6.3 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Volley Femminile PGS – Concluse le finali nazionali Under 13 e Under 14

(mi-lorenteggio.com) Magenta, 14 maggio 2008 – Alassio e Cesenatico hanno ospitato, rispettivamente, le finali nazionali di volley femminile categoria Under 13 e Under 14 nell’ambito della Don Bosco Cup 2008, manifestazione promossa dalle PGS, Polisportive Giovanili Salesiane. Con una doppietta degna dei maggiori team sportivi, le ragazze della Polisportiva Ticino Sport Magenta Under 13 e Under 14 di sono aggiudicate, ciascuna nella propria categoria, il primo posto assoluto a livello nazionale Nord nell’ambito della Don Bosco Cup 2008, manifestazione nazionale promossa dalle Polisportive Giovanili Salesiane e rivolta ad alteti di discipline che vanno dal calcio al volley, dalla pallacanestro alla ginnastica artistica, dalla danza al pattinaggio.

Le ragazze dell’Under 14 guidate da Michele Fanni si erano imposte il 26 aprile scorso a Cesenatico nel torneo che vedeva di fronte le quadre meglio classificate nell’ambito dei campionati regionali PGS 2008.

Le “sorelline” dell’Under 13 non si sono dimostrate da meno e hanno fatto il bis. Domenica 11 maggio, ad Alassio, la formazione allenata da Emanuela Cassani si è imposta nella finale assoluta sul Cagliero Volley Milano, squadra detentrice del titolo 2007.

In questa manifestazione sportiva è la prima volta che, in uno stesso anno, una società riesca a veder primeggiare due diverse formazioni in altrettante categorie della stessa specialità.
Nella foto: le ragazze dell’Under 13 con l’allenatrice Emanuela Cassani subito dopo la premiazione della Don Bosco Cup 2008, avvenuta ad Alassio domenica 11 maggio. (Foto M. Pisoni)

Qualche annotazione sulle Polisportive Giovanili Salesiane

Nel 1979 il CONI riconosce le P.G.S. come Ente Nazionale di Promozione Sportiva ed allora il progetto P.G.S. può essere proposto anche al di fuori del mondo salesiano. Un progetto che non nasce per ripetere attivismi sportivi, ma per attivare dinamismi sportivi in un contesto educativo, avendo come preoccupazione finale il domani dei ragazzi: l’Ente PGS si occupa di sport per costruire nell’atleta la Persona. Il suo scopo è di sviluppare le dimensioni educative, culturali e sociali dell’attività sportiva, all’interno di un articolato progetto di uomo e di società, ispirato alla visione cristiana, al sistema preventivo di Don Bosco ed agli apporti della tradizione salesiana. Educare vuol dire stare accanto alle persone per aiutarle, senza sostituirsi a loro, a cogliere ed interpretare la realtà. Ecco allora l’impegno delle PGS alla promozione del volontariato nel servizio educativo, riconoscendone la validità nella formazione della persona. Ma non basta la buona volontà ed ecco allora il grande impegno nel dare e curare la professionalità e lo stile dell’animazione degli allenatori. 30 Anni di proposte e 140 Campi Scuola hanno permesso alle PGS di formare migliaia di giovani allenatori con particolari attitudini educative, tanto da potersi permettere di coniare per loro un nuovo termine molto significativo: gli ALLEDUCATORI.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img