29.6 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

All’Annunciata di Abbiategrasso settimo incontro di “IN QUEST’ANGOLO DI VERDE”

Ultimo aggiornamento il 9 Maggio 2009 – 18:45

(mi-lorenteggio.com) Abbiategrasso, 09 maggio 2009 -Domenica 17 Maggio – settimo incontro di “IN QUEST’ANGOLO DI VERDE” dedicato alle questioni nucleari Paolo Pierini dell’INFN ci parlerà della tecnologia nucleare da un punto di vista esclusivamente scientifico nell’incontro “Il nucleare. La tecnologia, le regole e gli acceleratori come sorgenti di radiazione”, organizzato da Abugaiò. L’incontro avrà luogo alle ore 18.00 presso la sala conferenze dell’Ex Convento dell’Annunciata. Come sempre, l’ingresso è gratuito.

"Il problema energetico si pone su scala planetaria perché le fonti primarie condizionano l’intero ecosistema. Risparmio, efficienza, fonti rinnovabili riducono l’uso di combustibili fossili. La sostituzione completa delle attuali centrali termoelettriche con pannelli fotovoltaici diffusi sul territorio, qualora realizzabile, ha tempi lunghi.
Le centrali nucleari di nuova generazione, come quelle ove la criticità è raggiunta con un flusso esterno di neutroni, potrebbero fare da complemento alle fonti rinnovabili per fornire l’energia residua. La fusione termonucleare inerziale è una prospettiva che gli scienziati stanno mettendo a punto. La ricerca sugli acceleratori di particelle consente di progettare reattori intrinsecamente sicuri e di tracciare scenari per la fusione. Molti enti Nazionali ed Internazionali sono impegnati in progetti sulla fisica degli acceleratori e su modelli di mobilità che consentono il risparmio energetico.
Il Sole ci fornisce circa 1 Kw/m² di potenza, la conversione fotovoltaica è il miglior modo per raccogliere questa energia anche se la necessità di grandi aree per potenze elevate è il problema maggiore. L’energia nucleare è concentrata. Un’architettura che integri i pannelli fotovoltaici nella edilizia privata, pubblica e industriale potrebbe a poco a poco"

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -