34.2 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Arte, teatro e divertimento protagonisti del week-end e non solo

Ultimo aggiornamento il 26 Marzo 2008 – 20:26

Corsico (26 marzo 2008) – Corsico volta pagina nel fine settimana con una serie di iniziative fra cui sarà difficile scegliere. Sabato 29 e domenica 30 marzo la città apre le porte ai numerosi appuntamenti del calendario di primavera che ci terranno buona compagnia anche nella prima decade di aprile.

Il 29 marzo alle ore 18 verrà inaugurata alla sala la Pianta la mostra personale di Marcella Cangià “Ritorno all’Africa” un viaggio attraverso la pittura fra i colori, le luci, i profumi, i sapori, le culture e le tradizioni del continente nero, sempre carico di mistero e fascino. L’esposizione resterà aperta fino al 6 aprile con i seguenti orari: giorni feriali, escluso lunedì, ore 15-18, giorni festivi ore 10-12.

La serata di sabato 29 sarà dedicata al teatro dialettale con la commedia brillante interpretata dalla Stabile Città di Corsico “Cambia testa che te spusi”, in scena al teatro Verdi alle ore 21. Si tratta di una rappresentazione in due atti di Rino Silveri, con repliche domenica 30 alle ore 15, il 5 aprile alle ore 21 e domenica 6 alle ore 15. I biglietti dovranno essere prenotati presso la sala la Pianta il 26, 27 marzo e mercoledì 2 aprile dalle 17 alle 19.

Domenica 30 marzo e fino al 13 aprile sarà protagonista la festa del quartiere Sant’Adele, giunta quest’anno alla sua sesta edizione. La manifestazione aprirà la nuova stagione delle feste di quartiere che proseguirà fino a ottobre, coinvolgendo varie zone della città.
Alle ore 10 l’appuntamento è presso il Centro sociale Falcone e nell’area antistante, dove verranno allestiti numerosi spazi espositivi delle associazioni e degli hobbisti. La mostra fotografica “Cent’anni di cartoline per un saluto da Corsico” condurrà i suoi visitatori nel passato e nella tradizioni con le più belle stampe che hanno fatto epoca.

La festa proseguirà alle ore 15.30 fra le vie del quartiere con una serie di laboratori e iniziative dedicate ai piccoli. Non mancherà, poi, il banchetto libri organizzato dalla biblioteca centrale e l’intrattenimento con “Forfood”, spettacolo di giocolieri e musicisti, che vedrà in scena davanti al Centro sociale Falcone mangiafuoco e funanbolerie per il gran finale della giornata.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -