19.6 C
Milano
mercoledì, Maggio 18, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Rho, un questionario online per conoscere le esigenze dei commercianti

Ultimo aggiornamento il 14 Luglio 2020 – 12:42

Obiettivo dell’iniziativa, promossa dal Comune con Confcommercio, è preparare un progetto di sostegno alle attività commerciali da sottoporre a Regione Lombardia

(mi-lorenteggio.com) Rho, 14 luglio 2020 – Un breve questionario online rivolto a tutti i commercianti, per conoscere quali sono le reali necessità e strutturare delle proposte: è l’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale di Rho, in collaborazione con la delegazione rhodense di ConfCommercio, per sostenere le attività commerciali.

Sul sito del Comune di Rho (www.comune.rho.mi.it), tra i servizi per le imprese è stata creata una pagina dedicata al Duc, il Distretto Urbano del Commercio, lo strumento che l’amministrazione vuole utilizzare per rilanciare i negozi di vicinato (qui il link diretto https://bit.ly/3ekOt8Q): per sostenere il difficile periodo attuale, il Distretto del Commercio intende attivare delle azioni e sostenere economicamente, con un apposito bando, gli operatori economici del territorio, attingendo a risorse regionali.

“Sostenere il commercio è uno degli obiettivi della nostra Amministrazione – afferma l’assessore al Commercio, Andrea Orlandi -. Questi mesi difficili di lockdown hanno reso ancora più evidente quanto i negozi di vicinato sono importanti per la città Per questo vogliamo offrire dei supporti concreti a un settore che sta attraversando un momento difficile. Abbiamo già approvato l’ampliamento dei confini del Distretto Urbano del Commercio (DUC), un’area che ora include centro e periferia, coinvolgendo ben 749 spazi commerciali rispetto ai precedenti 324. Grazie alla riperimetrazione, abbiamo le carte in regola per partecipare ai bandi di Regione Lombardia con maggiore capacità di attrazione delle risorse con politiche attive sul commercio locale. Con il questionario vogliamo dare voce ai commercianti, per capire le esigenze reali e studiare un progetto su misura per le loro richieste”.

Prosegue la presidente della delegazione territoriale di ConfCommercio Rho, Patrizia Giudici: “Per il commercio serve un approccio che tenga conto del suo ruolo economico e sociale e che tuteli e promuova le attività di prossimità e il modello italiano di pluralismo distributivo. Un approccio che miri a rafforzare le fondamenta di un mercato sano, contrastando abusivismo commerciale e contraffazione, patologie profondamente distorsive della concorrenza. Contrastando l’emergenza e mettendo in campo tutta la responsabilità che occorre, ad ogni livello ed in ogni ruolo, per fare decollare, con obbiettivi e percorsi chiari e condivisi, il progetto DUC che verrà”.

Già nell’aprile 2019, Comune di Rho e Associazione Commercianti di Rho (Ascom) – Confcommercio, avevano firmato un accordo di collaborazione in cui si sottolineava la necessità della riattivazione del Distretto Urbano del Commercio (DUC), riconosciuto come strumento principe per la messa a sistema dei diversi soggetti economici del territorio. Adesso la collaborazione prosegue con nuovi progetti, come la predisposizione del bando per Regione Lombardia.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -