28 C
Milano
mercoledì, Agosto 17, 2022

Proverbio: Di Settembre e di Agosto bevi vino vecchio e lascia stare il mosto

Array

Abbiatense – Magentino. Al via la campagna per ridurre la produzione di rifiuti in 22 comuni

Ultimo aggiornamento il 7 Ottobre 2011 – 22:08

(mi-lorenteggio.com) Albairate, 7 ottobre 2011 – Partirà a giorni la nuova campagna di comunicazione sulla raccolta differenziata e prevenzione dei rifiuti “Il Primato della leggerezza”, a cura del Consorzio dei Comuni dei Navigli.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di invitare i circa 127.000 abitanti dei 22 Comuni consorziati ad attivare una serie di azioni e comportamenti per ridurre i propri rifiuti e migliorare la qualità dei prodotti oggetto di raccolta differenziata.

A supportare la realizzazione della campagna sarà la cooperativa ERICA, leader in Italia per la progettazione e comunicazione ambientale.

Lo slogan della campagna è emerso dagli incontri di concertazione avuti, nei mesi scorsi, con il Consorzio e i Comuni: “Primato” perché il Consorzio vuole continuare ad essere uno dei primi in Italia per percentuali e qualità della raccolta differenziata; mentre il concetto di “Leggerezza” è legato invece all’obiettivo di alleggerire la pattumiera grazie alla prevenzione a monte dei rifiuti mettendo in atto comportamenti virtuosi.

Anche l’immagine usata per la campagna porta con sé un duplice significato: in primo piano troviamo una bambina che soffia su una piuma, simbolo della leggerezza, mentre sullo sfondo c’è una vista dei Navigli.

La campagna prevede una serie di azioni sinergiche sul territorio: verranno affissi 500 manifesti e 1.700 locandine in tutti i Comuni del Consorzio, in parallelo alla diffusione di 300 espositori, che conterranno 30 mila cartoline, nei principali locali pubblici del territorio. A tutte le utenze, residenziali e produttive, sarà inviata una lettera motivazionale.

E’ già inoltre stato messo a punto un manuale per realizzare sagre e feste di paese a chilometri zero, distribuito a tutte le pro loco e i Comuni del territorio nel corso di un incontro che si è tenuto nel giugno scorso.

Dalla metà di ottobre partiranno, invece, 31 punti informativi, durante i quali tecnici e comunicatori specializzati saranno a disposizione per rispondere a tutte le richieste dei cittadini. Ai partecipanti verranno distribuiti un centalogo, ovvero un pieghevole che presenta i cento rifiuti più comuni con le informazioni su come smaltirli correttamente e, fino ad esaurimento, un’eco-borsa in tela consegnata solo a chi compilerà un questionario sui rifiuti.

I primi Comuni in cui verranno organizzati i punti informativi saranno Besate, Mesero, Arluno, Albairate, Casorate Primo e Buscate.

Nelle prossime settimane tecnici incaricati dal Consorzio effettueranno controlli a campione sul corretto conferimento dei materiali differenziati.

Anche le scuole saranno interessate dalla campagna informativa del Consorzio. I progetti, che si svilupperanno in diversi Comuni pilota e successivamente si diffonderanno a tutto il territorio, saranno di vario genere.

Alcune scuole elementari dell’area si cimenteranno nel “Natale Sostenibile”, progetto che prevede la realizzazione di un kit per confezionare i pacchetti regalo utilizzando materiali di riciclo, in collaborazione con i commercianti locali, che lo offriranno ai loro clienti. Dopo le festività i commercianti si recheranno nelle varie classi per presentare i risultati dell’iniziativa e conteggiare quanti rifiuti in carta da regalo si sono risparmiati.

Un’altra iniziativa vedrà coinvolto il liceo “Giuseppe Torno” di Castano Primo. Gli alunni, nei prossimi mesi, prepareranno un spettacolo teatrale sul tema dei rifiuti che nel corso del 2012 verrà rappresentato a scuola, utilizzando anche scenografie realizzate con materiali riciclati, e poi potrà essere riproposto in tutti i Comuni del consorzio con il compito anche di informare sui comportamenti virtuosi in tema di raccolta differenziata e rispetto per l’Ambiente. Il percorso teatrale è finanziato anche da Euroimpresa, all’interno del progetto europeo Tex-EASTile.

Il consorzio parteciperà infine alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (www.menorifiuti.org), in programma su tutto il territorio italiano dal 19 al 27 novembre.

«Siamo stati il primo Consorzio volontario in Italia e siamo attualmente tra i primi per quantità e qualità della raccolta differenziata -commenta Carlo Ferrè, presidente del Consorzio dei Comuni dei Navigli- Per ottenere questo risultato tutti gli abitanti del nostro territorio hanno fatto la loro parte, ma dobbiamo continuare a impegnarci, riducendo i rifiuti e non abbassando la guardia sulla raccolta differenziata, mettendo in atto comportamenti semplici ma che danno un grande contributo all’Ambiente».

V.A. + agenzie

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,617FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -