destinate alla sua prima occupazione.

 

Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
            20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18            

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner