9.9 C
Milano
giovedì, Febbraio 22, 2024

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Progetto LIDA, è stata costituita la Fondazione

Opera, 6 agosto 2007 – Con le firme apposte davanti al notaio, è nata ufficialmente il 31 luglio scorso la Fondazione Lida che sarà incaricata di dar vita al Progetto Lida (Laboratorio Internazionale Dell’Acqua).
Inizia ora il percorso amministrativo per ottenere il riconoscimento da parte della Regione Lombardia.
La Fondazione curerà la nascita e la futura gestione del grande progetto del Museo interattivo dell’Acqua che verrà realizzato all’interno dell’area del depuratore di Assago, precisamente dove ora sorgono tre vasche di sedimentazione finale, non più necessarie.
La Fondazione parte con un fondo di dotazione di un milione di euro.

<<La Fondazione –afferma il Presidente di Tasm Tiziano Butturini- sarà un ente che avrà lo scopo di riunire tutti i soggetti interessati alla nascita e alla successiva gestione del Laboratorio Internazionale dell’Acqua. Nella Fondazione troveranno posto enti pubblici e aziende dell’acqua, istituti bancari, università e imprese private del settore che troveranno in questo organismo il modo per presentare i propri studi e le proprie realizzazioni >>.

<< LIDA – afferma Giuliano Tessera, coordinatore del progetto- sarà uno speciale Science Center totalmente dedicato all’acqua, un vero e proprio laboratorio nel quale i visitatori potranno realizzare direttamente esperimenti scientifici con “Exhibit Hands-on”; occuperà un’area di circa 5.000 mq. coperti, su due livelli e un’area esterna di oltre 23.000mq, su cui sorgerà un bosco, con vasche stagionali e un teatro all’aperto, con parcheggi, reception, ristoranti, libreria, shop center, officina e laboratori per la manutenzione>>.

Ma non è tutto.

<<LIDA –conclude il Presidente- dovrà anche diventare un luogo dove le grandi aziende pubbliche e private dell’acqua potranno proporre al pubblico i loro studi, le loro ricerche in materia di acqua e di depurazione. Penso infatti ad una grande Fiera dell’Acqua permanente, (Fieracqua), una proposta assolutamente innovativa, con spazi attrezzati in cui le aziende comunicheranno direttamente col pubblico attraverso modelli, elementi virtuali e con l’esposizione di componentistica industriale. Le aziende troveranno in questa location, una modalità efficace per mettere in mostra le loro ricerche >>.

Il progetto preliminare LIDA è curato all’arch. Alessandra Sandolo, docente al Politecnico di Milano, che l’ha esposto nel corso di un work shop organizzato il 23 maggio scorso, a Rocca Brivio. L’incontro è stato momento di riflessione e approfondimento di tutte le problematiche connesse al progetto ed ha visto la partecipazione di soggetti qualificati delle università e delle istituzioni.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -