4.2 C
Milano
domenica, Gennaio 29, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

Array

Scuola al via per 3000 studenti a Buccinasco Sul banco i libri di testo

Buccinasco (8 settembre 2008) – Ore 08.30: il suono della campanella scandisce l’inizio dell’anno scolastico 2008/2009 nelle scuole Buccinaschesi. Nell’arco di un’ora, poco meno di tremila studenti, varcheranno i cancelli dei plessi scolastici per affrontare il primo giorno di scuola. Un giorno importante, accompagnato da un turbinio di emozioni e alcune novità. Prima fra tutte, la questione “libri di testo”. Attraverso un accordo con le cartolerie cittadine, l’Amministrazione Comunale ha deciso di procedere direttamente all’acquisto dei libri di testo presso i rivenditori autorizzati.
“Questo significa che tutti i ragazzi delle nostre elementari – spiega l’Assessore all’Istruzione, Mario Arrigoni – avranno già, in questi primi giorni di scuola, i libri di testo necessari. In questo modo garantiamo un grosso risparmio di tempo sia agli insegnanti che potranno lavorare subito sui programmi, sia alle famiglie che non dovranno più aspettare la cedola libraria dalla scuola per prenotare, prima, e ritirare poi, i libri nelle cartolerie”. Una decisione che ha fatto risparmiare tempo e fatica anche alle direzioni didattiche. “Inoltre – continua l’Assessore – con i soldi che risparmiamo grazie allo sconto concordato con il rivenditore, acquisteremo altri libri per le scuole, favorendo così l’attività didattica degli insegnanti”.

Le novità non finiscono qui. Dopo i ritardi dovuti ad alcuni atti vandalici, subiti dall’impresa costruttrice, la sede della “nuova scuola Robarello” sarà inaugurata e attiva con i primi dell’anno prossimo. Nei primi giorni di ottobre, e precisamente lunedì 6 ottobre, il Sindaco Loris Cereda incontrerà tutti gli alunni delle classi prime. “Come gesto simbolico, questa mattina, ho salutato e augurato buon lavoro ai nuovi alunni della scuola primaria di Robarello e concluso gli incontri con i dirigenti scolastici del territorio – spiega il Sindaco Loris Cereda – Nei primi giorni di ottobre, quando l’attività scolastica avrà già superato la fase di rodaggio, incontrerò personalmente gli studenti di tutte le classi prime instaurando un rapporto di reciproco scambio tra istituzioni amministrative e scolastiche”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img