7.9 C
Milano
sabato, Febbraio 4, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Array

Milano. Studenti delle elementari in piscina con ‘Acquanch’io’

Milano, 12 settembre 2008 – Approvato anche per l’anno scolastico 2008/2009, il progetto “Acquanch’io, la scuola va in piscina”, promosso dall’Assessorato allo Sport e Tempo libero in collaborazione con Milanosport.

L’iniziativa, avviata nel 2005, è diretta al sostegno degli aspetti psicomotori basilari dei bambini nel periodo della crescita. La spesa prevista è di 540 mila euro (181.000 per l’attività ludica, 64.000 per l’uso delle piscine, 294.000 per il servizio di trasporto).

Acquanch’io è destinata ai bambini delle elementari e si propone di favorire l’acquisizione di abilità natatorie puntando sull’aspetto ludico-ricreativo. L’iniziativa, che ha valore curriculare per le scuole partecipanti, si articolerà su due turni, uno autunnale e uno primaverile, ciascuno di 8 lezioni a frequenza settimanale.

Per l’edizione 2008/2009 saranno impiegati 9 impianti in gestione a Milanosport (Arioli Venegoni, Bacone, Cantù, Cardellino, De Marchi, Murat, S. Abbondio, Solari, Suzzani), 2 piscine in uso alla FIN (Lampugnano, Mecenate) ed eventuali micropiscine presenti nei plessi scolastici che aderiscono all’iniziativa.
Il costo di iscrizione è di 3 euro, quello per il trasporto dalla scuola alla piscina e ritorno, laddove richiesto, di 27,50 euro.

L’organizzazione delle attività ludico-natatorie è stata affidata a Milanosport , il trasporto invece ad Atm.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img