Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Martedì 24 Ottobre  2017, ORE 06:45 - PROVERBIO: Se Ottobre è piovarolo, è pure fungarolo..
UPDATED ON: Tuesday 24 October 2017,  08:45 Mecca time - 05:45 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 07/08/2017 alle 15:44:22 in Musica e Spettacoli

Carroponte: la settimana extralarge di Ferragosto tra party e concerti



Il calendario delle iniziative


img
Megadeth


Un imperdibile percorso a tappe per raggiungere la festa simbolo dell'estate carichi di energia. Lo slancio è affidato al live dei Megadeth (8 agosto), immediatamente seguito dall'adrenalinica esibizione dei Rival Sons (9 agosto). Al poker Lekka, Fractae, Tia Airoldi, Wicked Expectation è affidata un'interessante deviazione nel lato sperimentale dell'universo musicale (10 agosto), mentre il giorno successivo un prologo in levare in compagnia dei Rootical Foundation (11 agosto). Con il party Buonasera Signorina (12 agosto), la musica italiana anni '50/'60 è protagonista, seguita dallo sguardo sociale di Luchino Visconti con Rocco e i Suoi Fratelli (13 agosto). Ritmi sincopati e vibrazioni positive illuminano un Ferragosto Reggae Summer Party ricco di sorprese (15 agosto). Per decomprimere in bellezza, l'estro del cantautore milanese Yuri Beretta (16 agosto)

 

CONCERTI

  

Martedì 8 agosto

Megadeth

Dopo essere stati lo scorso anno sul palco del Gods Of Metal, i Megadeth proseguono il tour di Dystopia passando ancora una volta dall’Italia, facendo tappa sul palco di Carroponte. L’album Dystopia, acclamato da pubblico e critica, è il quindicesimo album realizzato in studio dal celebre gruppo musicale statunitense. Uscito nel gennaio 2016, il disco rappresenta la rinascita dei Megadeth, un album che ha portato il gruppo di Dave Mustaine a ritornare alle origini e a ritrovare l’energia degli albori, ovviamente accompagnata da un pizzico di esperienza in più.

Inizio concerto: 21.30

Biglietti in prevendita: 40 € + ddp

Biglietti in cassa: 45 €

 

Mercoledì 9 agosto

Rival Sons

La band californiana Rival Sons, riconosciuta tra i gruppi di punta del revival rock, torna in Europa sul palco di Carroponte per affrontare un energetico tour estivo. I loro show sono carichi di pura adrenalina, fra riff stoner e attitudini prettamente rock, sospese fra Kyuss, Led Zeppelin e Queens Of The Stone Age. I Rival Sons hanno inciso 5 album, dal primo autoprodotto “Before The Fire” (2009) al più recente su Earache Records dal titolo Hollow Bones(2016). I consensi per la loro ricetta musicale sono stati da subito unanimi, sia da parte del pubblico che della critica. Il loro album più venduto è “Pressure & Time” (2011), registrato e prodotto in soli 20 giorni, un disco che li ha portati all’attenzione del grande pubblico e per la prima volta in tour in tutto il mondo.

Inizio concerto: 21.30

Biglietti in prevendita: 25 € + ddp

Biglietti in cassa: 30 €

 

Giovedì 10 agosto

Lekka, Fractae, Tia Airoldi, Wicked Expectation

Quattro artisti differenti, tutta la magia del Palco della Luna di Carroponte.

I primi a salire sul palco sono i Lekka, progetto elettronico che nasce nelle menti di Luca Piana e Matteo Maltecca nel 2015. Il loro è un live senza pause, composto da branipropri e cover electro.

Fractae, secondo artista della serata, all’anagrafe Paolo Caruccio, è “un ragazzo con un computer e un microfono”. Sul palco sestese porta tutte le sue suggestioni e la sua esperienza da polistrumentista e producer navigato, appassionato di ogni forma di creatività.

Dopo di lui, Tia Airoldi, che modella e scolpisce il suo sound attraverso la voce e disegna ballate eritmi, imbracciando chitarra elettrica e acustica, influenzato dal cantautorato americano classico e contemporaneo.

Ultimo progetto a esibirsi sul Palco della Luna, Wicked Expectation: è un progetto musicale torinese che mira a unire l’elettronica allo space rock, senza rinunciare a tratti tipici dello shoegaze, soprattutto dal vivo.

Inizio concerto: 21.00

Ingresso gratuito

 

Venerdì 11 agosto

Reggae Summer Party with Rootical Foundation

Ancora una grande festa dai ritmi in levare a Carroponte, ancora un live dalle atmosfere giamaicane.

Venerdì 11 agosto, per il Reggae Summer Party, sullo stage sestese è la volta dei Rootical Foundation.

La formazione milanese, sin dalla nascita, sviluppa sonorità new roots, che ben si sposano con una serie di influenze con altri generi musicali. Questa è la ricetta che ha dato un marchio ben preciso al collettivo di musicisti, che prende forma e forza soprattutto nelle esibizioni live: dodici elementi, guidati dal lead singer Teo Rootical, che portano sul palco la loro personale interpretazione del battito in levare, con testi che sposano lotte, contrapposizioni, indipendenza e voglia di un mondo migliore.

Inizio concerto: 21.30

Ingresso gratuito

 

Mercoledì 16 agosto

Yuri Beretta

Il cantautore milanese Yuri Beretta arriva a Carroponte reduce dalla pubblicazione del suo ultimo disco da solista,     puttana miseria   . Ex leader dei Genialando Minimamente, Yuri è attivo sulla scena musicale dagli anni Novanta. Lo spettacolo che lo vede impegnato sul palco di Carroponte vuole riportare nella dimensione live tutta l’illogicità concettuale dell’album. L’assurdo è il tema centrale dei suoi pezzi, tra grossolanità dell’informazione (molte canzoni sono state scritte con la tv accesa), mancanza di contatto umano, rapporto con la propria storia personale, voglia e paura del cambiamento. Non mancano matrici dadaiste e surrealiste: Yuri utilizza la tecnica del cut up verbale e sonoro, alla ricerca di un esito nuovo nella combinazione dei suoni. 

Inizio concerto: 21.30

Ingresso gratuito

 

 

SERATE SPECIALI

 

Sabato 12 agosto

Buonasera Signorina – Musica Italiana 50s-60s tutta da ballare

In un atttimo, a Carroponte, si torna ai tempi di Fred Buscaglione, per una notte che vuole ballerini scatenati sulle note degli anni Cinquanta e Sessanta italiani. Buonasera Signorina è un viaggio musicale pieno di allegria e vitalità nato nello storico Arci Bellezza di Milano che fa tappa a Carroponte, per far rivivere e riassaporare le atmosfere di quell’epoca fatta di balli e sogni scatenati. Via allora al beat, ai caschetti di Caterina Caselli e Rita Pavone e alla British invasion. Il tutto per condire un immaginario iconico sospeso tra boom economico, Lambretta, Vespa e Milano in bianco e nero. Una serata per nostalgici, ma non solo.

Inizio serata: 21.30

Ingresso gratuito

 

Martedì 15 agosto

Ferragosto Reggae Summer Party

A Carroponte il reggae è di casa anche a Ferragosto. Dopo la grigliata, dopo la gita in montagna o al lago, nel parco dell’area industriale Ex Breda, una magica serata all’insegna di note giamaicane e vibrazioni positive.

A partire dalle 21.30, prenderà il via una grande festa a ingresso completamente gratuito con in console Dj Cyccio che lancerà una selezione di ritmi in levare capaci di far ondeggiare il pubblico come se fosse su una dorata spiaggia caraibica.

A fare da cornice al tutto, la splendida area verde di Carroponte, pronta ad accogliere i sorrisi degliospiti a suon di ritmi sincopati e buonumore. Sarà un lungo viaggio tra storiche hit e nuovi successi della scena reggae, per rinfrescare la notte più bella e attesa dell’estate.

Inizio serata: 21.30

Ingresso gratuito

 

CINEMA

 

Domenica 13 agosto

Rocco e i Suoi Fratelli di Luchino Visconti

A dodici anni da “La Terra Trema”, Luchino Visconti torna a occuparsi della questione meridionale, questa volta, dal punto di vista di chi è costretto a emigrare: le difficoltà di adattamento in una nuova realtà sociale, la condizione di chi si sente straniero in una città ostile, tra sogni di ritorno alla terra natia e voglia d’integrazione, un certo verismo nelle modalità di racconto fanno di Rocco e i suoi fratelli un seguito ideale del precedente capolavoro ispirato a I Malavoglia. Anche qui c’è una fonte letteraria precisa, la raccolta Il ponte della Ghisolfa di Giovanni Testori. Ma al di là della sua dimensione di saga familiare (evidentissimi gli echi verghiani), di maestoso romanzo popolare, questo capolavoro del cinema anni Sessanta è soprattutto un grande melodramma, un miscuglio sapientissimo di sentimenti forti, pulsioni ancestrali e arcaiche, uno dei risultati più alti di Visconti, che mette in scena la sua Milano attraverso gli occhi di chi ne è respinto, allontanato, fagocitato. 

Inizio proiezione: 21.30

Ingresso gratuito

 

Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


banner