13.2 C
Milano
sabato, Ottobre 1, 2022

Proverbio:Ottobre, il vino è nelle doghe A S. Francesco (4 ottobre) arriva il tordo e il fresco

Array

PORTE VINCIANE AL RESTAURO, uno spettacolo suggestivo oggi a Cantù

Oggi alle ore 15 presso la ex chiesa di Sant’Ambrogio in Cantù, si sono svolti i lavori di restauro delle Porte vinciane rimosse nel mese di ottobre 2014 dalla Conca dell’Incoronata.
 Presenti l’assessore Lavori Pubblici e Arredo urbano del Comune di Milano, Carmela Rozza, Navigli Lombardi, che ha avviato nel 2011 con il Comune di Milano il progetto del restauro delle porte, CORES4N, coordinati dal Dottor Napoli e la collaborazione scientifica del CeSRL.
 Presente il vice sindaco di Cantù, Francesco Pavesi, che ha ospitato l’intervento di restauro. "Il comune di Cantù ha accolto l’occasione imperdibile di poter ospitare in un luogo bello della propria città il restauro delle chiuse di Leonardo – ha dichiarato Pavesi- è nota a tanti la vocazione della nostra città per la lavorazione del legno e l’artigianato di qualità è quindi è sembrato del tutto naturale dire sì a Leonardo. Dentro a questo operazione si inserisce l’attenzione di alcune aziende del territorio come la ditta Tabù, che collaborerà al restauro fornendo l’assito e la pavimentazione della Conca dell’Incoronata".
"Il Comune di Milano sta realizzando il restauro della Conca dell’Incoronata che ritornerà’ al suo splendore con le porte vinciane restaurate. Ringrazio i Navigli Lombardi per la collaborazione con cui ridiamo lustro a una grande opera di Leonardo ponendola all’attenzione dei visitatori che arriveranno per Expo". Lo dichiara l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano del Comune di Milano Carmela Rozza.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,574FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -