2.8 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

Il 29, 30 e 31 Gennaio i Giorni della Merla

18 marzo, bandiere a mezz’asta in memoria delle vittime del Covid-19: cerimonia a Bergamo

(mi-lorenteggio.com) Roma, 17 marzo 2021 – Giovedì 18 marzo, per onorare la memoria di tutte le vittime di Coronavirus, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha disposto l’esposizione a mezz’asta delle bandiere nazionale ed europea sugli edifici pubblici.

l Presidente del Consiglio, Mario Draghi, giovedì 18 marzo parteciperà a Bergamo alla Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da Coronavirus.
Alle ore 11.00 verrà deposta una corona di fiori al Cimitero monumentale della città. Alle ore 11.15, al Parco Martin Lutero alla Trucca, si svolgerà l’inaugurazione del Bosco della Memoria con la cerimonia per la messa a dimora dei primi 100 alberi. Durante la commemorazione sono previsti saluti e interventi istituzionali.

Domani, giovedì 18 marzo, in occasione della ‘Giornata nazionale per le vittime del Covid’, bandiere a mezz’asta in tutte le sedi della Regione Lombardia. 

Inoltre, a Palazzo Lombardia, a Palazzo Pirelli e nelle altre sedi territoriali, alle ore 11, sarà osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime. 

Infine, la sera, i belvedere di Palazzo Lombardia e Palazzo Pirelli saranno illuminati con il tricolore.

Il governatore Attilio Fontana sarà a Bergamo in occasione della visita del presidente del Consiglio, Mario Draghi, per le celebrazioni in ricordo delle vittime del Covid”. 

alle ore 11, in piazza della Scala, il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ricorderà le vittime del Covid-19 osservando un minuto di silenzio. Per tutta la giornata di domani gli edifici comunali esporranno le bandiere nazionale, europea e civica a mezz’asta.

“Anci Lombardia accoglie e rilancia l’appello del Presidente Decaro per la partecipazione degli amministratori comunali alla prima giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus, che si celebrerà domani 18 marzo.Lo ha detto il Presidente di Anci Lombardia Mauro Guerra invitando tutti i Sindaci lombardi a partecipare domaniprima giornata nazionale in memoria delle vittime del coronavirus, con un minuto di silenzio da osservare alle 11, in concomitanza con l’arrivo a Bergamo del presidente del Consiglio dei ministri, Draghi, al cospetto della bandiera italiana a mezz’asta.
“I Comuni lombardi hanno svolto e svolgono un lavoro straordinario a supporto delle comunità, adoperandosi senza fatica anche per vincere la grande sfida della campagna di vaccinazione in corso. Le difficoltà sono tante – ha concluso Guerra – ma i Sindaci e tutti gli amministratori sono impegnati, con tenacia, determinazione e grande senso di responsabilità, nello spirito di una collaborazione leale e virtuosa tra le istituzioni.Il mio pensiero va anche a tutti gli amministratori locali che in questo ultimo anno, con spirito di sacrificio, hanno perso la vita mettendo al servizio dei cittadini tutto il loro impegno e le loro forze senza mai risparmiarsi.Il ricordo e l’omaggio alle nostre cittadine e cittadini che sono stati vittima della pandemia, il ricordo e la consapevolezza dei lutti e delle sofferenze, servano come monito a non abbassare la guardia e come ulteriore sprone all’impegno di tutti per portare il nostro Paese fuori dall’emergenza”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,572FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img