31.7 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Elettore muore nella cabina elettorale

Ultimo aggiornamento il 15 Aprile 2008 – 12:51

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 15 aprile 2008 – Cesano Boscone (MI) – Aveva appena ritirato le schede elettorali per esprimere la propria preferenza. Entrato nella cabina, si è però sentito male e si è accasciato a terra. Soccorso dal presidente di seggio e dai sanitari del 118, non è riuscito a superare la crisi cardiaca. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di oggi al seggio n. 21 della scuola materna del quartiere Tessera, a Cesano Boscone. Giuseppe Imperiale, di 73 anni, residente in via Gobetti 3 aveva scelto l’ultimo giorno e le ultime ore per esprimere la sua preferenza. Ha consegnato il documento, la scheda elettorale. Ha preso le due schede, una per la Camera e l’altra per il Senato ed è andato in cabina. Dopo pochi secondi è caduto, privo di sensi. Il presidente del seggio ha contattato l’ambulanza e i sanitari hanno cercato di rianimarlo, trasportandolo con urgenza all’ospedale San Carlo. Inutili i tentativi per rianimarlo.

Nei seggi di Cesano Boscone sono accaduti altri due episodi degni di nota. Due persone, sempre ai seggi del quartiere Tessera, hanno ritirato le schede, ma chiesto al segretario di verbalizzare che non avrebbero espresso alcuna preferenza.
Nel seggio n. 2 di via Bramante, invece, un uomo seguita dai servizi sociali comunali, ha incendiato le schede che gli sono state consegnate. L’episodio è stato verbalizzato e sarà l’autorità giudiziaria a decidere se perseguire penalmente la persona che si è resa responsabile del fatto.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,610FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -