7.5 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Opera. La Guardia Ecozoofila arruola volantari

(mi-lorenteggio.com) Opera, 09 ottobre 2009 -E’ iniziato il percorso d’istituzione dell’associazione di cittadini volontari non amati a seguito dell’entrata in vigore, lo scorso agosto, della Legge 94, che, tra le altre, dà facoltà ai Sindaci, d’intesa con i Prefetti, di avvalersi di associazioni di cittadini non armati per migliorare la sicurezza del territorio.
“I commi di questa normativa, che ne stabiliscono le modalità d’associazione, sono significativi e non offrono spazi di fraintendimento su quanto il Ministro Maroni ha voluto che fosse recepito: raccordo con il territorio, arricchimento alle altre forze dell’ordine, riconoscibilità nel percorso professionale e formativo dei singoli individui appartenenti ad una stessa comunità” Così il Sindaco Ettore Fusco ha introdotto la presentazione ai cittadini interessati che avevano aderito nello scorso giugno ad un programma di massima sul potenziamento della sicurezza a Opera. Erano inoltre presenti: il Commissario Capo Comandante Provinciale di Milano del servizio di Polizia Ecozoofila Luigi Vella ed il Comandante della Polizia Locale Giovanni de Tommaso.
Le Guardie Ecozoofile, da un anno presenti sul territorio a seguito della convenzione sottoscritta tra il nostro comune e A.N.P.A.N.A, associazione nazionale di cui fanno parte, sono preposte alla vigilanza sulla tutela degli animali e dell’ambiente, nonché al sostegno delle Istituzioni e dei Corpi di Vigilanza dello Stato. “Le guardie verdi sono ormai una presenza fissa nelle strade cittadine, anche se nessuno di loro è residente a Opera; questo è uno dei motivi – sostiene fermamente Fusco – per cui invitiamo i cittadini operesi ad avvalersi di questa opportunità. Aderire ad un’associazione già precostituita, quale A.N.P.A.N.A, è una forma di tutela per se stessi ed il sistema. Si procederà prossimamente ad organizzare in collaborazione col Comandante della Polizia Locale dei corsi formativi per dare le nozioni giuridiche di base. Al termine delle lezioni, i cittadini otterranno il riconoscimento del Sindaco quali agenti accertatori e, successivamente con decreto del Prefetto diventeranno guardie giurate a tutti gli effetti”.
“A.N.P.AN.A. e le guardie ecozoofile – sostiene il Comandante Vella – sono lieti di ospitare nelle proprie file i cittadini volontari che sposeranno la causa del rispetto dell’ambiente, degli animali e della sicurezza del territorio. Sarà un percorso che faremo insieme, e con orgoglio potremo poi affermare che il nostro grado di civiltà sarà notevolmente accresciuto!”.

Per informazioni è possibile contattare a Polizia Locale di Opera.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -