22.8 C
Milano
martedì, Maggio 21, 2024

Proverbio: Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore

Array

Garlasco, fermato Alberto Stasi. Tracce di sangue su una sua bici.

(mi-lorenteggio.com) Garlasco 24 settembre 2007 – Alberto Stasi, sospettato di essere l’autore del delitto di Chiara Poggi, nel primo pomeriggio di oggi è stato fermato e portato nella caserma dei Carabinieri di Vigevano. Qui, è stato interrogato per oltre 4 ore. Presenti nella caserma anche i suoi genitori. Mentre, all’esterno, oltre a numerosi giornalisti, una piccola folla che è aumentata nel corso della serata.

Stasi è accusato di omicidio volontario aggravato, lo stesso reato contestato nell’avviso di garanzia notificatogli lo scorso 20 agosto. La prova  inconfutabile, al momento sarebbe la presenza del dna di Chiara in piccole macchie di sangue, scoperte dai RIS su una delle biciclette sequestrate nella casa di Stasi. Il giovane ha sempre sostenuto di essere, invece, andato a casa di Chiara in automobile.

Stasi, comunque, continua a proclamarsi innocente. I suoi legali hanno lasciato la caserma intorno alle 20.00, sono usciti in auto  e non hanno rilasciato alcuna dichiarazione.

Poco dopo le 22,30, Stasi è stato portato a bordo di un’Alfa dei Carabinieri, scortato da altri due mezzi dei Carabinieri, nel carcere di Vigevano. Oltre alla ressa dei giornalisti, anche le grida e le urla della folla, che gli urlavano  "assassino".

Redazione

 

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -