23.9 C
Milano
lunedì, Luglio 22, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

ECONOMIA, FABRIZIO SALA A HOUSTON: CON QUESTE MISSIONI CREIAMO LINK STRATEGICI PER NOSTRE IMPRESE

FITTA AGENDA DI INCONTRI PER IL VICEPRESIDENTE IN TEXAS (USA)
LAVORIAMO PER RENDERE LOMBARDIA PRIMO HUB SCIENZE VITA IN EUROPA

(mi-Lorenteggio.com)  Houston/Texas-USA, 28 nov) Iniziata la fitta serie di
incontri per Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione
Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università,
Export e Internazionalizzazione Fabrizio Sala, in missione
istituzionale a Houston. Tra i temi affrontati collaborazioni
imprenditoriali di carattere internazionale in particolare nei
settori Aerospazio e Scienze della Vita.

“Con queste missioni – ha commentato – cerchiamo modelli di
efficienza e collaborazioni di carattere internazionale
significative per creare i link giusti per i nostri partner,
cluster e imprese”. “La Lombardia – ha proseguito Sala – si
conferma una terra molto attrattiva anche per il nostro capitale
umano, che è stato riconosciuto da tutti i Ceo che abbiamo
incontrato come il migliore in assoluto al mondo”.

“Stiamo lavorando – ha aggiunto Sala – per rendere la Lombardia
il primo Hub nell’ambito delle Scienze della Vita in Europa. Per
questo miriamo a sostenere l’eccellenza scientifica e favorirne
il trasferimento tecnologico. In questo campo, sono ‘Best
practice’ i nostri Accordi per la Ricerca che abbiamo da poco
rifinanziato con una nuova Call da 70 milioni di Euro che
partirà a gennaio”.

La filiera Life Science in Lombardia registra un valore della
produzione di oltre 63 miliardi di euro con oltre 347 mila
addetti e un valore aggiunto pari a circa il 12,4 % del Pil
della regione. I soli IRCCS Lombardi, inoltre, rappresentano un
terzo di tutte le sperimentazioni cliniche complessive condotte
in Italia.

Il vicepresidente ha incontrato i rappresentanti dei centri di
Life Science:

-Fannin Innovation Studio, gruppo di sviluppo di Scienze della
Vita che investe per diminuire il gap tra ricerca accademica e
commercializzazione dei prodotti.

-Methodist Research Institute, sede di alcuni dei più brillanti
scienziati e scienziati del mondo, che lavorano in un ambiente
collaborativo su oltre 800 studi clinici. L’obiettivo
dell’istituto di ricerca è quello di tradurre rapidamente ciò
che viene scoperto in laboratorio in trattamenti per i pazienti.

-Ut Health, Università della Salute di Houston e risorsa per il
Texas per educazione sanitaria, innovazione e scorperta
scientifica. Si tratta dei più importanti centri di gestione di
dati clinici al mondo.

-Acceleratore TMCx, un programma per lo sviluppo di startup che
fornisce alle imprese un’area di lavoro condivisa, un programma
di studi su misura per le esigenze degli operatori sanitari e la
guida di oltre 200 consulenti del settore.

 

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -