26.8 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Premiazione del Primo Premio Letterario "Tracce di Territorio – Pubblicare la Storia"

Ultimo aggiornamento il 8 Dicembre 2007 – 14:34

(mi-lorenteggio.com) Pavia, 08 dicembre 2007 – Prosegue l’operazione culturale che il Rotary Club Cairoli e l’Associazione Tracce di Territorio dedicano al rapporto fra territorio ed editoria.

È nato infatti quest’anno un nuovo premio che si affianca al già noto “Tracce di Territorio”.

L’elemento che caratterizza questa nuova operazione culturale è il suo indirizzarsi non alle opere edite già in commercio, bensì agli inediti.

Il Premio “Tracce di Territorio-Pubblicare la Storia” si rivolge infatti a coloro i quali hanno un saggio storico nel cassetto, ma non hanno trovato un editore.

Ed è proprio a questi autori di saggi inediti di storia locale che il Premio “Tracce di Territorio-Pubblicare la Storia” offre una risposta, grazie anche alla collaborazione con la casa editrice Nerbini di Firenze (storico editore di importanza nazionale), specializzata in libri d’arte e saggistica storica di livello universitario.

Infatti il vincitore del premio vede la sua opera pubblicata da questa casa editrice che, proprio in questa occasione, inaugura una nuova collana del suo catalogo, significativamente intitolata “Tracce di Territorio-Pubblicare la Storia”, che conterrà, oltre alla opera vincitrice di quest’anno, anche la opere vincitrici delle prossime edizioni.

Il vincitore di questa edizione è Paolo Nobili, ricercatore dell’Università Statale di Milano, con il saggio “La comunità di Vertova nel secondo Duecento, dal registro del Notaio Pietro Lorenzoni”.

La giuria del premio è presieduta da Cesare Repossi (Presidente della Società Pavese di Storia Patria) e composta da: Ezio Barbieri (Dipartimento di Scienze Storiche e Geografiche-Università degli Studi di Pavia); Xenio Toscani (Dipartimento di Scienze Storiche-Università Cattolica del Sacro Cuore); Giuseppe Polimeni (Dipartimento di Scienza della Letterartura e dell’Arte Medievale e Moderna-Università degli Studi di Pavia); Angelo Ricci e Gian Battista Ricci (segretari del premio).

-Ancora una volta ci facciamo promotori di una grande iniziativa culturale-afferma Lorenzo Bosi, presidente del Rotary Club Cairoli- e non possiamo che essere soddisfatti per la presenza e la collaborazione di storici di così alto livello.-

-Vorrei sottolineare la presenza della casa editrice Nerbini di Firenze, la cui collaborazione ci fa compiere un grande salto di qualità e proietta ancora una volta le nostre iniziative a livello nazionale- dice Angelo Ricci, presidente dell’Associazione Tracce di Territorio.

La cerimonia di premiazione si terrà giovedì 13 dicembre alle ore 20.15, presso il ristorante trattoria “Da Carla” a Molino d’Isella.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -