19.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024

Proverbio: Giugno ciliegie a pugno

Array

Al via i rientri dalla vacanze estive

Roma, 24  agosto 2007 –  Da oggi  a lunedì oltre 9 milioni di veicoli in transito sula rete gestita dal Gruppo Autostrade per l’Italia
Si intensificheranno a partire da domani i rientri verso le grandi città, già iniziati nel corso del fine settimana precedente: le condizioni di bel tempo, con temperature elevate, sull’intera Penisola favoriranno gli spostamenti sia per le lunghe percorrenze sia per i soggiorni, tipici di week end, in montagna e al mare.
Sulla rete del Gruppo Autostrade – 3.408,1 km pari al 61% della rete nazionale – da venerdì fino a tutta la mattinata di lunedì 27 agosto sono previsti in circolazione oltre 9 milioni di veicoli.
Le condizioni di massima intensità del traffico si registreranno venerdì pomeriggio 24 agosto “bollino rosso” con traffico intenso dalla mattina alla sera, sino alle ore 20:00, anche per la presenza del traffico commerciale e dei mezzi pesanti.

Circolazione molto sostenuta anche sabato: “bollino giallo” sia mattina che pomeriggio e domenica 26, in particolare, il pomeriggio “bollino giallo” dalle 15:30 alle 22:30

Lo “stop” ai mezzi pesanti sarà in vigore sabato 25 e domenica 26 dalle 07:00 alle 24:00.

Questi i tratti autostradali con condizioni di massima intensità del traffico:

· A14 Bologna – Taranto:
– da Ancona a Cattolica
– da Rimini a Forlì
– da Castel San Pietro all’innesto con l’Autostrada del Sole.

Su questa autostrada potranno essere attivati, d’intesa con la Polizia Stradale e con le Autorità locali – anche in funzione delle manifestazioni che interessano Rimini e Bologna – provvedimenti di regolazione delle entrate ai caselli per migliorare la fluidità della circolazione, favorendo le lunghe percorrenze sulla direttrice Taranto – Bologna:
– chi proviene dai litorali a nord di Cervia potrà in alternativa percorrere la statale n.16 fino al bivio con la Diramazione per Ferrara e rientrare a Bologna tramite la A13;
– chi da Ravenna intende raggiungere Bologna può percorrere la s.s. n. 325 San Vitale;
– chi è diretto verso Milano o il Brennero, può attraversare il nodo bolognese della A14 mediante la Tangenziale di Bologna: si esce a San Lazzaro e si rientra a Borgo Panigale.
· A1 Milano – Napoli
– da Frosinone a Roma sud
– da Valdarno a Barberino
– dal bivio per l’A22 del Brennero al bivio per l’A15 Parma – La Spezia.
Per il transito lungo questi tratti autostradali si consiglia di utilizzare la tarda serata di giovedì o le primissime ore della giornata di venerdì e domenica.
Ø Questi i tratti autostradali con particolari densità di traffico
· A4 Milano – Brescia in direzione Milano per i rientri da Slovenia, Trieste e Venezia;
· A8 Milano – Varese verso il capoluogo per i rientri dalla zona dei laghi
· A9 Lainate – Chiasso: verso la Svizzera;
· A23 Udine – Tarvisio: verso nord per i rientri dai lidi dei golfi di Venezia e Trieste:
· A6 Torino – Savona: dalla riviera fino a Mondovì, verso il capoluogo piemontese;
· A10 Genova – Savona: verso Genova e Milano per i rientri dalla riviera di ponente;
· A12 Genova – Sestri Levante verso Genova e Milano per i rientri dal levante ligure;
· A26 dei Trafori e A7 Milano – Genova verso nord, la domenica pomeriggio;
· A11 Firenze – Pisa, verso Firenze, soprattutto sabato e domenica pomeriggio
· A12 Roma – Civitavecchia sull’intero tratto verso sud per i rientri dalla costa tirrenica;
· A30 Caserta – Salerno: in direzione nord per il traffico proveniente dalla Calabria.

Autostrade per l’Italia raccomanda a tutti i conducenti:
a) una scrupolosa preparazione della partenza (controllo del veicolo e dei pneumatici; informazione preventiva sugli itinerari prescelti; utilizzo, se possibile, di giorni alternativi a quelli di massima intensità del traffico);
b) una condotta di guida prudente, attenta e responsabile, senza le distrazioni del telefonino o di altri strumenti a bordo;
c) una velocità adeguata alle condizioni del traffico, del tracciato e del fondo stradale;
4) attenta informazione sul traffico, rimanendo in ascolto di Isoradio (FM 103.3 Mhz), o chiamando il Call Center Viabilità al numero 840 04 2121;
5) più soste nelle Aree di Servizio in caso di lunghe percorrenze, tenendo qualche bottiglia d’acqua sempre in macchina.
6) l’uso corretto della corsia di sorpasso che non deve mai essere impegnata oltre il tempo necessario alla manovra del sorpasso.
Per ridurre i tempi di attesa ai caselli Autostrade per l’Italia consiglia l’utilizzo dei sistemi automatici di pagamento: Telepass, Viacard, oltre alle Carte di Credito, Postamat e i Bancomat del circuito Fast Pay, che consentono il transito attraverso le porte automatiche senza alcuna maggiorazione di spesa

Redazione


 

Roma, 16 agosto 2007 – Con il prossimo fine settimana inizia la fase dei rientri dalle ferie estive. Il cosiddetto “controesodo”, sarà come sempre più distribuito delle partenze con viaggi di ritorno verso le città programmati anche nei giorni feriali, al quale si aggiungerà il traffico di chi trascorrerà nelle località di villeggiatura il solo fine settimana.
Sulla rete del Gruppo Autostrade sono previsti da domani a domenica 19 agosto circa 7 milioni di veicoli.
La punta di massimo traffico si registrerà sabato 18 agosto (mattina e pomeriggio da bollino giallo) nella fascia oraria dalle 10 alle 21. Il traffico sarà comunque più sostenuto dal pomeriggio di venerdì 17 agosto alla serata di domenica 19.

I mezzi pesanti non potranno viaggiare sabato 18 e domenica 19 agosto dalle ore 07:00 alle 24:00 e saranno rimossi anche tutti i cantieri di lavoro.

Questi i tratti autostradali che registreranno le maggiori concentrazioni di traffico:

A9 Lainate – Chiasso in particolare verso la Svizzera;
A23 Udine-Tarvisio verso l’Austria;
A1 Milano-Napoli in particolare in prossimità dei nodi bolognese e fiorentino, ma anche nel Lazio da Orte (direz. sud) e da Frosinone (direz.nord) verso la capitale;
A10 Genova-Savona e
A12 Genova- Sestri L. verso la città di Genova e le autostrade A7 e A26;
A14 Bologna-Taranto verso Bologna per il flusso proveniente dalla riviera adriatica, in particolare tra Cattolica e Bologna; Per agevolare il traffico di lunga percorrenza potranno essere regolati gli accessi alle stazioni di Rimini e Ravenna.
A12 Roma-Civitavecchia nel tratto Cerveteri-Roma ovest verso la capitale;
A3 Napoli-Salerno verso l’area partenopea.

Redazione (notizia aggiornata il 16 agosto 2007)


 Week-end di traffico critico sulle strade delle vacanze

(mi-lorenteggio.com) 10 agosto 2007 – Nel prossimo week-end si concluderà la fase di partenze per le vacanze
estive.
Sarà un fine settimana con traffico molto sostenuto: circa 8 milioni i veicoli in circolazione sulla rete del Gruppo Autostrade per l’Italia. I flussi interesseranno principalmente la direttrice nord-sud, con livelli  sostenuti di traffico verso le località dell’arco alpino e delle località  balneari.
Indicazione per le partenze:
– venerdì: "bollino giallo" dalle ore 14:00 fino a tarda notte
– sabato: "bollino rosso" dalle ore 06:00 alle 22:00
Circolazione dei mezzi pesanti:
I mezzi pesanti non potranno viaggiare dalle ore 07:00 alle 24:00 di:
– sabato 11 agosto
– domenica 12 agosto
– mercoledì 15 agosto – Ferragosto
Sono stati rafforzati i presidi su strada per fornire assistenza e un  servizio di pronto intervento in caso di necessità. Il monitoraggio della  rete è supportato da oltre 1700 telecamere, controllate da 16 Centri Radio  Informativi, dislocati sull’intero territorio nazionale.
Numerose le pattuglie della Polizia Stradale, dislocate nei nodi strategici della rete autostradale, impegnate nel controllo del traffico e nella  repressione delle eventuali violazioni, con l’ausilio del reparto aereo e  di moderni strumenti tecnologici.

(mi-lorenteggio.com) 01 agosto 2007 – Per il primo week-end di agosto è privisto traffico intenso su tutta la rete autostradale in direzione delle località marittime e anche sulle tangenziali milanesesi. Milano Serravalle Milano Tangenziali comunica che in occasione delle vacanze estive invita tutti gli automobilisti a guidare con prudenza e prestare particolare attenzione nelle seguenti giornate: 3, 4, 5, 10, 11 e il 24, 25 e 26 agosto per il contro esodo. In queste giornate è previsto traffico critico in entrate ed uscita dalle grandi città. Inoltre Milano Serravalle ricorda che sarà in vigore il divieto di circolazione per i mezzi pesanti nei seguenti giorni: venerdì 3 agosto dalle ore 16.00 alle 24.00 ed il 4, 5, 11, 25 e 26 agosto dalle ore 7.00 alle 24.00.

TRAFFICO IN TEMPO REALE

PREVISIONI METEO

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -