23.5 C
Milano
giovedì, Ottobre 6, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

Il Gran Tour della qualità alimentare alla terza edizione

Milano 05 aprile 2007 – Il Terzo appuntamento del Gran Tour della Qualità Alimentare, si terrà a Milano dal 24 al 27 di maggio 2007.
Dal 14 al 27 di maggio, in 100 negozi ed enoteche di Milano, associate ad Assofood, Associazione Esercenti il Commercio Alimentare Tradizionale al Dettaglio, aderente all’Unione del Commercio e del Turismo di Milano, Confcommercio, avrà luogo la promozione e vendita “La Cultura della Qualità Alimentare”.
Manifestazione che potremmo definire di “orgoglio professionale” come affermano Iliano Maldini, presidente Assofood, e Claudio Saluzzo, Segretario Generale.
In continuità con le edizioni precedenti del Gran Tour, il tema centrale dell’iniziativa Assofood, sarà la qualità e l’attenzione che gli associati a questa dedicano. E’ noto che l’immagine di un punto di vendita, è legata all’offerta ed alla professionalità di chi vi lavora. I negozi e le enoteche impegnate nella promozione si pongono attivamente in rapporto con la qualità e la propria clientela, in un vero e proprio percorso informativo-formativo, un “tour ideale” che ha al centro la cura del cliente e la soddisfazione dei suoi bisogni, attraverso la proposta, la scoperta e conoscenza dei prodotti italiani, legati ad un territorio, ad un disciplinare di produzione e ad una storia.
Secondo Giuseppe Zoppi, storico salsamentare di Milano, il commercio specializzato può svolgere una funzione strategica nella diffusione delle piccole e medie produzioni di qualità italiane, proponendo al consumatore una ricerca e selezione di prodotti che difficilmente potrebbero giocare un ruolo significativo nel mass market.
I vini stanno vivendo un momento positivo, ed il consumatore oggi è, a volte, più informato del commerciante stesso, secondo Alessandro Iemmallo, presidente UEVLA Gli Specialisti del Vino , con questa iniziativa e con la loro professionalità, le enoteche sono in grado di garantire un panorama ed un’offerta che, in moltissimi casi, coniuga qualità, prezzo e novità.
“Non solo pane”, potrebbe essere lo slogan di Alfonso Giordano, Consigliere Assofood e presidente del settore rivendite del pane che aderiscono alla promozione “La Cultura della Qualità Alimentare”. Con le nuove normative, i nostri punti di vendita sono in grado di garantire al consumatore, un assortimento e servizio completo.
Per Livio Lorenza, presidente G.A.M. (Gruppo Alimentaristi Milanesi), e Guido Scotti, vice presidente, la centrale di acquisti e piattaforma logistica che gestisce la promozione, gli associati che aderiscono all’iniziativa, in funzione della categoria di appartenenza, sottoscriveranno di assumersi particolari impegni di trattamento, presentazione e promozione del prodotto. L’impegno riguarderà anche i prezzi di vendita al pubblico degli oltre 500 prodotti in promozione. A proposito di questo, va rimarcato che, in coerenza con la strategia dell’iniziativa, saranno prezzi interessanti, al fine di stimolare la prova del prodotto, senza snaturarne il posizionamento.
Infine, per Oddone Sangiorgi, presidente del Consorzio FIA ed organizzatore del Gran Tour della Qualità Alimentare 2007, “molto spesso, per varie ragioni commerciali, logistiche, informatiche, dimensionali, la distribuzione, che ha tutto standardizzato, non inserisce nei propri punti di vendita prodotti di nicchia, che non sono in grado di soddisfare quei requisiti di carattere puramente gestionale, per essere presenti sui banchi o sugli scaffali della distribuzione, in particolare della GDO (Grande Distribuzione – Distribuzione Organizzata). In questo modo, molti prodotti tipici, locali, tradizionali, di qualità indiscussa, se non eccellente, non arrivano al consumatore, che perde il piacere di gustare e apprezzare la qualità e caratteristiche non conosciute, di prodotti non pienamente valorizzati. D’altro canto, la distribuzione perde tante occasioni per rinnovarsi ed allargarsi nella propria offerta.

Redazione

 


 

Programma Gran Tour della Qualità Alimentare 2007
(al 04/04/2007)
 
Dal 14 al 27 maggio, promozione in 100 negozi ed enoteche di Milano “La Cultura della Qualità”, promossa da Assofood (Associazione Esercenti il Commercio Alimentare Tradizionale al Dettaglio, aderente all’Unione del Commercio e del Turismo di Milano, Confcommercio).
 
 
Mercoledì 23 maggio 2007
 
Conferenza stampa di presentazione.
 
 
Giovedì 24 maggio 2007
 
ore 10,00 – 13,00                         Convegno “Proporre la Qualità: i prodotti tipici, tradizionali, tutelati e garantiti a                         livello europeo, nel sistema distributivo moderno, realtà e prospettive”, intervengono
                        responsabili commerciali/mkt della grande distribuzione/distribuzione
                        organizzata.
                        I temi:
·   Come il commercio moderno promuove i prodotti agroalimentari di qualità e la filiera italiana.
·                Vendere la qualità, si guadagna?
·   Nicchia è bello, ma si concilia con le logiche, le dinamiche commerciali e la logistica del mass market?
·   Quali sono i criteri selettivi per introdurre un prodotto in assortimento, in modo continuativo, oltre le promozioni?
·   La nuova “sensibilità” della GDO verso le produzioni di qualità ed i piccoliproduttori, foglia di fico o strategia coerente di posizionamento e servizi ai consumatori
·   I progetti e le linee dei distributori, dedicati alla ricerca della qualità e valorizzazione dei territori
·                Altri temi.
Sede: Palazzo Affari ai Giureconsulti.
 
ore 20,30             Serata di Gala, Palazzo Affari ai Giureconsulti.
                           Consegna riconoscimenti:
§   Giovani Viticoltori – Grandi Vini, a cura delle Associazioni Nazionali Giovani Agricoltori
§   Vino d’artista 2007, a cura di UEVLA Gli Specialisti del Vino (Associazione Enoteche)
§   Michette d’argento, a cura di Associazione Panificatori Milanesi.
 
 
 
 
 
Organizzazione:
Consorzio FIA
Blocco 1B Galleria B, 159/161 – 40050 Centergross, Funo di Argelato (BO)
Tel. 051863192 – Fax 051862045 – email: fiaforma@tin.it
 
 
 
Venerdì 25 maggio 2007
 
ore 10,00                      Selezione 2° edizione del concorso “All’ombra della Madonnina” il più importante “riconoscimento” al formaggio di capra d’Italia, a cura di ONAF, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi, sede: Milano Ristorazione.
 
 
ore 10,30 – 13,00 Convegno “La Qualità nella ristorazione: i prodotti tipici, tradizionali, biologici a filiera controllata, nel sistema del food service, realtà e prospettive”, intervengono responsabili commerciali/mkt delle catene della ristorazione commerciale e collettiva.
                                             I temi:
·   I prodotti agroalimentari di qualità e biologici anche nella ristorazione commerciale e collettiva: esperienze.
·   Il rapporto costo/beneficio nel proporre al cliente portate e prodotti dei territori italiani e tipici.
·   Che spazio avranno in futuro nella ristorazione commerciale e collettiva l’introduzione e proposta di prodotti regionali e di nicchia?
Sede: Palazzo Affari ai Giureconsulti.
Organizzato in collaborazione con OTA, Organizzazione dei Tecnologi Alimentari della Lombardia e della Liguria.
 
Saluto Ivan Dragoni, presidente OTA Lombardia e Liguria
Oddone Sangiorgi, presidente Consorzio FIA
Interventi Corrado Giannone, Direttore CONAL scrl e giornalista Ristorando
                                                                        (moderatore)
Michele Carrubba, presidente Milano Ristorazione
Ivan Lusetti, presidente CIR
Giuliana Cornelio, dirigente U.O. strumenti informativi,
promozione e sussidiarietà Regione Lombardia
Gabriella Iacono, responsabile qualità e innovazione Gemeaz Cusin
Massimo Artorige Giubilesi, vice presidente OTA
Paolo Carnemolla, presidente Federbio
 
ore 10,00 – 20,00                     Mostra mercato dei formaggi di capra, Palazzo Affari ai Giureconsulti.
 
ore 18,00                      Teatro Manzoni (sede da confermare), anteprima nazionale film tematico con partecipazione di attori, regista, produttore.
 
ore 19,30          Anteprima Gran Tour 2007, Grand Hotel et de Milan; “Vino, cibo e celluloide”.
 
 
Sabato 26 maggio 2007
 
ore 10,00 Selezione 2° edizione del concorso “All’ombra della Madonnina” il più importante
         “riconoscimento” al formaggio di capra d’Italia, a cura di ONAF, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi, sede: Milano Ristorazione.
 
ore 10,00 – 20,00   Mostra mercato dei formaggi di capra, Palazzo Affari ai Giureconsulti.
 
ore 14,00 – 20,00   La primavera del vino di Milano, il San Colombano doc si presenta, degustazione di
                           vini, a cura del Consorzio Volontario Vino DOC San Colombano, Palazzo Affari ai
                           Giureconsulti.
 
ore 19,30 – 20,30 Tavola di assaggio: le DOC e le DOCG della Lombardia, a cura di ONAV,
                                   Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vini, Area Incontri.
 
 
ore 19,30 – 20,30 Tavola di assaggio: degustazioni guidate di formaggi caprini e vino a cura di ONAF,
                              presenza di piatti di pasta realizzati con formaggi di Buongusto, Palazzo Affari ai Giureconsulti.
 
 
Domenica 27 maggio 2007
 
ore 10,00                      Selezione 2° edizione del concorso “All’ombra della Madonnina” il più importante “riconoscimento” al formaggio di capra d’Italia, a cura di ONAF, Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi, sede: Milano Ristorazione.
 
ore 10,00 – 20,00   Mostra mercato dei formaggi di capra, Palazzo Affari ai Giureconsulti.
 
 
 
ore 12,00 – 12,30                        Premiazione del Concorso e selezione nazionale dedicata ai formaggi di capra, a cura
di ONAF.
 
ore 14,00 – 20,00 La primavera del vino di Milano, il San Colombano doc si presenta, degustazione di vini, a cura del Consorzio Volontario Vino DOC San Colombano, Palazzo Affari ai Giureconsulti.
 
ore 15,00 – 17,00   Le mani in pasta, un incontro/laboratorio, a cura di Buongusto.
 
ore 20,00 – 20,30 Tavola di assaggio: degustazioni guidate di formaggi caprini e vini, a cura di ONAF,

Palazzo Affari ai Giureconsulti

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,569FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -