25.9 C
Milano
domenica, Maggio 22, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Progetto PARCO VIONE al nastro di partenza

Ultimo aggiornamento il 3 Luglio 2020 – 15:16

Siglata ieri la convenzione tra il Comune e la società SPIN, l’area verrà aperta il 6 luglio prossimo

Basiglio (3 luglio 2020) – Dopo un lungo periodo esplorativo, è stata siglata ieri la
convenzione che permetterà al Comune di Basiglio di affidare alla società SPIN la
conduzione del Parco Vione che tornerà, nella sua nuova veste, a disposizione dei
cittadini il 6 luglio prossimo, a partire dalle 14.
“Un passaggio importante – evidenzia l’assessore ai lavori pubblici, smart city, trasporti e
sport Marco Vicamini – che garantirà finalmente una gestione manageriale di uno dei
luoghi più belli del nostro territorio”.
Parco Vione è stato completamento riqualificato negli ultimi mesi, diventando oggi una
struttura in grado di offrire una serie molto ampia di servizi a disposizione dei basigliesi:
campo di basket, giochi per i più piccini, percorso salute.
“Ha ancora grandi potenzialità da offrire – prosegue Vicamini – e la società che ne curerà
la gestione effettuerà una serie importante di investimenti, per un importo superiore ai
200.000 euro, realizzando strutture che ci consentiranno di ampliare ulteriormente
l’offerta di sport d’eccellenza all’interno del nostro Comune”.
Infatti, la convenzione prevede che SPIN realizzi due nuovi campi da Padel (sport tra i
più apprezzati negli ultimi anni da un’ampia fascia di pubblico) che verranno coperti e
riscaldati così come verrà realizzata la copertura dell’attuale campo da calcetto, in
modo da poterli utilizzare anche nel periodo invernale. “Il progetto Vione – secondo
Edoardo Marchisio, presidente della società SPIN – ha un potenziale molto importante di
aggregazione sociale. Per questo abbiamo anche concordato e previsto la costruzione,
con un design moderno e in piena armonia con il contesto in cui andrà a collocarsi, di un
punto ristoro”, rispondendo così a una richiesta più volte espressa dai frequentatori del
parco.
“Un risultato che ci rende molto orgogliosi – prosegue Marco Vicamini – perché, insieme a
molti altri progetti che abbiamo realizzato o avviato, rappresenta un nuovo tassello di un
più ampio piano di governo con il quale ci siamo assunti, nei confronti dei cittadini, dei
precisi impegni. Senza sosta, stiamo raggiungendo gli obiettivi inseriti nelle linee
strategiche per far crescere, sempre di più, la qualità della vita a Basiglio”.
La convenzione prevede anche la valorizzazione del campo da tennis. “I nostri istruttori
altamente qualificati – evidenzia Marchisio – saranno in grado di accompagnare e guidare i
giovani, o chiunque voglia migliorare il proprio gioco, in un percorso di pratica e di
allenamento mirati. Stessa cosa per il Padel. Attraverso la collaborazione con Padel4Fun –
Piazza Leonardo da Vinci, 1 – 20080 Basiglio (MI)
leader a Milano delle attività di formazione e sviluppo di questo giovane sport – saremo in
grado di proporre corsi per tutti i livelli, con una particolare attenzione ai giovani, ma
anche eventi sportivi e tornei. Abbiamo un grande entusiasmo, certi di poter offrire al
territorio di Basiglio un ottimo servizio”.
Esprime soddisfazione il sindaco Lidia Reale: “Restituiamo finalmente il parco giochi alla
cittadinanza e spero che torni a essere, fin da subito, meta di tanti concittadini per le
attività sportive proposte, per l’area giochi rivolta ai più piccoli e per il campo di basket
utilizzato da molti giovani”.
Note sulla società
La SPIN – Sport & Padel Innovation – è una società sportiva di nuova costituzione
orientata alla realizzazione di progetti, di gestione e sviluppo di impianti sportivi.
L’obiettivo che la contraddistingue è quello di voler trasmettere al territorio la propria
cultura sportiva basata sul benessere e il divertimento, raggiungibile attraverso una sana
pratica sportiva accessibile a tutte le fasce di età.
È costituita da un gruppo di manager e imprenditori con una pluriennale esperienza in
ambito sportivo e di gestione di gruppi organizzati. Li accomuna la passione per lo sport
praticato e la volontà di realizzare progetti che abbiano, tra le altre cose, una concreta
valenza sociale.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,551FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -